• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6

Discussione: Urge un consiglio...

  1. #1

    Urge un consiglio...

    Ci siamo conosciuti un anno fa, e fin da sbito è nata una certa attrazione/simpatia reciproca. Lui è stato piuttosto esplicito nel dimostrare il suo interesse, io ho preferito temporeggiare. Nel fratttempo mi ha anche parlato della sua ex, del duro colpo subito quando lei è partita (è stato malissimo per mesi), e del padre, perso quando era ancora piccolo. Alla quarta uscita, inconsapevolmente, ho ferito il suo (smisurato) orgoglio (ho avuto poco tatto al momento meno opprtuno), e da lì in poi non si è più fattto vivo, nonostante io, seppur in ritardo, abbia cercato di chiarire. Poche settimane dopo mi ha richiamata, siamo usciti e per tutta la serata si è compoirtato in un modo assai poco carino e infantile, insultandomi in maniera pesante. Ci siamo reincontrati per caso sue settimane dopo, ma non c'è stato alcun chiarimento (lui è tornato su quella sera, io, incazzata, me ne sono andata). Una settimana dopo ho provato, prima a chiamarlo, poi a mandargli un messaggio, ma non ho ricevuto risposta da parte sua.

    Un pò di tempo fa, casualmente, ci siamo reincontrati e abbiamo ripreso a uscire insieme. Durante le ultime due uscite sono stata più determinata, ma lui, che un anno fa sembrava piuttosto sicuro e pieno di sè, durante l'ultima uscita ha iniziato a farmi delle domande "particolari", di cui non sono riuscita a cogliere pienamente il senso (mi ha fatto fare dei paragoni con altri ragazzi). Mi ha anche richiesto (per la terza volta consecutiva) cosa avessi intenzione di fare una volta laureata (quando l'anno scorso gli avevo detto che sarei partita all' Estero, mi aveva fatto capire che avrebbe voluto una ragazza con cui costruire qualcosa insieme qui, non all'Estero), insistendo più del solito (ha voluto sapere il mese esatto della laurea, mi ha chiesto per quale motivo non volevo prendermi la Specialistica ecc. ecc.).

    Pochi giorni fa ho provato a mandargli un sms e a chiamarlo. Lui non ha risposto. Ora mi sto sfasciando la testa per cercare di capire dove ho sbagliato. Non riesco a capire se il suo silenzio possa essere riconducibile alle cose dette durante l'ultima uscita, oppure se mi consideri poco interessante da un punto di vista intellettuale (al contrario di me è molto acculturato).... insomma, mi sto facendo parecchie paranoie, e questo suo improvviso menefreghismo nei miei confronti non mi sta certo aiutando.


    In questi ultimi mesi non ho fatto altro che pensare a lui, ai chiarimenti che non ci sono stati (per me la questione è sempre rimasta "aperta"), ai momenti in cui avrei potuto essere più determinata e spiegargli tutto, alle occasioni mancate... e intanto mi convincevo di non aver mai fatto abbastanza per risolvere la situazione (mi è sempre mancato il coraggio per fare il secondo passo). In attesa mi sono preclusa a priori ogni altra possibilità...
    Ultima modifica di .Saphira : 09-03-2011 alle ore 23.09.28

  2. #2

    Riferimento: Urge un consiglio...

    Uno qualsiasi... sono un pò confusa...

  3. #3
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702

    Riferimento: Urge un consiglio...

    Ciao, leggendo le tue righe mi sembra che tu sia molto "in attesa", nel senso che ti piacerebbe chiarire, ti piacerebbe capire meglio, vorresti scoprire che ne pensa....però non fai nessuna mossa concreta a parte mandargli un sms e cercarlo.
    Non so quanti anni tu abbia (dipende anche da quello forse) ma mi pare che per avere delle risposte chiare, anche le domande dovrebbero esserlo
    Quindi, io direi che se lui non fa passi avanti, dovresti farli tu se vuoi scegliere la tua strada o meno con questa persona
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  4. #4

    Riferimento: Urge un consiglio...

    Io ho porvatoi a mandargli un altro messaggio, ma lui non ha risposto. Non posso neanche bombardarlo di chiamate e messaggi. Se lui continua a fare il prezioso... vaffa...

  5. #5
    SOLZENICYN
    Ospite non registrato

    Riferimento: Urge un consiglio...

    Parli di mesi, quindi di tempo ne è passato un bel pò. Da come ne parli sembra che tu abbia interagito con una persona ancora coinvolta dal suo passato. Sembra che manchi di quella spontaneità e naturalezza necessarie e fondamentali quando si cerca di costruire un rapporto intimo. Avrai capito che per confrontarsi si ha bisogno di un interlocutore che a te manca perchè lui si sottrae. Se hai forza per continuare a cercarlo fallo, ma spero per te che la tua non diventi una ricerca infinita. Non è tempo, forse, d' iniziare a pensare a quelle opportunità che dici di esserti preclusa a priori ? Credi di non essere abbastanza acculturata per lui, ma non credo sia così altrimenti non vi sareste rifrequentati nel tempo. Magari regalagli "alla ricerca del tempo perduto" di Proust e digli che se sapessimo di cosa è fatto il tempo potremmo fiuggirne, come direbbe Marcel.

    Prendile come le parole di un amico.
    In bocca al lupo Saphira.
    Ultima modifica di SOLZENICYN : 10-03-2011 alle ore 22.40.04

  6. #6

    Riferimento: Urge un consiglio...

    Citazione Originalmente inviato da SOLZENICYN Visualizza messaggio
    Parli di mesi, quindi di tempo ne è passato un bel pò. Da come ne parli sembra che tu abbia interagito con una persona ancora coinvolta dal suo passato. Sembra che manchi di quella spontaneità e naturalezza necessarie e fondamentali quando si cerca di costruire un rapporto intimo. Avrai capito che per confrontarsi si ha bisogno di un interlocutore che a te manca perchè lui si sottrae. Se hai forza per continuare a cercarlo fallo, ma spero per te che la tua non diventi una ricerca infinita. Non è tempo, forse, d' iniziare a pensare a quelle opportunità che dici di esserti preclusa a priori ? Credi di non essere abbastanza acculturata per lui, ma non credo sia così altrimenti non vi sareste rifrequentati nel tempo. Magari regalagli "alla ricerca del tempo perduto" di Proust e digli che se sapessimo di cosa è fatto il tempo potremmo fiuggirne, come direbbe Marcel.

    Prendile come le parole di un amico.
    In bocca al lupo Saphira.
    Oggi mi ha mandato un messaggio. Vedremo cosa succederà nei prossimi giorni. Ho aspettato un anno, non mi costa niente aspettare un altro pò. Quando ci rivedremo, cercherò di essere più esplicita e di capire le sue reali intenzioni, e a seconda dei casi, deciderò il da farsi. Se continuerà a essere così sfuggente, vedrò di farmene una ragione. Eventualità, questa, che al momento non voglio/posso nemmeno prendere in considerazione.

Privacy Policy