• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 30
  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    19-04-2008
    Messaggi
    57

    [MAG-SAL] Psicologia clinica (Marinelli)

    ciao! qualcuno che segue questo corso saprebbe darmi qualche indicazione su come è l'esame visto che vorrei provare a darlo a giugno da nn frequentante...qualsiasi info è utilissima...
    Grazie
    Ultima modifica di DreamOfSheep : 15-01-2012 alle ore 18.41.02

  2. #2
    Partecipante L'avatar di alealerò
    Data registrazione
    14-03-2007
    Messaggi
    40

    Riferimento: psicologia clinica Marinelli (mag-sal)

    Citazione Originalmente inviato da stella 82 Visualizza messaggio
    ciao! qualcuno che segue questo corso saprebbe darmi qualche indicazione su come è l'esame visto che vorrei provare a darlo a giugno da nn frequentante...qualsiasi info è utilissima...
    Grazie
    Ciao, io ho scritto alla Prof. chiedendo conferma sui libri di testo citati sull'ordine degli studi e se bisogna fare una tesina. Ti copio la sua risposta di seguto:

    sì i testi sono corretti se lei non ha frequentato, deve anche includere un test
    o a scelta, solo la lettura (ad es. fra quelli riportati nel sito docenti alla v
    oce aree di ricerca)
    la tesina, di 5 pagine, può farla su un tema trattato dal corso e può sostituire
    il libro del laboratorio o la lettura a scelta
    cordiali saluti
    stefania marinelli

  3. #3
    Partecipante
    Data registrazione
    19-04-2008
    Messaggi
    57

    Re: Riferimento: psicologia clinica Marinelli (mag-sal)

    grazie per la risposta...quindi se ho capito bene per chi nn frequenta bisogna fare, oltre ai 4 libri del modulo e 1 del laboratorio, un altro testo a scelta oppure una tesina...

  4. #4
    Partecipante
    Data registrazione
    19-04-2008
    Messaggi
    57

    Re: psicologia clinica Marinelli (mag-sal)

    ma non cè nessuno che ha già fatto questo esame e sa darmi delle informazioni su come si svolge, quali sono magari gli argomenti su cui la prof. si sofferma di più...
    aiutatemi!!!

  5. #5
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    18-11-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    79

    Riferimento: psicologia clinica Marinelli (mag-sal)

    STrano a me disse tutt'altra cosa ad inizio corso.

    4 libri da fare. Di cui 3 quelli nel libretto che mi mandò via pdf, che erano diversi da quelli dell'ordine degli studi.

    Mistero...

    La prof (pur non frequentando ho qualche fonte) si concentra molto sui gruppi, sulla teoria di Bion e quindi gli assunti di base, la reverie, la funzione alfa e beta di Bion e quella Gamma.
    Poi da per scontato la conoscenza di Freud, Winnicott, la Klein...come base. Quindi una ripassata alla psicologia dinamica io me la farei.

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di sarapsisara
    Data registrazione
    03-01-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    440

    Riferimento: psicologia clinica Marinelli (mag-sal)

    buongiorno a tutti!!
    volevo chiedervi se sapete come faccio a sapere se risulto frequentante o meno, se lei farrà uscire una lista di nomi ecc...
    grazie mille a tutti!!

  7. #7

    Riferimento: psicologia clinica Marinelli (mag-sal)

    ciao a tutti...
    io anche devo dare l'esame da non frequentante a giugno...ma sapevo che bisogna portare i tre testi (gruppi omogenei, primo colloquio e sentire) e basta! non è cosi????

  8. #8

    Riferimento: psicologia clinica Marinelli (mag-sal)

    ciao a tutti...
    io anche devo dare l'esame da non frequentante a giugno...ma sapevo che bisogna portare i tre testi (gruppi omogenei, primo colloquio e sentire) e basta! non è cosi????

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di xcabalax
    Data registrazione
    05-04-2007
    Residenza
    senigallia,roma,italia,mondo!
    Messaggi
    285

    Riferimento: psicologia clinica Marinelli (mag-sal)

    ma sull'ods c'è scritto di portare come testi d'esame sentire... studi ed esperienze,il gruppo e l'anoressia,psicoanalisi del legame...e un testo a scelta per il laboratorio, ovvero in totale 5 libri!!!!ma ha cambiato idea la professoressa e ha ridotto i testi d'esame?!?!

