• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14
  1. #1
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Domanda per chi lavora in agenzia formativa

    Buongiorno, volevo sapere se qualcuno lavora in qualche agenzia formativa e scambiare qualche parere ed esperienza...
    Io ho trovato lavoro in una societa' accreditata come agenzia formativa che organizza corsi di computer e progetti in tal senso...
    Per ora oltre a corsi normali per il pc finanziati sia tramite voucher che FSE sempre corsi ma ai detenuti del carcere di Firenze.
    Per adesso mi occupo del tutorato di questi corsi (non mi viene richiesta la presenza costante ma una volta a settimana almeno per controllare i registri e occuparmi della modulistica relativa) ma piu' che altro della gestione dei progetti, rapporti con la provincia ecc nel normale orario d'uffico....
    Per ora faro' un part time dalle 14 alle 18 dal lunedi al venerdi a 500 euro nette al mese...
    Ho cominciato da una settimana ... per ora devo dire che non e' male anche se mi sento ancora un pesce fuor d'acqua..e' tutto molto tecnico e burocratico... modulistica, registri , adempimenti ecc...
    Mi chiedevo se qualcuno lavorasse in qualche agenzia formativa e se l'esperienza e' simile come cosa da fare ecc...
    duccio

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Domanda per chi lavora in agenzia formativa

    In pratica mi e' stato proposto un cocopro , un contratto a progetto con ritenuta d'acconto di 500 euro netti al mese per un part time dalle 14 alle 18 tutti i giorni.. per 6 mesi... Non ho idea alcuna delle tipologie di contratti ecc.. pero' in pratica dato che loro hanno bisogno di una figura di questo tipo... se vado bene in pratica mi hanno detto che mi tengono perche' hanno interesse ad avere una persona che gestisca un po' i progetti e il tutorato...
    Vi sembra buono comunque? Nessuno ha esperienze di questo tipo?

  3. #3
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    18-03-2010
    Messaggi
    82

    Riferimento: Domanda per chi lavora in agenzia formativa

    ho una amica (che viene da tutto un altro percorso in lingue) a roma che per full time in agenzia formativa prende 1100 netti come co.co.pro. Comunque se ti fanno il contratto a progetto tu non avrai nessuna ritenuta d'acconto, ma avrai una busta paga con il tuo reddito assimilato a quello del lavoratore dipendente, quindi sarai soggetto a contributi inps del circa 8,14% e trattenute irpef.

  4. #4
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    18-03-2010
    Messaggi
    82

    Riferimento: Domanda per chi lavora in agenzia formativa

    PS: poi com'è che non hai nessuna conoscenza dei contratti??? non gli hai più comprati i libri che ti avevo suggerito

  5. #5
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Domanda per chi lavora in agenzia formativa

    Allora, ti spiego... Praticamente il mese di febbraio che e' gia' passato firmero' un contratto di collaborazione occasionale... 615 euro grosso modo ma non ricordo con ritenuta d'acconto.. in pratica 500 .. quindi faccio la notula ecc... E ora firmero' un contratto a progetto di un anno sempre con la stessa cifra. Comunque correggimi se sbaglio ma non ci sono versamenti inps no? Non che mi freghi dato che credo sia impossibile oggi aspirare alla pensione se non si inizia presto a lavorare e con costanza e in modo contrattualistico regolare...
    Cmq oggisono io i testi ecc mi sono segnato tutto ma tra lo studio e il lavoro mi ci devo un po' mettere ma cmq intanto me li segno poi iniziero' a procurarmeli
    Fra l'altro vado un attimo OT... iniziero un corso in paghe e contributi e amministrazoione del personale (gratuitamente perche' finanziato), ti pare che sia utile riguardo alle risoprse umane e ai temi di cui si parlava tempo fa? Ti linko il programma in sintesi
    http://www.idi-formazione.it/htm/con..._personale.php

  6. #6
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    18-03-2010
    Messaggi
    82

    Co.co.pro

    Allora sul lavoro a progetto:

    si che c'è la contribuzione inps ed circa del 25% di cui due terzi a carico del committente e un terzo a carico tuo. In più ci devi aggiungere le trattenute irpef che però fino a quando non superi il reddito IRPEF degli 8.000 euro annuali saranno pari a zero. La tua busta paga sarà composta circa cosi nei suoi elementi essenziali:
    compenso lordo euro 540 circa
    contributi insp euro 40 circa
    trattenute irpef euro 0
    Netto in busta euro 500

    Tu cmq non dovrai pagare nulla, sarà il datore di lavoro in quanto sostituto di imposta a effettuare la trattenuta in busta paga e versare i tuoi contributi all'inps.
    Inoltre la pensione è un mistero per noi vero.... però avere un contratto a progetto è già una cosa in quanto ti permette di avere un minimo di copertura e tutela previdenziale in caso di malattia o degenza ospedaliera (e anche di maternità ma non è questo il tuo caso ) e inoltre se arrivi a determinati redditi potresti avere delle integrazione dallo stato in caso in cui non ti rinnovino il progetto.

