• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Matricola
    Data registrazione
    07-02-2010
    Messaggi
    14

    Da cosa dipende il voto finale della laurea triennale?

    Ciao a tutti!
    Sono del secondo anno di valutazione clinica nell'infanzia, nell'adolescenza e nella famiglia. Si vocifera nel mio corso che sia possibile aumentare il futuro voto della laurea in base ai crediti acquisiti negli anni, anche frequentando seminari che ti danno un credito o pochi altri. Io credevo che il voto della laurea dipendesse solo dalla media dei voti, dal tempo impiegato e della tesi.

    Da cosa dipende? Qualcuno può chiarirmi le idee per favore?

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: Da cosa dipende il voto finale della laurea triennale?

    chi è che vocifera? Vociferano sempre tante cose, dal test di ammissione all'esame di Stato
    Cmq, è vero che frequentando alcuni congressi, seminari e quant'altro, per i quali la facoltà ha stipulato una convenzione, (non quelli che ti pare) si possono ottenere crediti da utilizzare per saturare il numero di crediti a scelta. Questa mica è una novità, risale al 2003! Cioè, il piano di studi prevede un tot di crediti a scelta, ma invece di acquisirli facendo esami, puoi acquisirli partecipando ad altre iniziative riconosciute dalla facoltà, come spesso è successo da noi con alcuni congressi e cose varie (infatti senza rilasciare 2 crediti, alcuni congressi non avrebbero certo rimepito l'aula magna! ). Oppure, se hai precedenti esperienze lavorative attinenti, possono abbonarti altri crediti, come è successo per i giornalisti che si iscrivevano a scienza della comunicazione, per i poliziotti che facevano scienze dell'investigazione, ma cmq tutto è discrezione delle commissioni a cui fai domanda di riconoscimento e c'è cmq un limite. Tutto questo è storia vecchia, è una legge dello stato risalente al 2002 (1a riforma universitaria con l'introduzione dei "crediti") e più volte modificata in corso d'opera, e cmq non implica poi automaticamente alzare li voto finale, anzi, spesso non c'entra niente! Per alzarlo puoi anche sostenere esami in più rispetto al tuo piano di studi, e possono concorrere a fare media e quindi ad alazare il tuo punteggio di partenza. Ma anche questa è storia vecchia e stravecchia. Informiamoci dalle fonti ufficiali: le leggi dello stato e il regolamento della facoltà! Il resto è fuffa. Purtroppo col passaparola va a finire che esce la storia che ti promuovono con 110elode solo se segui una dieta macrobiotica o superi l'esame del prof X solo se tifi Roma

  3. #3
    Matricola
    Data registrazione
    07-02-2010
    Messaggi
    14

    Riferimento: Da cosa dipende il voto finale della laurea triennale?

    Ti ringrazio per la tua risposta, mi hai chiarito le idee. Di certo però, anche io riferivo a seminari o altro per cui la facoltà ha stipulato una convenzione...questo è ovvio anche se nel 2003 facevo ancora le medie! XD
    HAi perfettamente ragione quando dici che bisogna informarsi dalle fonti ufficiali, tanto è vero che ieri, prima di scrivere il messaggio qui su Ops, ho cercato e ricercato su ordinamenti e regolamenti diversi della facoltà e anche della Sapienza...ma non ho avuto la risposta che cercavo, anche perché non è molto facile trovare informazioni in questo modo.
    Quindi in conclusione se già ho intenzione di conseguire i miei crediti con gli insegnamenti previsti dal piano di studi, perché complicarsi la vita aggiungendo altri crediti e dovendo frequentare altre mille conferenze, seminari ecc... (a meno che non siano interessanti certo! )?
    Benissimo...era proprio la risposta che le mie orecchie volevano sentire =D Grazie mille!!!

Privacy Policy