• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1

    prestazione occasionale e psicodiagnostica, si può?

    Ciao a tutti,
    sono ad un bivio. Vorrei chiudere la partita IVA in quanto sono più le spese che il ricavo. Occasionalemte però un CTU mi chiama per fare dei test psicologici ai suoi clienti (che io vedo una volta sola e poi mai più). Posso farmi pagare facendola passare per prestazione occasionale??? Non so davvero cosa fare e le info al riguardo sono molto fumose....
    Grazie a tutti

  2. #2
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743

    Riferimento: prestazione occasionale e psicodiagnostica, si può?

    Da quel che so io il lavoro di psicologo è un lavoro professionale con tanto di iscrizione all'albo e quindi può essere fatto solo con p.IVA.
    Non avendo però certezza ti consiglierei di sentire commercialista e ordine.
    Vimae

  3. #3
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    20-02-2011
    Messaggi
    191

    Riferimento: prestazione occasionale e psicodiagnostica, si può?

    Citazione Originalmente inviato da Vimae Visualizza messaggio
    Da quel che so io il lavoro di psicologo è un lavoro professionale con tanto di iscrizione all'albo e quindi può essere fatto solo con p.IVA.
    Non avendo però certezza ti consiglierei di sentire commercialista e ordine.
    Tema complesso, ci sono varie scuole di pensiero. Alcuni commercialisti ritengono non vi siano problemi a far alcune prestazioni iniziali come prestazione occasionale, ma l'aprirla e chiuderla continuando ad operare... non so, mi unisco al consiglio di Vimae: senti il consulente fiscale del tuo Ordine, spiegandogli bene la situazione.

    P.S.: ma perchè hai spese così grosse con la P.IVA ? L'unica spesa differenziale che immagino è quella del commercialista stesso, ma se hai il regime dei minimi in teoria ti puoi seguire da sola la contabilità - magari chiedendo una consulenza al consulente fiscale del tuo Ordine -; per il resto la P.IVA ti dà diversi vantaggi (spese scaricabili, etc.).
    Davvero, parlane con il commercialista, forse trovate una soluzione più adeguata.

  4. #4

    Riferimento: prestazione occasionale e psicodiagnostica, si può?

    In effetti avete ragione...ho necessità di parlarne con il mio commercialista. Probabilmente il problema è proprio lui: ogni volta che gli chiedo delucidazioni e consigli sembra cascare dalle nuvole, anche se quando mi chiede i €600 all'anno è molto preparato! Mi sa che mi rivolgerò a qualcun'altro. Grazie per i consigli.

  5. #5

    Riferimento: prestazione occasionale e psicodiagnostica, si può?

    secondo me, si può. ho sentito parlare molte colleghe di prestazioni occasionale. chiedi al commercialista. ciao!

  6. #6
    Partecipante
    Data registrazione
    19-11-2008
    Residenza
    Messina
    Messaggi
    34

    Riferimento: prestazione occasionale e psicodiagnostica, si può?

    Ciao ragazzi,
    Scusate ma qualcuno può darmi i contatti del commercialista dell'Ordine della Sicilia?
    Vorrei chiedergli i dettagli su "Prestazioni occasionali con compensi al di sotto di € 5000,00 annui", poi magari vi riferirò.

Privacy Policy