    Se è il tuo primo co.co.pro. ti dovranno anche fare l'iscrizione alla gestione previdenziale separata del'inps. Dovrebbe farlo il consulente del lavoro della tua agenzia e tu in pratica dovresti ricevere semplicemente una chiamata da parte dell'inps dove confermerai i tuoi dati anagrafici committente eccetera.

    Ho visto la locandina del corso. La scaletta è molto simile a quella di molti altri del genere. Di certo sarà utile e male non fa. Però è un corso per diventare consulenti del lavoro o addetti paghe e contributi. Quanto possa essere utile nell'ambito delle risorse umane non ti saprei dire perchè non ho esperienza al riguardo...mi spiace.

  7. #7
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Domanda per chi lavora in agenzia formativa

    Allora non e' il primo perche' ho fatto uno stage di orientamento al mondo del lavoro finanziato dall'ateneo... e quindi dovrei gia' risultare ecc ecc... Poi lo scorso anno ho fatto un lavoro da tutor d'aula con contratto di collaborazione occasionale. figuravo come dipendente della scuola dato che era un progetto per ragazzi in abbandono scolastico organizzato da un'agenzia formativa..
    Da quanto ne so i contratti a progetto non prevedono alcun contributo inps...cosi' ho sentito dire... e non si prefigura come un rapporto di dipendenza ecc e non prevede neanche orari definiti a cui sottostare ecc... e non prevede diritti per malattie, ferie ecc retribuite... Prenderei cmq 500 nette al mese il che vuol dire 6 mila l'anno.....
    Va beh in ogni caso mi va piu' che bene ecco sopprattutto per un part time.
    Il corso senti..e' gratuito e mi permettera' comunque di farmi una infarinatura su queste tematiche.. certo non diventero' un esperto di buste paghe e di contrattualistica e diritto del lavoro.. in 80 ore non si puo' fare tantissimo..pero' almeno ne sapro' qualcosa e questo mi basta ecco

  8. #8
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702

    Riferimento: Domanda per chi lavora in agenzia formativa

    Questo è l'inquadramento dei contratti a progetto:

    circa 25% di inps, tu paghi o 8,91% o 9,12% a seconda del tuo scaglione, se quello è il tuo unico reddito paghi 8,91% del lordo.
    Poi ci ficchi lo 0,8% circa di inail
    Irpef dovrebbe essere 0 fino a 9000 euro lordi, quindi tu sei sotto.

    Dovresti beccare in media 457 euro al mese di netto in busta per 20 ore settimanali. Io la vedo come un'opportunità se hai prospettive di crescita, o se ti serve un anno da mettere a curriculum come lavoro, sono un pò pochine, ma se è il primo lavoro potrebbe aprirti molte porte (quando fai il tutor o gestione di progetti). Se ti mettono a fare data entry per quella cifra licenziati
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  9. #9
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Domanda per chi lavora in agenzia formativa

    Biz ma io nel senso.. mi arrivano 500 euro nette nel conto corrente al mese.. mica devo fare qualcosa io? nel senso di versare contributi ecc... Perche' ad esempio ho compilato la notula per il mese di febbraio di 625 lordi.. di cui nette 500 ... Febbraio e' collaborazione con ritenuta d'acconto e da marzo contratto a progetto diciamo...
    Va beh a me sembra buono... alla fine non e' che in giro almeno a firenze si trovi molto altro.. e soprattutto si trovano stage o simili.. e malpagati...
    Diciamo che gran parte e' anche segretariato.. c'e' la parte di gestione de registro.. assenze, presenze, contattare chi non viene, poi i rapporti con la provincia... seguire le persone nella compilazione della richiesta voucher ... occuparmi quindi anche del tutoraggio d'aula ..
    Insomma penso che come esperienza possa essermi utile.. certo non e' il lavoro che farei per la vita... pero' per iniziare.... Ho avtuo solo un'esperienza di tutor d'aula in un progetto per ragazzi in abbandono scolastico.. ma li si stava in aula tutto il tempo e dovevo solo occuparmi di gestire i momenti di tensione ecc.. che erano frequentissimi... tenere per bene il registro assenze presenze ecc... chiamare i genitori dei ragazzi se non venivano.. insomma facevo esclusivamente il tutor.. qui c'e' una parte di segreteria piu' ampia ... pero' credo che un'esperienza cosi' possa essermi utile no?