  10. #10
    Matricola
    Data registrazione
    23-11-2010
    Messaggi
    22

    Re: psicologia clinica Marinelli (mag-sal)

    ho mandato una mail alla prof un paio di giorni fà e mi ha detto che per i NON FREQUENTANTI sono da fare: gruppi omogenei,sentire,il primo colloquio più uno a scelta

  11. #11
    Partecipante Esperto L'avatar di xcabalax
    Data registrazione
    05-04-2007
    Residenza
    senigallia,roma,italia,mondo!
    Messaggi
    285

    Riferimento: psicologia clinica Marinelli (mag-sal)

    davvero una bella notizia!!!!sull'ods non è menzionato il testo il primo colloquio...mi puoi dire il titolo completo del testo così me lo procuro?!?!?!grazie!
    Ultima modifica di xcabalax : 18-05-2011 alle ore 20.32.03

  12. #12
    Matricola
    Data registrazione
    23-11-2010
    Messaggi
    22

    Re: psicologia clinica Marinelli (mag-sal)

    se mi dai il tuoi indirizzo mail ti mando il file che mi ha mandato lei con tutte le info,perchè qui non riesco ad inserirlo

  13. #13
    Matricola
    Data registrazione
    01-02-2006
    Residenza
    Perugia
    Messaggi
    24

    Riferimento: psicologia clinica Marinelli (mag-sal)

    Ciao. Potresti fare copia e incolla per condividere con tutti? La Marinelli non mi ha proprio parlato di questo nuovo testo... possibile che debba cambiare programma ogni momento?
    Alessandra

  14. #14
    Partecipante Esperto L'avatar di xcabalax
    Data registrazione
    05-04-2007
    Residenza
    senigallia,roma,italia,mondo!
    Messaggi
    285

    Riferimento: psicologia clinica Marinelli (mag-sal)

