• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1

    chi può lavorare da educatore comunità?

    Ciao a tutti,

    Sono interessata a capire chi può legalmente lavorare come educatore professionale in una comunità.
    Sono una doppia laureata sia in Romania (laurea magistrale in Socio-Psico-Pedagogia con la dichiarazione di valore) e anche in Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione Laurea magistrale conseguita a Torino.
    Per un anno ho avuto la possibilità di lavorare come educatore in una comunità di accoglienza minori con un contratto Agidae. Da un pò di tempo la responsabile mi dice che se voglio avere un contratto indeterminato devo fare la convalida per Scienze dell'Educazione.
    Ho delle amiche psicologhe che lavoranno come educatore in comunità e a loro non hanno chiesto la laurea specifica in Scienze dell'Educazione.
    Vorrei sapere quale è la verità e se devo fare per forza la convalida per lavorare da educatore.

    Grazie mille

  2. #2
    Partecipante L'avatar di kisskiss
    Data registrazione
    08-02-2011
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    32

    Re: chi può lavorare da educatore comunità?

    sinteticamente: in comunità s lavora in equipe....v è lo psicologo il pedagogo l'educatore/formatore, il medico.....tt proietto alla salute del ragazzo o dell'anziano...inoltre l'educatore può lavorare anche in carcere....

  3. #3
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    20-02-2011
    Messaggi
    191

    Riferimento: Re: chi può lavorare da educatore comunità?

    Dipende dalla normativa regionale; in alcune regioni, per lavorare come educatore in comunità ti è richiesto il titolo di laurea di scienze dell'educazione; in altre no.

  4. #4
    Partecipante L'avatar di kisskiss
    Data registrazione
    08-02-2011
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    32

    Re: chi può lavorare da educatore comunità?

    hai perfettamente ragione...scusa mi ero dimenticata di scriverlo
    per esempio qui in Sicilia dipende dalle città XD

  5. #5

    Riferimento: Re: chi può lavorare da educatore comunità?

    alla fine ho dovuto fare la convalida per il titolo di educatore professionale

  6. #6
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    21-06-2005
    Residenza
    toscana
    Messaggi
    490

    Riferimento: chi può lavorare da educatore comunità?

    Credo che sia stata una uona scelta quella della convalida. Ci sono dei concorsi pubblici con i quali si partecipa solo con il titolo di educatore professionale e le condizioni lavorative e contrattuali sono ottime

  7. #7
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: Re: chi può lavorare da educatore comunità?

    Citazione Originalmente inviato da chetegeorgiana Visualizza messaggio
    alla fine ho dovuto fare la convalida per il titolo di educatore professionale
    cos'è la convalida?

  8. #8
    Partecipante Affezionato L'avatar di ParanorWill
    Data registrazione
    23-06-2005
    Messaggi
    63

    Riferimento: Re: chi può lavorare da educatore comunità?

    Citazione Originalmente inviato da Johnny Visualizza messaggio
    cos'è la convalida?
    Purtroppo ancora oggi nei titoli di studio che attestano il riconoscimento di educatore professionale vige la classica e tipica confusione organizzativa italiana. Le persone uscite dalle vecchie scuole regionali sono riconosciute come educatori professionali. Lo stesso dicasi per i laureati in Educazione Professionale delle facoltà di medicina; oltre che per quelli in riabilitazione psichiatrica della medesima area medica. Chi ha fatto Scienze dell' Educazione è rimasto in una condizione in cui solo in alcuni casi, a seconda dell'indirizzo ha il riconoscimento del titolo di Educatore professionale; con il dubbio sulla possibilità di accesso ai concorsi pubblici, soprattutto per le ASL. Almeno dalle ultime informazioni che ho a riguardo. Si sa...viviamo nella terra dei cachi...

  9. #9
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    21-06-2005
    Residenza
    toscana
    Messaggi
    490

    Riferimento: Re: chi può lavorare da educatore comunità?

    Citazione Originalmente inviato da Johnny Visualizza messaggio
    cos'è la convalida?
    Io credo che sia l'atto con cui chi ha fatto un corso di studi all'estero convalida il suo percorso in modo da avere una qualifica valida qui in Italia. So che ci possono essere degli esami integrativi, che si deve far tradurre il piano di studi o il diploma da un traduttore riconosciuto e si deve anche pagare...o almeno qualcosa del genere. So che è un percorso lungo e piuttosto costoso cmq perchè alcuni miei utenti stranieri preferivano rimettersi a studiare in Italia che convalidare gli studi fatti nel loro paese d'rigine.

  10. #10

    Riferimento: chi può lavorare da educatore comunità?

    a proposito dell'educatore...scusate se esulo un pò dall'argomento di partenza della discussione ma ho un dubbio, mi è stato detto che la sola laurea triennale in scienze psicologiche, senza abilitazione all'albo b, consente di lavorare come educatore..è giusta questa informazione?

  11. #11
    Partecipante Affezionato L'avatar di ParanorWill
    Data registrazione
    23-06-2005
    Messaggi
    63

    Riferimento: chi può lavorare da educatore comunità?

    Citazione Originalmente inviato da emanuela00 Visualizza messaggio
    a proposito dell'educatore...scusate se esulo un pò dall'argomento di partenza della discussione ma ho un dubbio, mi è stato detto che la sola laurea triennale in scienze psicologiche, senza abilitazione all'albo b, consente di lavorare come educatore..è giusta questa informazione?
    Dipende...nel vasto mondo del privato delle cooperative sociali tutto è possibile. Dipende anche dalle normative e leggi regionali in materia. Da esperienze riferitemi da alcuni conoscenti sò che in Lombardia è certamente più difficile, in quanto le normative prevedono la laurea come educatore o almeno alcuni anni di precedenti esperienze lavorative nel settore. Nell'ambito dei concorsi pubblici lo escluderei proprio. Non mi risulta ci sia equipollenza tra i titoli.
    Quel che poi è assolutamente certo è che la professione in oggetto non ha assolutamente nulla a che vedere con l'iscrizione all'albo degli Psicologi; indipendentemente dalla laurea triennale o specialistica. E' questione che non la riguarda.

Privacy Policy