• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 30

Discussione: Disturbo Narcisistico

  1. #1

    Disturbo Narcisistico

    Salve, ho sofferto a lungo per qualcosa di cui non ero a conoscenza.. Le ho pensate tutte e alla fine ho capito di essere affetto dalla patologia narisistica.. Ultimamente cerco di non sopravvalutarmi mai e non vantarmi mai, ne verbalmente ne interiormente.. Il problema è che in questo modo la mia autostima spesso scende a 0 e sono giu di morale.. Non posso essere me stesso, altrimenti sarei perennemente un depresso e inoltre, non riesco a mostrare affetto quasi a nessuno.. Sono sempre stato razionale a parere mio, ma in realtà mi sono reso conto che sono freddo e calcolatore.. E tra i miei calcoli raramente vengono prese in considerazione le emozioni.. Consigli per avvicinarmi di più al mondo emotivo? Suicidio?
    Ultima modifica di NinjaMystero : 04-05-2011 alle ore 20.22.14

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di nudaveritas
    Data registrazione
    24-06-2008
    Messaggi
    323

    Riferimento: Disturbo Narcisistico

    Mah...il suicidio non avvicina x niente al mondo emotivo
    Una domanda: questo quadro clinico te lo sei autodiagnosticato o hai avuto conferme da professionisti?
    Quanti anni hai?
    Nudaveritas
    La morte è insopportabile per chi non riesce a vivere

  3. #3

    Riferimento: Disturbo Narcisistico

    Ho 22 anni e me lo sono autodiagnosticato dopo 2 anni di notti insonnie e giornate passate per la maggior parte del tempo nella riflessione.. Ho studiato gli schemi che utilizzavo per apparire e valorizzarmi, per farmi amiche le persone e i motivi per cui gli ero amico.. I momenti in cui facevo l'amico, involontariamente, perchè mi serviva qualcosa e quando invece non mi serviva nulla ero indifferente.. O magari prima ero indifferente e quando notavo qualcosa che mi interessava diventavo magicamente empatico.. Per risultato ora sono diventato instabile emotivamente, timido, insicuro, balbetto e quando sono in questo stato sono 'costretto' a recitare per non stare muto..

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di nudaveritas
    Data registrazione
    24-06-2008
    Messaggi
    323

    Riferimento: Disturbo Narcisistico

    Guarda, non è infrequente avere "amici" per necessità o meglio utilità,tutto è riconducibile all'egoismo...
    Il fatto che tu riesca a diventare "magicamente empatico", ti esclude automaticamente dalla categoria diagnostica da te citata.
    Trovarsi a disagio tra altre persone, far finta di essere qualcosa che in realtà non si è, non è sintomo di un disturbo di personalità.
    Scusa la domanda, non voglio essere sgarbata, quindi, cerca di non mal interpretare, ma sei uno psicologo?o hai studiato psicologia?
    Nudaveritas
    La morte è insopportabile per chi non riesce a vivere

  5. #5

    Riferimento: Disturbo Narcisistico

    No, ma sono molto informato sulla psicologia che riguarda i miei sintomi.. Tempo fa pensavo al disturbo dualistico dal momento che sugli argomenti in genere mi senti scisso fra 2 risposte e non riesco a capire qual'è il pensiero mio.. Probabilmente uno e mio e l'altro è quello che ritengo giusto secondo l'educazione che mi è stata conferita dai miei genitori..
    In ogni caso, vorrei semplicemente capire da cosa è dovuta la mia apatia per capire qual'è la strada da percorrere per migliorarmi..

  6. #6
    Partecipante Leggendario L'avatar di gieko
    Data registrazione
    28-03-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    2,312

    Riferimento: Disturbo Narcisistico

    L'unica strada da percorrere è iniziare una buona psicoterapia. Tutto il resto rischia di essere prezioso tempo perso.

    Saluti
    Ultima modifica di gieko : 05-05-2011 alle ore 10.18.22
    gieko

  7. #7
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    09-09-2008
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    925

    Riferimento: Disturbo Narcisistico

    concordo con gieko... prendere coscienza di un possibile proprio disturbo ed "autocurarsi" non porta sicuramente a risolverlo... potrebbe, anzi, causarti altri problemi collaterali (depressione, sembra di capire): la psicologia non si improvvisa e se c'è gente che si fa un mazzo tanto x anni e studiare un motivo ci sarà... sicuramente la presa di coscienza del proprio problema è un ottimo inizio e aiuta la terapia, che va però affrontata perchè ti può dare un percorso e delle tecniche per arrivare in maniera naturale a quella modificazione del comportamento che adesso ti stai auto imponendo ( e che ti crea un'ulteriore disagio).
    Ci si potesse auto curare, non spenderemmo migliaia di euro per le scuole di specializzazione!! Essere informati di psicologia è un conto, essere COMPETENTI è tutt'altra cosa!

