• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7
  1. #1
    Neofita
    Data registrazione
    24-03-2011
    Residenza
    Siena
    Messaggi
    2

    La migliore fac di psico?.... (e CRITICA a Firenze!!)

    ciao a tutti... sono nuova di qui! vorrei chiedervi un consiglio: dopo 2 anni di economia ho deciso che vorrei cominciare con psicologia, perché ho scoperto che econ non era la mia vera vocazione
    perciò ho cominciato a informarmi sulle varie facoltà...

    mi hanno detto che Padova è troppo "tradizionalista" (è un insegnamento molto teorico e non ha nulla di concreto, a detta di alcune mie amiche);

    Pisa troppo scientifica (ci sono pochissimi esami di psicologia e molti di medicina, neurologia, biologia...cioè sembra che affronti l'individuo solo dal punto di vista "medico/scientifico" - in effetti non è un approccio sbagliato, però al liceo non sono mai stata molto forte in biologia! Ce n'è davvero così tanta?);

    infine c'è Firenze... e qui ci sarebbe moltissimo da dire! Giorni fa sono stata alla presentazione per le matricole, e sono rimasta un po' allibita per il modo in cui la facoltà è stata presentata dalla prof incaricata... sue testuali parole: "Questa è una facoltà mooolto facile, fin troppo secondo me, perché poi quando entrerete nel mondo del lavoro, vi renderete conto che avreste avuto bisogno di molte più conoscenze..." Bella pubblicità!, ho pensato io. Ho parlato con un'altra prof (forse coordinatrice) e ha ammesso che in effetti il livello d'insegnamento a FI è molto basso, anche perché "gli studenti non hanno voglia di fare nulla" O.o potete immaginare la mia espressione!! Penso che a nessuno verrebbe voglia di frequentare una facoltà con una nomea del genere - o sbaglio?!
    Colleghi fiorentini, ovviamente questo post non vuole essere una provocazione vi scrivo apposta per vedere cosa ne pensate voi e cosa mi consigliate di fare, dato ke vivete la vostra facoltà in prima persona!!

    Ovviam mi rivolgo anche agli studenti di Pisa e d Padova per conoscere la loro esperienza diretta e per sapere se gli "stereotipi" sulle varie fac di psico che ho elencato all'inizio si possono considerare fondati oppure no!!
    Grazie a chi mi risponderà!!!! un bacio,
    Ciliegina.

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Re: La migliore fac di psico?.... (e CRITICA a Firenze!!)

    ciao ciliegina, benvenuta, non conosco le realtà di cui parli, ma ti direi di non farti condizionare da queste banalizzazioni: come si fa a dire che è "tradizionalista", è troppo così, è troppo cosà? Sono generalizzazioni, ragionamenti induttivi senza fondamento e affidabilità, come studierai all'esame di Psicologia del pensiero ! In ogni facoltà sono attivati più corsi di laurea, con programmi diversi, perché gli indirizzi di psicologia sono molti, quindi ci sono più piani di studio anche molto diversi tra loro tra cui scegliere. Occorre valutarli uno per uno...per questo è davvero rischioso generalizzare! Tra i vari indirizzi, può esserci quello neuropsicologico, dove c'è biologia, psicofisiologia, ecc, perché studia il cervello, le sue funzioni, le conseguenze sul funzionamento cognitivo dopo una lesione, ecc (semplifico). E' attivato a Milano, Roma, Padova, ecc, fatto molto bene, certo c'è a chi piace e a chi no, come tutti gli altri indirizzi. In genere sono 5: lavoro, clinico, evolutivo, sperimentale, neuropsico, ma in ogni facoltà sono denominati in modo diverso o a avolte se ne aggiungono altri, si sottoliena un certo aspetto, o vengono mischiati, ecc. Quindi valuta più che altro i programmi e i singoli esami per capire per quale indirizzo provi più interesse e attitudine, sonotutti diversi nelle divers efacoltà e di anno in anno. Riguardo alle parole della prof di Firenze...beh, è stata onesta! Male sarebbe stato se avesse mascherato la cruda realtà, "l'acerbo vero" come diceva Leopardi , nascondendo le difficoltà estreme e sfiancanti del neoabilitato di oggi, che deve costruirsi una professionalità in un mercato saturo, con una domanda immensamente inferiore all'offerta e ipercompetitivo (a Roma ci sono 270 psicologi per abitante...). Ha perfettamente ragione e meno male che lo dice! Fa più che bene Riguardo invece a dire che "gli studenti di Firenze non hanno voglia di far eniente", non ho capito chi l'abbia detto, ma è estremamente offensivo, non solo una generalizzazione, ma una vera e propria offesa!

