Già si vociferava che i vertici di viale mazzini avrebbero deciso di adottare,per una questione di moralità,di imporre non solo alle soubrette dei vari programmi,ma anche alle presentatrici e alle giornaliste. Esempio quello di Eleonora Daniele,conduttrice di uno mattina,prima spesso appariva con gonna aderente e tacchi altri,e scollature non esagerate,ma comunque visibili,ora invece la si vede in pantaloni,o con gonne più larghe,e sopratutto non la si vede sullo sgabello con le gambe accavallate,mostrando le cosce!! stesso discorso per la bella Manuela Moreno,conduttrice del tg 2,che fino a un anno fa,durante la conduzione era in piedi,spesso con gonne molto aderenti,anche se sotto al ginocchio,e camicia stretta,tacchi alti,e d auomo vi assicuro che a tutto facevi caso,meno che alle notizie che diceva. Adesso invece conduce seduta dietro una scrivania,e non più mostrando il suo comunque bel corpo,e comunque si vede che l' abbigliamento è più sobrio. Un mio conoscente che è impiegato alla rai,mi ha confermato che i vertici hanno adottato la linea del rigore,e ha raccontato anche che Manuela Moreno è molto vanitosa,e sceglieva lei di andare in onda vestita in modo da far girare la testa agli uomini,riuscendoci benissimo!!! cosi l' hanno castigata, imponendole maggior rigore. Al di la di tutto credo sia giusto,cosi anche per la bella Eleonora Daniele,e per tutte,che le donne,e non solo quelle della tv di stato,evitino volgarità gratuite,sia per moralità,ma anche perchè davanti al video ci sono bambini alla quale è imbarazzante se fanno determinate domande,e per le signore anziane alla quale vedere una ragazza seminuda può dare fastidio. che pensate?