• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di LUTHIEN
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    grosseto
    Messaggi
    3,501

    Ma ne vale davvero la pena?

    Salve, a breve dovrò scegliere se fare o meno la scuola di spacializzazione...premetto che ho notevoli riserve in merito: nel senso che secondo me oggi l'offera supera grandemente la domanda, la gente non ha soldi per permettersi psicoterapie e nemmeno le cerca. Ragazzi, oggi la gente va dal counselor, a grosseto c'è una scuola di counseling e molta della gente che esce di lì lavora di già (e magari sono elettricisti, casalinghe o che altro, senza nulla togliere a queste persone). E ci vanno perchè non vogliono sentirsi malati, patologizzati, cosa che avviene se vanno dallo psicoterapeuta. Lo so perchè mia madre frequenta un corso di counseling e lei ha clienti, io fo la fame...insomma, ma vale davvero la pena buttare al vento 16mila auro per una scuola di psicoterapia? Per poi continuare a fare la fame? Io non credo, magari qualcuno dice "eh ma per passione", posso starci in parte, ma una passione non può giustificare una tale spesa economica. Bisogna pur lavorare e chi non ha la fortuna di averei genitori che ti aiutano non se lo può permettere...e, detto onestamente, anche avendoli, non mi sembra bello farsi mantenere da mamma e papà fino a 35 anni...purtroppo vedo persone che conosco, psicoterapeuti che vedranno si e no 4 persone a settimana quando va bene...come si può spendere 16mila euro per nulla? Francamente credo sia davvero un falso mito quello dello psicoterapeuta che guadagna e quello della scuola come via obbligata per lavorare in questo campo.
    Detto questo, è davvero così fosco lo scenario o è esagerato? Dovrei farla sta scuola di psicoterapia?
    "Sono un viandante sullo stretto marciapiede dela terra e non distolgo il pensiero dal Tuo volto, che il mondo non mi svela..." Karol Woitila
    +Luthien Tinuviel+

  2. #2
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743

    Riferimento: Ma ne vale davvero la pena?

    Io ho fatto la specializzazione e ne sono abbastanza soddisfatta, ma non ho mai pensato di vivere SOLO con i pazienti privati in terapia...
    Mi è servita come arricchimento personale, mi è servita per fare psicoterapia privatamente con alcuni pazienti (di solito dedico 1 giorno a settimana, quindi ne ho fra i 3 e i 5 a seconda del periodo) e per migliorare le mie capacità cliniche (faccio consultazioni che non necessariamente esitano in terapie).
    Ma pur potendo dire che vivo grazie al mio lavoro (e non ho mai fatto altro che non fosse in campo psicologico), la psicoterapia è una parte del mio lavoro, non certo la totalità.
    Quindi faccio consulenza e diagnosi per associazioni in ambito cognitivo e neuropsicologico, faccio gruppi per genitori, faccio formazione, faccio progetti nelle scuole, faccio psicoterapia.
    Mettendo insieme tutte queste attività posso dire di riuscire a mantenermi senza difficoltà, ma se vivessi solo di terapia probabilmente vivrei molto peggio (anche perchè per tutte le altre attività non ho spese, per la psicoterapia ho l'affitto dello studio e le supervisioni: in realtà è forse l'attività meno redditizia tenendo conto dei costi...).
    Vimae

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di LUTHIEN
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    grosseto
    Messaggi
    3,501

    Re: Riferimento: Ma ne vale davvero la pena?

    Io teoricamente non avrei spese di studio perchè ho la fortuna di averlo in casa, ma il fatto è che temo che nemmeno in altri ambiti io riesca a trovare lavoro visto che il mercato è salturo...e di idee in teoria da sviluppare ne avrei, ma ultimamente sono dominata da una notevole dose di pessimismo, senza contare che grosseto è una città che non ha strutture dove poter lavorare, l'unica è metter su qualche associazione e sperare di farsi conoscere un pò in vari ambiti
    "Sono un viandante sullo stretto marciapiede dela terra e non distolgo il pensiero dal Tuo volto, che il mondo non mi svela..." Karol Woitila
    +Luthien Tinuviel+

  4. #4
    Partecipante
    Data registrazione
    22-12-2008
    Messaggi
    48

    Riferimento: Ma ne vale davvero la pena?

    Anch'io Luthien mi trovo nella tua stessa situazione.. sto finendo di fare il tirocinio e mi sto guardando intorno per cercare di capire quale scuola fare e.. se eventuialmente farla..
    è vero.. il periodo non è dei migliori e di soldi ce ne son pochi.. però allo stesso tempo penso che forse è meglio stringere i denti ancora per un pò impegnando ulteriori risorse per intraprendere una buona scuola di psicot ed in futuro essere veramente capaci di esercitare questa professione piuttosto che fare un corso di counseling che (dal mio punto di vista) non ti forma adeguatamente e che lascia le cose così.. in superficialità..

Privacy Policy