• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 34
  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    16-10-2010
    Messaggi
    33

    Domandone psico educazione

    CHI SA ELENCARMI LE 4 FASI DELLA TASK ANALISIS?? (sinteticamente)

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di giuggiu88
    Data registrazione
    13-09-2009
    Residenza
    Parma
    Messaggi
    315

    Riferimento: Domandone psico educazione

    Ma dove l'hai letto che ci sono 4 fasi?

  3. #3
    Partecipante Affezionato L'avatar di Camy1988
    Data registrazione
    16-01-2009
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    85

    Riferimento: Domandone psico educazione

    Nemmeno a me risultano 4 fasi...
    ne approfitto per aggiungere una domanda che, a detta della prof, potrebbe capitare:
    "Qual è la differenza tra contesto e ambiente per l'interpretazione pregiudiziale? E per il comportamentismo moderno?"
    Qualcuno sa rispondere in modo un minimo esaustivo? Grazie...

  4. #4
    Partecipante
    Data registrazione
    16-10-2010
    Messaggi
    33

    Riferimento: Domandone psico educazione

    l'interpretazione pregiudiziale fa riferimento all ''antico dualismo'' fra approccio comportamentista(watson pavlov) e approccio socio- culurale(vigotsky).
    In questo tipo di interpretazione ambiente e contesto sono 2 cose completamente differenti.
    Pavlov e watson parlano di ambiente in riferimento agli stimoli esterni antecedenti ellicitanti in grado di generare comportamenti riflessi.

    vigotsky invece parla di contesto in riferimento ai fattori socio-storico-culturali che influenzano l'apprendimento,ossia l'acquisizione di nuove abilita'
    Nell'approccio comportamentale moderno non esiste questa differenza tra ambiente e contesto. Per ambiente si intendono le interaziono biologiche predeterminate,mentre tutte le altre interazioni costituiscono il contesto.

    Tornando alla mia domanda.in una delle prime lezione la prof aveva dettato 4 fasi (io ne ho scritte solo 3) che sono: prerequisiti , misurazione ,valutazione.... ma a cosa fanno riferimento???

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di Camy1988
    Data registrazione
    16-01-2009
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    85

    Riferimento: Domandone psico educazione

    Citazione Originalmente inviato da biondkikko Visualizza messaggio
    l'interpretazione pregiudiziale fa riferimento all ''antico dualismo'' fra approccio comportamentista(watson pavlov) e approccio socio- culurale(vigotsky).
    In questo tipo di interpretazione ambiente e contesto sono 2 cose completamente differenti.
    Pavlov e watson parlano di ambiente in riferimento agli stimoli esterni antecedenti ellicitanti in grado di generare comportamenti riflessi.

    vigotsky invece parla di contesto in riferimento ai fattori socio-storico-culturali che influenzano l'apprendimento,ossia l'acquisizione di nuove abilita'
    Nell'approccio comportamentale moderno non esiste questa differenza tra ambiente e contesto. Per ambiente si intendono le interaziono biologiche predeterminate,mentre tutte le altre interazioni costituiscono il contesto.

    Tornando alla mia domanda.in una delle prime lezione la prof aveva dettato 4 fasi (io ne ho scritte solo 3) che sono: prerequisiti , misurazione ,valutazione.... ma a cosa fanno riferimento???
    Grazie mille per la risposta!
    Le fasi di cui parli non sono quelle della task analysis (la quarta è programmazione, mi pare), ma quelle dell'intervento educativo in generale!
    La task analysis è la scomposizione del compito, quindi una pratica molto più specifica, che fa parte della programmazione dell'intervento.

  6. #6
    Partecipante Affezionato L'avatar di Eva_Tiff4ny
    Data registrazione
    01-01-2009
    Residenza
    Parma, Bologna, Salerno
    Messaggi
    119

    Riferimento: Domandone psico educazione

    perdonate l'intrusione maaaaaaaaaaaaaa
    mi sono persa io qualche lezione o le emozioni non le abbiamo fatte?
    non voglio alzare una polemica, solo accertarmi del fatto che non mi sono persa qualcosa....
    We could steal time, just for one day
    We can be Heroes, for ever and ever.. What d'you say?

