• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Toni
    Ospite non registrato

    Treno dei record: 12 secondi di ritardo in 12 mesi

    TOKYO - Nuovo sbalorditivo record di puntualità del treno superveloce giapponese Shinkansen: 12 secondi di ritardo accumulati in un anno in linee lunghe 1.500 chilometri, con convogli che si susseguono ogni 15 minuti circa. Lo ha reso noto un portavoce della «Compagnia delle ferrovie del centro», gestore, privatizzato nel 1987, delle linee superveloci Shinkansen, che collegano Tokyo ai maggiori centri del centro e del sud del Paese: Kyoto, Osaka, Kobe e Hiroshima, fino all'isola meridionale di Kyushu.

    IL PORTAVOCE SI E' SCUSATO PER IL RITARDO - Il portavoce si è addirittura scusato per i dodici secondi di ritardo accumulato. «L'obiettivo è arrivare a zero secondi, senza rinunciare alla sicurezza», ha detto.

    I RECORD PRECEDENTI ERANO DI 24 E 18 SECONDI - I record precedenti di puntualità erano di 24 e 18 secondi, fatti registrare negli anni 1997 e 2001. La manifestazione di puntualità è ancora più incredibile se si tiene presente che tra Tokyo e Osaka, le due maggiori città del Paese distanti circa 500 chilometri, viaggiano in un anno 160.000 convogli superveloci Shinkansen, ad una velocità media di 270-280 chilometri orari, con punte oltre fino a 300. Inaugurate nel 1964 in occasione delle Olimpiadi di Tokyo tra la capitale e Osaka, le linee Shinkansen collegano ora più di 1.500 chilometri di costa. Al termine di ogni corsa il capo controllore comunica se il treno è in perfetto orario o se ci sono dei ritardi. Le rarissime volte che i ritardi ci sono, sono quasi sempre più brevi della parole di scuse che vengono immancabilmente offerte dalla compagnia agli esigenti passeggeri.


    Fonte: Corriere della sera.

  2. #2
    Azzu82
    Ospite non registrato
    Che vergogna questi ritardi!!
    Meno male che da noi Trenitalia è SEMPRE puntuale!!!

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Frittatina
    Data registrazione
    10-06-2002
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    667
    Oggi firenze - napoli con appena 60 minuti di ritardo
    La felicità non è una meta, è uno stile di vita.

  4. #4
    12 secondi in un anno gh..
    anche in Svezia ( ) la puntualità dei trasporti non scherza.. ma.. oddio..
    12 secondi in 12 mesi..................................... wow... O_O
    Remy Lebeau
    Fu Moderatore Dolce Vita e Raduni

    SeeTheLifeIveHad.CanMakeAgoodManBad
    • • • • framtida självmordsoffer • • • •

    [ regolamento del forum ] * [ regolamento de "La dolce vita" ]


  5. #5
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    e.. i giapponesi sono mitici, mica no

  6. #6
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711
    L'ho sempre detto io: i giapponesi sono pazzi!
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

Privacy Policy