  3. #3
    Neofita
    Data registrazione
    24-03-2011
    Residenza
    Siena
    Messaggi
    2

    Riferimento: La migliore fac di psico?.... (e CRITICA a Firenze!!)

    Ciao cara, grazie per il tuo consiglio e la tua risposta esauriente.. In effetti si sentono così tanti pareri diversi che alla fine è un po' difficile farsi un'idea di quale debba essere la strada migliore in assoluto, ma ci proverò
    comunque per quanto riguarda la famosa prof di Firenze, da quel che ho capito si riferiva proprio all'insegnamento dell'ateneo fiorentino , e non alla posizione del neo-laureato in psicologia in generale. Come hai detto tu, purtroppo sappiamo bene che la strada per chi studia psicologia non è proprio in discesa... (anche se a dire il vero, ormai è così un po' per tutte le professioni - medici esclusi, naturalmente )

  4. #4
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,909

    Riferimento: La migliore fac di psico?.... (e CRITICA a Firenze!!)

    Il fatto e' che secondo me la voglia di fare o la motivazione.. e' un po' un cane che si morde la coda... Voglio dire.. quando hai una struttura fatiscente che cade a pezzi e sembra un campo nomadi.... riscaldamento sempre rotto o che non funziona, aule bollenti in estate con due aule con l'aria condizionata che viene spenta quando non ci sono insegnanti dentro.. docenti che al 70 per cento non rispondono alle mail... segreterie nullafacenti che non riescono a dare informazioni, che non rispondono al telefono... un'organizzazione didattica e di facolta' a dir poco scadente....... la voglia di studiare forse ti puo' passare... Come al solito la colpa non e' sempre da una parte sola... troppo comodo....

  5. #5
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    17-05-2011
    Messaggi
    142

    Riferimento: La migliore fac di psico?.... (e CRITICA a Firenze!!)

    Raga, Psicologia a Bologna ha vinto per il 5 anno consegutivo il titolo di miglior facoltà di psicologia in Italia. Non la calcolata proprio?
    Sei curioso? Non cliccare Puntodidomanda.altervista.org

  6. #6

    Riferimento: La migliore fac di psico?.... (e CRITICA a Firenze!!)

    La vera difficoltà non è trovare la migliore Facoltà di Psicologia , ammesso che esista e che si possa darne una simile definizione ma trovare Lavoro , secondo voi laurearsi con il massimo dei voti o in un Facoltà Prestigiosa ci dà la sicurezza di lavorare sul campo? Assolutamente no ! Ci sono tanti ragazzi e ragazze davvero preparati , motivati eppure non trovano occupazione.. A voi la riflessione.

  7. #7
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    17-05-2011
    Messaggi
    142

    Riferimento: La migliore fac di psico?.... (e CRITICA a Firenze!!)

    Il lavoro non cade dal cielo. Secondo me laurearsi con una buona media e in una facoltà prestigiosa può aiutare ma ognuno deve darsi da fare per conto proprio o con colleghi. E poi c'è sempre l'estero se proprio in Italia non si trova nulla
    Sei curioso? Non cliccare Puntodidomanda.altervista.org

Privacy Policy