  7. #7
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    09-05-2010
    Messaggi
    83

    Riferimento: Domandone psico educazione

    Ciao a tutti, mi sono un attimo persa tra gli appunti e i libri e non riesco a focalizzare quale potrebbe essere la risposta più idonea alla seguente domanda:
    "in che cosa consiste e a partire da cosa si realizza l intervento educativo nell analisi del comportamento"
    attendo fiduciosa grazie

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di giuggiu88
    Data registrazione
    13-09-2009
    Residenza
    Parma
    Messaggi
    315

    Riferimento: Domandone psico educazione

    Ma è una domanda che ha fatto la prof.? E' molto vaga...
    A partire da che cosa si realizza io direi dalla gestione delle contingenze, quindi degli antecedenti e dei conseguenti...
    Con strategie di intervento però si intendono una serie di cose, ad. tecnica dell'aiuto e attenuazione dell'aiuto, fading e shaping, modeling, shaping della risposta, chaining, rinforzi, punizioni, estinzione, rinforzamento differenziale, token economy e così via...
    Dipende da che punto ha fatto questa domanda, perchè potrebbe essere riferita per es. alle strategie di intervento ABA (come il DDT) oppure alle strategie di intervento di appr. senza errori (promptin, modeling, shaping della risposta) o di discriminazione senza errori (shaping, fading, chaining)...
    Così, ripeto, è molto vaga
    Spero di averti dato almeno un quadro generale

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di giuggiu88
    Data registrazione
    13-09-2009
    Residenza
    Parma
    Messaggi
    315

    Riferimento: Domandone psico educazione

    Ma è una domanda che ha fatto la prof.? E' molto vaga...
    A partire da che cosa si realizza io direi dalla gestione delle contingenze, quindi degli antecedenti e dei conseguenti...
    Con strategie di intervento però si intendono una serie di cose, ad. tecnica dell'aiuto e attenuazione dell'aiuto, fading e shaping, modeling, shaping della risposta, chaining, rinforzi, punizioni, estinzione, rinforzamento differenziale, token economy e così via...
    Dipende da che punto ha fatto questa domanda, perchè potrebbe essere riferita per es. alle strategie di intervento ABA (come il DDT) oppure alle strategie di intervento di appr. senza errori (promptin, modeling, shaping della risposta) o di discriminazione senza errori (shaping, fading, chaining)...
    Così, ripeto, è molto vaga
    Spero di averti dato almeno un quadro generale

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di giuggiu88
    Data registrazione
    13-09-2009
    Residenza
    Parma
    Messaggi
    315

    Riferimento: Domandone psico educazione

    Mentre ripetevo mi sono accorta che la risposta alla tua domanda potrebbe anche essere:
    l'intervento educativo si realizza a partire dal concetto di educare, che nell'analisi funzionale del comp. significa massimizzare lo sviluppo individuale, compensando e/o sostituendo le interazioni che non si sono potute svolgere normalmente.
    Consiste in:
    diagnosi funzionale (assessment)
    def. degli obiettivi
    implementazione dell'intervento


  11. #11
    Partecipante Esperto L'avatar di giuggiu88
    Data registrazione
    13-09-2009
    Residenza
    Parma
    Messaggi
    315

    Riferimento: Domandone psico educazione

    Mentre ripetevo mi sono accorta che la risposta alla tua domanda potrebbe anche essere:
    l'intervento educativo si realizza a partire dal concetto di educare, che nell'analisi funzionale del comp. significa massimizzare lo sviluppo individuale, compensando e/o sostituendo le interazioni che non si sono potute svolgere normalmente.
    Consiste in:
    diagnosi funzionale (assessment)
    def. degli obiettivi
    implementazione dell'intervento


  12. #12
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    09-05-2010
    Messaggi
    83

    Riferimento: Domandone psico educazione

    Innanzitutto grazie mille sei stata gentilissima mi hai confermato che le risposte che avevo individuato erano tutte valide. Mi chiedo però se la prof non richieda una risposta con x es tutte le tappe e la relativa spiegazione,tipo:
    1 osservazione e misurazione del comportamento,
    2 programmazione dell insegnamento,
    3 analisi del compito
    4 organizzazione e controllo degli stimoli antecedenti (apprendimento senza errori)
    5 organizzazione delle conseguenze(punizione,token economy)
    Comunque la prof durante la lezione del 2 maggio disse che sarebbe potuta essere una delle probabili domande del preappello, ne ho altre se ti interessano chiedi pure così magari ci confrontiamo sulle risposte

  13. #13
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    09-05-2010
    Messaggi
    83

    Riferimento: Domandone psico educazione

    che poi i vari punti che ho elencato fanno parte dell assessment funzionale no?? comincio ad essere confusa

  14. #14
    Partecipante Esperto L'avatar di giuggiu88
    Data registrazione
    13-09-2009
    Residenza
    Parma
    Messaggi
    315

    Riferimento: Domandone psico educazione

    Si infatti i punti che hai elencato sono l'assessment funzionale, non l'intervento educativo... Sono due cose diverse
    Comunque anche io ho tutte le domande proposte dalla prof, ma tieni presente che molte sono state fatte per verificare se capivamo... perchè sono vaghe oppure presuppongno 2 righe di risposta... Credo che in questo caso siano valide entrambe le risposte che ti ho detto, la seconda forse di più

  15. #15
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    09-05-2010
    Messaggi
    83

    Riferimento: Domandone psico educazione

    ok grazie ancora però se non si fa una diagnosi come si può procedere con l'intervento??? -.^

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy