• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10
  1. #1
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    10-03-2006
    Messaggi
    539

    Lis, braille e psicologia

    Vorrei un consiglio: io sono laureata in psicologia iscritta all'albo e ho fatto un master in psicodiagnostica, ma nonostante tutto ciò non lavoro. Ho frequentato un corso in cui ho conosciuto la LIS (Lingua italiana dei segni) e il braille e vorrei approfondire uno di questi due mondi perchè mi ha affascinato molto, secondo voi mi allontano da tutto quello che ho fatto???
    vB

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Anandamyde
    Data registrazione
    27-07-2005
    Messaggi
    1,800
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Lis, braille e psicologia

    posso parlarti solo di quello che conosco..la LIS! (lingua dei segni italiana)

    approfondendo l'ambito della lingua dei segni non ti allontani dalla psicologia..anzi..
    purtroppo non sono molti gli psicologi specializzati in questo ambiente..e le persone sorde non hanno molte opportunità di andare dalla psicologo se non con un interprete a seguito..il che..obiettivamente..rende la cosa un po' complicata..più che altro perchè vai dallo psicologo per parlare id cose personali..e non fa piacere dover dividere certe informazioni con un interprete..

    devi solo valutare quando tempo hai a disposizione..

    lo studio della LIS richiede molto tempo, energia e passione..io sono al 3° anno..

    non ti fidare di corsi brevi..i corsi "veri"..quelli affidabili..si frequentano solo presso gli ENS - Enti Nazionali Sordi...puoi cercare se c'è qualcosa nella tua zona e chiedere info per i corsi ( www.ens.it)

    tieni presente però, che i corso di LIS durano 3 anni..con un monte ore crescente (e un costo crescente!)..alla fine dei 3 anni ti viene rilasciato un attestato dove si certifica che hai finit questo percorso di studi..ma effettivamente..NON HA valenza lavorativa!

    per poter lavorare ci sono (dopo questo percorso di 3 anni) altre 3 strade, alle quali puoi accedere eslusivamente con una votazione di esame di 80/100:

    - puoi scegliere il corso per OTC (operatore tecnico della comunicazione), che ha un monte ore ridotto, circa 20 mi sembra, dopo di che potrai lavorare nei servizi ponte..stop!

    - puoi scegliere il corso di Assistente alla comunicazione (dura un anno con un monte ore minimo di 250..mi pare), alla fine del quale potrai lavorare come insegnante di supporto a scuola..

    - puoi scegliere di fare il corso per Interprete (dura 2 anni..ma non mi ricordo quante ore sono)...alla fine del quale sei interprete LIS a tutti gli effetti..

    per lavorare come psicologo e/o psicoterapeuta (se ti interesserà) per sordi secondo me la via migliore è il corso da interprete..con specializzazione magari nel settore sanitario, specializzazione di fare dopo i due anni di corso..con vari corsi e corsettini di aggiornamento...

    considera anche che TUTTI i corsi LIS sono a pagamento..quindi oltre all'investimento di tempo..è anche un investimento economico vero e proprio, anche perchè l'eventuale corso per interprete è attivato SOLO presso l'Ente Sordi di Roma..nessun ente regionale/provinciale a attivo il corso da interprete...forse è per questo che ce ne sono pochi in giro di interpreti LIS!

    per il corso di assistente alla comunicazione dipende molto dall'Ente regionale/provinciale a cui fai "riferimento"...nel senso..se è un ente piccolo..con pochi iscritti..può essere che ti rimandino all'ente Regionale per il corso da assistente..se invece l'ente della tua zona è grande..con molti iscritti e persone interessate..può essere che chiede l'autorizzazione per fare il corso in zona..altrimenti..tutto a Roma!

    se hai altre domande in merito..a disposizione!
    baciuz'

  3. #3
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    10-03-2006
    Messaggi
    539

    Riferimento: Lis, braille e psicologia

    grazie per tutte le infomazioni sei stata davvero gentile.... io mi sono informata all'ens di Bari ma quest'anno mi hanno detto che ci sarà solo il corso di 3° livello non so da come dipende... quindi io non posso farlo perchè ovviamente devo ininizare dal 1° livello... in effetti so che la strada è lunga ma sinceramente preferisco un percorso di questo genere o cmq del braille( che ho trovato molto interessate e credo sia più breve anche del percorso LIS) piuttosto che fare 5 anni di scuola di specializzazione che cmq alla fine lavorativamente parlando non ti cambia molto le cose... tu hai fatto anche la specializzazione? ti cosa di occupi adesso?
    vB

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di Anandamyde
    Data registrazione
    27-07-2005
    Messaggi
    1,800
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Lis, braille e psicologia

    probabilmente all'ens di bari c'è solo il 3° livello perchè sarà un "corso a esaurimento"..nel senso..se non ci sono richieste sufficienti per iniziare un 1° livello portano avanti solo chi aveva già iniziato e le altre le rimandano a enti vicini..magari con più affluenza di persone..

    io per adesso sono disoccupata

    mi sono laureata due anni fa..tirocinio..e esame di abilitazione..che però ho finito giusto giusto 2 settimane fa..quindi sto ancora facendo le pratiche per l'iscrizione all'albo..poi pensavo di avviare un'attività di consulenza psicologica rivolta sia a udenti che non..vorrei poi cercare di inserirmi nei vari enti come "consulente"..o magari, se possibile, come insegnante LIS..ma so che ci sono dei corsi anche per ottenere l'abilitazione..quindi devo informarmi bene..

    per la scuola di specializzazione credo che per adesso lascerò perdere..non posso permettermela economicamente parlando! magari punterò a qualche master..vediamo..
    baciuz'

  5. #5
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    10-03-2006
    Messaggi
    539

    Riferimento: Lis, braille e psicologia

    capisco...io sono iscritta all'albo quasi da un anno e ho capito che bisogna "inventarsi" il lavoro, sto cercando nella mia zone ma di psicologi siamo ormai tanti e almeno che non conosci qualcuno devi fare cose nuove e distinguerti dalla massa... questi 2 campi credo non siano molto diffusi, nel senso che non molte persone e soprattutto psicologi si specializzano in questo...poi non so...
    vB

  6. #6
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    26-01-2009
    Residenza
    chieti
    Messaggi
    391

    Riferimento: Lis, braille e psicologia

    Citazione Originalmente inviato da Anandamyde Visualizza messaggio
    probabilmente all'ens di bari c'è solo il 3° livello perchè sarà un "corso a esaurimento"..nel senso..se non ci sono richieste sufficienti per iniziare un 1° livello portano avanti solo chi aveva già iniziato e le altre le rimandano a enti vicini..magari con più affluenza di persone..

    io per adesso sono disoccupata

    mi sono laureata due anni fa..tirocinio..e esame di abilitazione..che però ho finito giusto giusto 2 settimane fa..quindi sto ancora facendo le pratiche per l'iscrizione all'albo..poi pensavo di avviare un'attività di consulenza psicologica rivolta sia a udenti che non..vorrei poi cercare di inserirmi nei vari enti come "consulente"..o magari, se possibile, come insegnante LIS..ma so che ci sono dei corsi anche per ottenere l'abilitazione..quindi devo informarmi bene..

    per la scuola di specializzazione credo che per adesso lascerò perdere..non posso permettermela economicamente parlando! magari punterò a qualche master..vediamo..
    ciao scusa se mi intrometto in questa cosa...ma anche io mi trovo in questa situazioni,,,cioe sono studentessa alla magistrale di psicologia e ho letto all uni che a pescara iiniziera a settembre un corso x la lis...ho chiamato e mi hanno detto che dura 2 anni con stage ecc...il costo be è di 2 mila all anno...ora ho cercato di avere piu info possibili sopratt sull utilizzo di questo corso con il mio piano di studi...ma non sapevo di questo ente ens...
    ho letto inoltre che i corsi possono durare anche 2 anni ma non so se questo corso sia riconosciuto come corsoo nazionale...come posso vedee?? ho provato a guardare il sito ma nn trovo le varie zone dei corsi...:-( help me

  7. #7
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    26-01-2009
    Residenza
    chieti
    Messaggi
    391

    Riferimento: Lis, braille e psicologia

    ah 1 ultima cosa: ma il corso deve essere per forza fatto all ente nazionale sordi? o comunque ci possono essere altri corsi che hanno nomi differenti ma sono comunque ricnosciuti dall ens? grazieee e scusa per le troppe domande ma giustamente è una cosa impegnativa e non vorrei sbagliare

  8. #8
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    10-03-2006
    Messaggi
    539

    Riferimento: Lis, braille e psicologia

    io ti consiglierei L'ENS e basta perchè ho saputo che è quello riconosciuto...
    vB

  9. #9
    Matricola
    Data registrazione
    15-05-2008
    Messaggi
    16

    Riferimento: Lis, braille e psicologia

    anche io sono nella vostra situazione... una differenza... non ho ancora l'abilitazione. pensavo di volere coinvolgere le scuole con dei progetti ad hoc per il mondo dei non udenti... cosa ne pensate?

  10. #10
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    10-03-2006
    Messaggi
    539

    Riferimento: Lis, braille e psicologia

    è una bellissima idea la tua, ma le scuole sono senza fondi e difficilmente accetteranno se dovranno uscire soldi... comunque provaci
    vB

Privacy Policy