    grazie pucina86,ma ho mandato una mail alla prof e mi ha risposto con sto popò di roba!
    Psicologia Clinica CFU 4+2
    Prof.ssa Stefania Marinelli
    Corso 2010-2011, II semestre, 28 febbraio - 26 maggio
    Aula Bianchi Bandinelli - Mercoledì, Giovedì ore 10.00-1200
    Laboratorio
    dott. Sergio Stagnitta
    Aula Bianchi Bandinelli - Lunedì ore 11.00-14.00
    CORSO: La malattia e la cura in psicologia clinica: il primo colloquio, il processo, il setting
    Le lezioni verteranno sulla nozione della malattia e della cura, con particolare riferimento: al
    primo colloquio clinico, al setting di cura e alle condizioni adatte al trattamento di gruppo
    (MODULO 1); allo studio delle patologie psicotiche viste e trattate con approccio
    psicoanalitico (MODULO 2).
    Il corso si propone di rendere chiaro teoricamente e accessibile dal punto di vista clinico
    mediante la presentazione di casi, il processo e il significato della malattia e quelli della cura
    dal punto di vista dei modelli e del trattamento psicodinamico.
    Modulo 1 giovedì ore 10.00-12.00
    Dal colloquio clinico alla psicoterapia. Elementi di Psicoterapia di gruppo.
    Modulo 2 mercoledì ore 10.00-12.00
    Psicoanalisi e psicosi
    CALENDARIO DELLE LEZIONI - MODULO 1 - Giovedì ore 10.00-12.00
    DAL COLLOQUIO CLINICO ALLA PSICOTERAPIA. ELEMENTI DI PSICOTERAPIA DI GRUPPO
    2 e 3 marzo
    Presentazione del corso
    9 marzo
    Il setting di cura e le sue applicazioni
    10 marzo
    Dott.ssa Maura Ianni
    Il gruppo delle donne anziane in Comunità
    17 marzo
    Dott. Vincenzo De Blasi
    Il primo colloquio clinico
    24 marzo
    Dott.ssa Francesca Natascia Vasta
    Alleanza terapeutica nel gruppo con pazienti anoressiche
    31 marzo
    Dott.ssa Pina Bencivenga
    Il primo colloquio clinico
    7 aprile
    Dott.ssa Lilli Romeo
    Terapia individuale e terapia di gruppo, similitidini e differenze
    14 aprile
    Il colloquio clinico, l’analizzabilità, l’invio alla terapia
    28 aprile
    Dott.ssa Raffaella Girelli
    Nozione di malattia e di cura: la ricerca sul tema dei gruppi
    5 maggio
    Dott. Sergio Stagnitta
    Gruppo e cinema: esperienza in un centro diurno con pazienti con disagio psichico
    12 maggio
    Valutazione dei temi trattati e discussione
    19 maggio
    Presentazione del testo di esame
    26 maggio
    Presentazioni degli studenti
    CALENDARIO DELLE LEZIONI - MODULO 2 - MERCOLEDÌ ORE 10.00-12.00
    PSICOANALISI E PSICOSI
    Coordinatrice del modulo: dott.ssa Mariaclotilde Colucci
    16 marzo
    Dott. Fabio Fiorelli.
    Introduzione alla psicosi: un modello di intervento.
    23 marzo
    Dott.ssa Antonella Gentile
    Il lavoro con i familiari
    30 marzo
    Dott.ssa Mariaclotilde Colucci
    Il lavoro con gli adulti psicotici
    6 aprile
    Dott.ssa Giulia Miceli
    Il lavoro con i bambini psicotici
    13 aprile
    Dott. Roberto Rossi
    Elementi di psicofarmacologia
    27 aprile
    Dott. Fabio Fiorelli, dott.ssa Antonella Gentile, dott.ssa Mariaclotilde Colucci, dott.ssa Giulia
    Miceli, dott. Roberto Rossi
    Presentazione di casi clinici
    4 maggio
    dott. Alessio Manciocchi
    Il colloquio clinico in età evolutiva e la gravità
    11 maggio
    Valutazione dei temi trattati
    18 maggio
    Presentazione del testo di esame
    25 maggio
    Presentazioni degli studenti
    ESPERIENZE PRATICHE FORMATIVE: FINALITÀ
    La formazione mediante il gruppo, pur se a tempo limitato e con frequenza settimanale, consente e
    favorisce lo scambio emotivo anche profondo fra i partecipanti e ha il fine di sviluppare una cultura
    sociale di appartenenza che aiuta a riconoscere l’altro come simile e diverso, come facente parte di una
    situazione condivisa e di un dispositivo che accomuna i membri del gruppo creando un proprio
    funzionamento, un proprio patrimonio di idee e affetti, un linguaggio e una serie di regole interne con
    cui il gruppo deve confrontarsi se vuole mantenere in vita il proprio organismo sociale, culturale e il
    rispetto dei soggetti che vi partecipano.
    Il significato formativo delle esperienze (con i laboratori sul sogno; le procedure con l’oggetto
    mediatore della fotografia; con l’espressione verbale e narrativa messa in comune; con la musica come
    arte terapia e oggetto mediatore anche corporeo) investe la capacità dei soggetti di collegarsi, di
    comprendere la dinamica dei legami, di riconoscersi nella base che accomuna i membri del gruppo e dà
    vita alla loro possibilità di espressione condivisa.
    ESPERIENZE PRATICHE FORMATIVE: CALENDARIO
    Sarà possibile partecipare al gruppo esperienziale; al laboratorio sul sogno e alla Matrice di Social
    Dreaming; a gruppi di lavoro con oggetto mediatore.
    La partecipazione non è obbligatoria; chi intende partecipare dovrà garantire la continuità della sua
    presenza al fine di collaborare con l’insieme del gruppo e contribuire all’esperienza.
    Le esperienze si svolgeranno in:
    Aula XIV (Via dei Marsi 78) e Aula R (via degli Etruschi 36)
    ESPERIENZA DI MUSICOTERAPIA
    Conduce: dott.ssa Patrizia Tabarrini
    3, 7, 17 marzo, aula XIV, 13.00-15,30
    LABORATORIO SUI SOGNI NEI GRUPPI
    14, 21, 28 marzo, aula R, ore 14.00-15,30
    Co-conducono: dott.ssa Maura Ianni, dott.ssa Federica Giorgi
    GRUPPO ESPERIENZIALE Short-Term
    Conduce: dott.ssa Federica Giorgi
    7, 13, 21, 27 aprile, aula XIV, ore 15.00-16,30
    MATRICE DI SOCIAL DREAMING
    13 aprile, 27 aprile, 18 maggio, aula XIV, ore 13.00-15.00
    Conduttore: dott.Alessio Manciocchi
    GRUPPO DI PHOTOLANGAGE
    Conduttrice: dott.ssa Pina Bencivenga. Animatrici: dott.ssa Giulia Monti; Giorgia Morgese.
    5, 12, 18, 26 maggio, aula XIV, ore 14,30-16,30
    MIMESIS. ESPLORAZIONI TERAPEUTICHE SUL TEATRO DEL CORPO
    5; 12; 26 maggio, aula XIV, ore 13.00-14,30
    Conduttrice: dott.ssa Elisa Muscillo
    LABORATORIO DI PSICOLOGIA CLINICA
    Dott. Sergio Stagnitta
    Lunedì ore 11.00-14.00
    AULA BIANCHI BANDINELLI 28 febbraio 27 maggio
    TEMI ED ESPERIENZE TRATTATI DAL LABORATORIO
    Le attività del laboratorio verteranno sul primo colloquio in psicologia clinica e su alcuni
    elementi di teoria del pensiero, in particolare in relazione al modello Bioniano. Si svolgeranno
    attraverso la proposizione di aspetti teorici, nei quali verranno affrontati i diversi temi del
    colloquio clinico e attraverso esperienze pratiche, che coinvolgeranno gli studenti in simulate
    di primi colloqui. Il laboratorio prevede inoltre un’attività di gruppo esperienziale che avrà
    come “oggetto di mediazione” il cinema (proiezioni di film o di sequenze cinematografiche).
    Il laboratorio prevede una partecipazione gruppale che consenta un apprendimento
    focalizzato sulla propria esperienza formativa e sull’interazione tra i partecipanti: si cercherà
    di favorire quindi un clima da “gruppo di lavoro”
    Apertura e presentazione del laboratorio-------------------------------------------------------------------------
    L’oggetto dei primi colloqui: cosa si osserva in un colloquio---------------------------------------------
    Differenza tra il modello medico e il modello psico-logico-------------------------------------------------
    Fantasia emozionale: l’inconscio Freudiano e l’inconscio secondo Matte Blanco-----------------------------
    Il colloquio strutturale di Kernberg---------------------------------------------------------------------------
    Teoria del pensiero di Bion-------------------------------------------------------------------------------------
    Teoria delle trasformazioni di Bion--------------------------------------------------------------------------------
    La teoria del campo-------------------------------------------------------------------------------------------------
    Uso del modello narrativo in psicoanalisi----------------------------------------------------------------------
    L’oggetto dei primi colloqui di gruppo: cosa si osserva nelle prime sedute di gruppo-------------------------
    Note su Cinema e psicoanalisi
    Breve bibliografia di riferimento--------------------------------------------------------------------
    Gabbard, Glen O., Krin (1999). Cinema e psichiatria. Milano: Raffaello Cortina, 2000 ---
    Kernberg O. (1984). Disturbi gravi di personalità. Torino: Boringhieri, 1987.----------------
    Marinelli, S. (2008). Contributi della psicoanalisi allo studio del gruppo. Roma: Borla--------
    Marinelli S.(a cura di) (2008). Studi ed esperienze a partire da Bion. Roma: Borla.----------
    Marinelli, S., Neri, C. (cura di), Il gruppo esperienziale, Teoria e clinica della formazione. Borla.------
    Semi, A. (1985). Tecnica del colloquio. Milano: Raffaello Cortina.----------------------------
    Symington, Joan e Neville (1996). Il Pensiero clinico di Bion. Milano: Raffaello Cortina, 1998.
    RELATORI
    Pina Bencivenga, psicologa clinica e psicoterapeuta (SPAD); socio ARGO; cultore della
    Materia
    Mariaclotilde Colucci, psicologo, psicoterapeuta, membro de Lo Spazio Psicoanalitico di Roma
    Vincenzo De Blasi, psicologo clinico e psicoterapeuta (SIRPIDI); docente a contratto
    Università di Tor Vergata; socio e tesoriere di ARGO; cultore della materia
    Fabio Fiorelli, psicologo, psicoterapeuta, membro SPI
    Antonella Gentile, psicologo, psicoterapeuta membro AIPSI
    Raffaella Girelli, psicologo clinico e psicoterapeuta (Scuola di specializzazione Psicologia
    clinica, Sapienza Università di Roma); socio ARGO; cultore della materia
    Walter Iacobelli, psicologo clinico e psicoterapeuta; Web master della rivista Funzione
    Gamma (Internet Journal); cultore della materia
    Maura Ianni, psicologo clinico e psicoterapeuta (APA); socio ARGO; cultore della materia
    Giulia Miceli, psicologo psicoterapeuta membro AIPPI
    Alessio Manciocchi, psicologo clinico, psicoterapeuta (ISTEBA); cultore della materia
    Lilli Romeo, psicologo clinico e psicoterapeuta di gruppo (IIPG); socio ARGO; cultore della
    materia
    Roberto Rossi, Neuropsichiatra infantile, membro SPI
    Sergio Stagnitta, psicologo clinico e psicoterapeuta (SIRPIDI); socio fondatore ARGO e
    Presidente; docente Sapienza Università di Roma
    Francesca N.Vasta, psicologa clinica, psicoterapeuta; docente Università Cattolica; socio
    Didatta del Laboratorio di Gruppoanalisi, Roma; socio ARGO; cultore della materia
    CONDUTTORI ESPERIENZE PRATICHE
    Pina Bencivenga, psicologa clinica e psicoterapeuta (SPAD); diplomata in Animatore
    corso di Photolangage; socio ARGO; cultore della materia
    Alessio Manciocchi, psicologo clinico, psicoterapeuta (ISTEBA); diplomato in Animatore
    corso di Photolangage; cultore della materia
    Giulia Monti, dottore magistrale in Psicologia della Salute, Clinica e di Comunità;
    diplomata in Animatore corso di Photolangage
    Giorgia Morgese, diplomata in scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione
    iscritta alla Laurea Magistrale in Psicologia della Salute Clinica e di Comunità;
    diplomata in Animatore corso di Photolangage
    Elisa Muscilllo, psicologa clinica, specializzanda presso la II Scuola di Specializzazione in
    Psicologia clinica Università La Sapienza, cultore della materia in Filosofia
    dell'Educazione, collaboratrice di ricerca presso il “MimesisLab. Laboratorio di
    Pedagogia dell'Espressione” (DiPED, Università RomaTre)
    Patrizia Tabarrini, dottore magistrale in Psicologia della Salute Clinica e di Comunità,
    tirocinante, diplomanda in arteterapia presso l’A.S.P.I.C. di Roma.
    ESAME La prova di esame si svolgerà in forma di colloquio orale.
    Testi di studio:
    Corbella, S. Girelli, R., Marinelli, S., a cura di (2004), Gruppi omogenei. Borla, Roma
    Gilléron, E. (2005). Il primo colloquio in psicoterapia. Trattato di psicoterapie brevi. Roma: Borla.
    Marinelli, S.(2000). Sentire Saggi di psicoanalisi clinica. Roma: Borla.
    LETTURE CONSIGLIATE
    Neri C. (1995-2002), Gruppo. Borla, Roma
    Una o più edizioni della rivista telematica dedicata allo studio del gruppo, diretta da Neri C. e
    coordinata da Marinelli S., Funzione Gamma, www.funzionegamma.edu
    Un testo a scelta fra i consigliati nelle Bibliografie tematiche del Sito docenti alla voce Ricerca.
    Un testo a scelta fra quelli del Laboratorio
    .
    BIBLIOGRAFIE E RICERCA
    Per la consultazione e la ricerca sui temi trattati direttamente e indirettamente nell’ambito del corso, si
    rimanda al Sito Docenti, alla voce Ricerca, dove sono inserite bibliografie tematiche suddivise per
    argomenti e ambiti di ricerca.
    La bibliografia potrà in particolare essere utilizzata per le ricerche tematiche che i candidati possono
    scegliere di portare all’esame in sostituzione di una parte dei testi se sono frequentanti o della lettura di
    un testo a scelta, fra quelli indicati per i non frequentanti.
    SITI
    Si indicano per la materia del corso alcuni siti di consultazione didattica e di ricerca:
    PSYCHOMEDIA, con particolare riferimento al sito dell’I.I.P.G. Istituto Italiano di Psicoanalisi di
    Gruppo
    FUNZIONE GAMMA rivista telematica scientifica diretta da C.Neri e coordinata da S.Marinelli,
    dedicata allo studio della psicologia psicoterpia e psicoanalisi di gruppo www.funzionegamma.edu
    SITO PERSONALE www.Claudio Neri. it
    SITO PERSONALE www.Stefaniamarinelli.it
    TESI DI LAUREA
    Per coloro che intendono presentare domanda per la tesi si raccomanda di preparare un curriculum nel
    quale siano indicati i percorsi formativi, le competenze specifiche (lettura in lingue straniere; pratica in
    Internet; esperienze lavorative, di tirocinio e altre eventuali); l’area tematica e una scaletta per il
    progetto di ricerca, corredata di bibliografia e/o sitografia.
    RICEVIMENTO
    La prof.ssa Stefania Marinelli riceve gli studenti il mercoledì alle ore 13.00, stanza 11 del II
    piano, Via dei Marsi 78. Tel. 064991. 7952
    Il giovedì è possibile rivolgersi in stanza alla tirocinante dott.ssa Ilaria Beltrami dalle ore alle
    ore 13.00. Tel. 064991. 7952
    Mail: stefaniamarinelli@fastwebnet.it - stefania.marinelli@uniroma1.it

  15. #15

    Riferimento: psicologia clinica Marinelli (mag-sal)

    ma quindi sarebbe da scegliere tra LETTURE CONSIGLIATE???

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy