• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7

Discussione: Sono immaturo? Aiuto.

  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    03-02-2009
    Messaggi
    50

    Sono immaturo? Aiuto.

    Rieccomi, ne è passato del tempo dalle altre disavventure sentimentali, dai marasmi e miasmi della gelosia, dalle altre paranoie.

    Oggi ho bisogno di un consiglio di altro genere: secondo voi è possibile servire due padroni, fuor di metafora essere un buon compagno, presente, affettuoso, e al contempo coltivare i propri progetti, interessi? Dopo quasi due anni di convivenza con la tipa (siamo sulla quarantina, ci sono due ragazzini, suoi), mi sento un po' incarcerato, costretto a scegliere tra la fedeltà alla causa comune e quella alla mia natura, che mi porta invece verso hobby e passioni creative, le quali mal si accordano coi tempi ridotti della vita adulta e responsabile. Oltretutto lei non capisce più di tanto le mie passioni, non le rispetta, si attende che io faccia la mia parte di doveri, come è giusto che sia, e su quelle basi mi valuta, zuccherino se ho fatto il bravo, bastonate e rigori siberiani se non ho fatto abbastanza. Ieri sera sono uscito per andarmi a fare controllare dalla guardia medica e, con mio rammarico, non c'era da aspettare. Per un momento mi è venuta voglia di mentire, dire che avevo trovato una fila stratosferica, restarmene fuori qualche ora. Forse non è la persona giusta per me? Forse sono io ad essere sbagliato, certo non me la sento di parlarle del mio bisogno di solitudine, di tempo. A volte penso di essere un eterno adolescente, restio a farsi carico di responsabilità e obblighi. A volte penso che dovrei crescere e inquadrarmi. A volte mi immagino tra venti anni, solo in una stamberga, con in mano un pugno di velleità abortite. E allora mi viene voglia di lasciarmi condurre docilmente al guinzaglio. Consigli?

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di ZingarellaOps
    Data registrazione
    09-09-2006
    Residenza
    Provincia di Salerno
    Messaggi
    11,811

    Riferimento: Sono immaturo? Aiuto.

    Citazione Originalmente inviato da Artemisio Visualizza messaggio
    Forse non è la persona giusta per me?
    Ciao Artemisio, ben ritrovato

    Se è la persona giusta per te, sei l'unico purtroppo a poterlo sapere. Quanto al resto, leggendoti mi è mancata un po' l'aria, perché ho provato ad immaginare quello che provi. Secondo me devi capire se è un momento di stanchezza - naturale e anche legittimo - o tu hai bisogno di altro. Sei sicuro di essere innamorato? L'ultima immagine propinataci, quella del guinzaglio, lascia una statica scia di tristezza.

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di SfumatureBlu
    Data registrazione
    25-10-2006
    Residenza
    Sicilia
    Messaggi
    6,007

    Riferimento: Sono immaturo? Aiuto.

    Ciao Artemisio..
    Probabilmente la domanda che devi porti non è se lei sia o no la donna giusta per te. Forse sarebbe meglio chiarirti ciò che vuoi veramente. In questo rapporto è evidente che ti senti soffocato, ma devi cercare di capire se la sensazione derivi davvero dalla relazione in sè, che ti soffoca e ti reprime, o se sia una questione più ampia che riguarda te in prima persona. Magari non ti senti abbastanza pronto per vivere un rapporto responsabile e "adulto" che inevitabilmente impone rinunce e compromessi.
    Se così fosse, credo che proveresti le stesse sensazioni con qualsiasi altra donna..
    Se è di tempo e spazio che hai bisogno, prenditelo. Prendi in mano la tua vita e dimenticati dei guinzagli..




    "In un incerto compromesso...tra la mia anima e il suo riflesso."


    ...esserino psicotico

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: Sono immaturo? Aiuto.

    Citazione Originalmente inviato da Artemisio Visualizza messaggio
    mi sento un po' incarcerato, costretto a scegliere tra la fedeltà alla causa comune e quella alla mia natura, che mi porta invece verso hobby e passioni creative, le quali mal si accordano coi tempi ridotti della vita adulta e responsabile. Oltretutto lei non capisce più di tanto le mie passioni, non le rispetta, si attende che io faccia la mia parte di doveri, come è giusto che sia, e su quelle basi mi valuta, zuccherino se ho fatto il bravo, bastonate e rigori siberiani se non ho fatto abbastanza.

    Forse non è la persona giusta per me? Forse sono io ad essere sbagliato, certo non me la sento di parlarle del mio bisogno di solitudine, di tempo. A volte penso di essere un eterno adolescente, restio a farsi carico di responsabilità e obblighi. A volte penso che dovrei crescere e inquadrarmi. A volte mi immagino tra venti anni, solo in una stamberga, con in mano un pugno di velleità abortite. E allora mi viene voglia di lasciarmi condurre docilmente al guinzaglio. Consigli?
    Le sensazioni che descrivi non sono belle....e non sono sensazioni che si dovrebbero provare in un rapporto d'amore, che dovrebbe farci stare bene.
    Non so se sei immaturo, non potrei mai dirlo, e inoltre serve a poco etichettarsi in questo modo. Semplicemente, le tue esigenze e quelle della tua compagna non convergono. Probabilmente lei dovrebbe ammorbidirsi un po' e cercare di comprendere i tuoi bisogni, e tu dovresti comprendere lei e cercare di trovare un equilibrio tra le tue cose e i doveri domestici. Il punto è che per fare tutto questo c'è bisogno di un dialogo spassionato, e a me sembra che mentre tu ti stai mettendo in discussione chiedendoti cosa non va in te, lei non stia facendo altrettanto...anzi, è convinta e ferma sulle sue posizioni...e questo non va bene.

  5. #5
    Partecipante Super Esperto L'avatar di FranZinTheSky
    Data registrazione
    25-05-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    529

    Riferimento: Sono immaturo? Aiuto.

    ciao artemisio, uhmm. credo che le tue stesse paure siano in tutti noi, lo siano state nei nostri padri e madre, e lo saranno nei nostri figli. non conosco bene la tua situazione ma da quel che leggo posso solo darti una pacca sulla spalla, senza tante chiacchiere e forse dirti che per ogni problema, esistono tante, tante soluzioni. e non tutte come dire.. che vedano te da una parte o dall'altra del fosso. in bocca al lupo ragazzaccio

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di ziogargamella
    Data registrazione
    07-11-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    1,390

    Riferimento: Sono immaturo? Aiuto.

    sicuramente non è la persona adatta a te. Mollala subito e chiedi aiuto presso la più vicina agenzia matriominale della tua città. Le donne thailandesi sono molto sottomesse e rispettose.

  7. #7
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689

    Riferimento: Sono immaturo? Aiuto.

    Citazione Originalmente inviato da Artemisio Visualizza messaggio
    A volte mi immagino tra venti anni, solo in una stamberga, con in mano un pugno di velleità abortite.

    Perchè tra vent'anni ?!
    Anche prima se possibile.

Privacy Policy