  10. #10
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702

    Riferimento: Domanda per chi lavora in agenzia formativa

    Intanto scusa avevo letto 500 lorde.
    Poi no, nel contratto a progetto ti viene trattenuto tutto in busta paga non devi far nulla. A meno che tu non abbia più contratti oppure fondi pensione o piani di accumulo (che puoi scaricare), e allora devi portare tutti i cud ai caf o al commercialista perchè devi dichiarare più fonti di reddito.

    Si secondo me ti sarà utile, anche perchè come tutor dovresti avere anche parte della gestione delle relazioni con le aziende (e se non ce l'hai, prenditi comunque l'onere di mantenere le relazioni) perchè conosci gente, crei contatti che ti servono dopo
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  11. #11
    Partecipante L'avatar di erikuzza75
    Data registrazione
    27-01-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    36

    Riferimento: Domanda per chi lavora in agenzia formativa

    Citazione Originalmente inviato da Duccio Visualizza messaggio
    Buongiorno, volevo sapere se qualcuno lavora in qualche agenzia formativa e scambiare qualche parere ed esperienza...
    Io ho trovato lavoro in una societa' accreditata come agenzia formativa che organizza corsi di computer e progetti in tal senso...
    Per ora oltre a corsi normali per il pc finanziati sia tramite voucher che FSE sempre corsi ma ai detenuti del carcere di Firenze.
    Per adesso mi occupo del tutorato di questi corsi (non mi viene richiesta la presenza costante ma una volta a settimana almeno per controllare i registri e occuparmi della modulistica relativa) ma piu' che altro della gestione dei progetti, rapporti con la provincia ecc nel normale orario d'uffico....
    Per ora faro' un part time dalle 14 alle 18 dal lunedi al venerdi a 500 euro nette al mese...
    Ho cominciato da una settimana ... per ora devo dire che non e' male anche se mi sento ancora un pesce fuor d'acqua..e' tutto molto tecnico e burocratico... modulistica, registri , adempimenti ecc...
    Mi chiedevo se qualcuno lavorasse in qualche agenzia formativa e se l'esperienza e' simile come cosa da fare ecc...
    duccio
    Beh direi che la cifra non è male per un part time. Considera che io faccio 8 ore al giorno e prendo 900 euro al mese NETTE
    Anche io ho iniziato come tutor d'aula e adesso sto terminando un contratto a progetto di 1 anno come responsabile di progetto, mi occupo dell'organizzazione dei corsi di formazione per le aziende attraverso i finanziamenti della Regione Lombardia.

    Il lavoro di tutor ti sarà utile per creare contatti
    E' bella e quindi può esser corteggiata; è donna e quindi può essere conquistata

  12. #12

    Riferimento: Domanda per chi lavora in agenzia formativa

    Scusate vorrei fare una domanda, ma per operare in un'azienda ci sono bandi? come si enta a lavorare? mi trovo in difficoltà perchè nn riesco ad inserirmi in nullla!! sapete consigliarmi anche qualche sito? indirizzarmi in qualche modo? grazie in anticipo

  13. #13
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702

    Riferimento: Domanda per chi lavora in agenzia formativa

    No in azienda mandi curriculum Oppure passi per conoscenze personali o per agenzie del lavoro.
    Nel pubblico in aggiunta a quanto scritto sopra ci sono i bandi e concorsi
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  14. #14
    Partecipante Assiduo L'avatar di franci76
    Data registrazione
    19-01-2005
    Residenza
    grosseto
    Messaggi
    157

    Riferimento: Domanda per chi lavora in agenzia formativa

    Penso che come esperienza puo'essere utile per acquisire diverse competenze, non so come sia organizzata l'agenzia con cui collabori, ma puoi sfruttare l'occasione per acquisire competenza nella progettazione finanziata e anche nelle docenze,al limite se puo' interessarti visto che fai un corso di paghe e contributi puoi anche avvicinarti alla rendicontazione (anche se come psicologo forse non è proprio il massimo...)
    in definitiva penso che un'agenzia formativa sia un'ottima palestra per crescere professionalmente, nella mia esperienza ho "sbirciato"molto e preso tutto quel che potevo, i ruoli erano abbastanza interscambiabili (con tutti i pro e i contro che ne possono derivare.....)quindi ho cercato, anche indirettamente, di capire come funzionassero i vari bandi, ho guardato la normativa, ho visionato i materiali utilizzati dai docenti nei corsi, spesso e volentieri sono rimasta extra-orario, e tutto questo mi è servito poi per fare io stessa la docente in corsi di formazione.In bocca al lupo!
    Franci

Privacy Policy