  8. #8
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    09-09-2008
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    925

    Riferimento: Disturbo Narcisistico

    concordo con gieko... prendere coscienza di un possibile proprio disturbo ed "autocurarsi" non porta sicuramente a risolverlo... potrebbe, anzi, causarti altri problemi collaterali (depressione, sembra di capire): la psicologia non si improvvisa e se c'è gente che si fa un mazzo tanto x anni e studiare un motivo ci sarà... sicuramente la presa di coscienza del proprio problema è un ottimo inizio e aiuta la terapia, che va però affrontata perchè ti può dare un percorso e delle tecniche per arrivare in maniera naturale a quella modificazione del comportamento che adesso ti stai auto imponendo ( e che ti crea un'ulteriore disagio).
    Ci si potesse auto curare, non spenderemmo migliaia di euro per le scuole di specializzazione!! Essere informati di psicologia è un conto, essere COMPETENTI è tutt'altra cosa!

  9. #9
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    09-09-2008
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    925

    Riferimento: Disturbo Narcisistico

    scusate non ho capito xk ne ha pubblicati due!!

  10. #10

    Riferimento: Disturbo Narcisistico

    Voi avete perfettamente ragione.. Però io penso che nessuno possa conoscerti meglio di te stesso.. Quindi io sono dell'idea che i problemi me li risolvo da solo.. Non sono poche le volte in cui psicoterapeuti fanno diagnosi errate.. E con questo non voglio dire che siete degli incompetenti o dei fregasoldi, dico semplicemente che cercare di capire dall'esterno il problema del paziente non è cosa semplice, soprattutto quando a parlare è il conscio..
    In ogni caso comunque vorrei chiedervi se vi è un metodo generale per superare l'apatia.. Io sto provando a fare lavoretti sulle mie passioni e sembra funzionare, ma cio che mi disturba principalmente è il fatto di dialogare poco..

  11. #11
    Partecipante Leggendario L'avatar di gieko
    Data registrazione
    28-03-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    2,312

    Riferimento: Disturbo Narcisistico

    Citazione Originalmente inviato da NinjaMystero Visualizza messaggio
    Però io penso che nessuno possa conoscerti meglio di te stesso.. [...]
    soprattutto quando a parlare è il conscio..
    Tutto esattamente al contrario, per questo è necessario un luogo dove inizi a parlare l'inconscio.

    Saluti
    gieko

  12. #12

    Riferimento: Disturbo Narcisistico

    Mah, forse non sono un narciso, ma una cosa è certa.. Non sono + in grado di amare.. Ho paura di soffrire come ho sofferto 2 anni fa per una ragazza che in realtà non mi amava e che mi ha lasciato dopo 4 mesi.. Io ho una forte sensibilità, pensate se fosse durata qualche anno.. Probabilmente mi sarei suicidato.. Oggi l'ho rivista dopo 1 anno e mi sono sentito una fitta al cuore, come un peso sul petto.. Forse sbaglio pensando che un giorno potrebbe anche ritornare, nella vita non si sa mai.. Pero cosi facendo sto solo evitando di farmi una vita nuova.. Mentalmente l'ho eliminata, non ci penso mai o comunque molto raramente.. Però il mio cuore a quanto pare non la pensa allo stesso modo vista la reazione di oggi.. Quindi volere o volare il cuore c'è sempre.. La decisione sta solo nel mostrarlo o meno agli altri..

  13. #13
    Partecipante L'avatar di Ripe Mature
    Data registrazione
    16-08-2007
    Messaggi
    53

    Riferimento: Disturbo Narcisistico

    Citazione Originalmente inviato da gieko Visualizza messaggio
    Tutto esattamente al contrario, per questo è necessario un luogo dove inizi a parlare l'inconscio.

    Saluti
    Già e l'inconscio di Ninja dice ho bisogno di amore ma nn riesco a trovarlo, oppure non lo vedo l'inconscio a volte è cieco e fa e vede le cose a modo suo

  14. #14
    Partecipante L'avatar di Ripe Mature
    Data registrazione
    16-08-2007
    Messaggi
    53

    Riferimento: Disturbo Narcisistico

    Citazione Originalmente inviato da gieko Visualizza messaggio
    Tutto esattamente al contrario, per questo è necessario un luogo dove inizi a parlare l'inconscio.

    Saluti
    me ne ha stampate due scusate
    Ultima modifica di Ripe Mature : 10-05-2011 alle ore 11.14.16

  15. #15

    Riferimento: Disturbo Narcisistico

    Citazione Originalmente inviato da Ripe Mature Visualizza messaggio
    Già e l'inconscio di Ninja dice ho bisogno di amore ma nn riesco a trovarlo, oppure non lo vedo l'inconscio a volte è cieco e fa e vede le cose a modo suo
    Perdonami ma non riesco a capire.. Saresti cosi gentile da spiegarmi meglio?

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy