• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: Sogno quasi veritiero

  1. #1
    flame81
    Ospite non registrato

    Sogno quasi veritiero

    Ragazzi è da qualche giorno (ma mi è capitato di far lo stesso sogno qualche anno fa) che sogno sempre la stessa cosa.
    La cosa strana e che mi sogno da bambina.
    Il sogno è abbastanza simile tutte le volte. Ci sono io in una macchina, seduta dietro che gioco con un coniglietto rosa molto bello. Di questa scena ricordo solo il coniglietto e le luci dei lampioni della strada che passano velocemente. all'inizio del sogno sono in macchina con un mio zio, fratello più piccolo di mia madre, ma poi quando la macchina arriva a destinazione e devo scendere lui non c'è più e al suo posto ci sono mia madre e mia nonna. Io inizio a piangere ma non ho capito il motivo per il quale piango. Mia nonna allora si arrabbia molto e dice a mia madre che devono lasciarmi di nuovo perchè non riescono a sopportare le mie urla. Mia madre allora, aiutata da mia nonna, mi portano a casa di una signora che io non credo di conoscere, o meglio, un viso mai visto in vita mia. Però la casa di questa signora mi è molto familiare.Questo perchè prima di entrare in una camera so già quel che c'è in quella stanza e nel sogno mi capita di aprire l'anta di un mobiletto per prendere dei biscotti. La cosa che poi mi fa angosciare e alla fine svegliare è che io cerco mia madre ma non riesco a trovarla e per questo motivo piango troppo fino a singhiozzare e questa signora se ne infischia di brutto e mi lascia disperare e poi mi dice che verranno a prendermi di nuovo perchè con lei non posso stare e che è colpa di mio zio se mi sucecde questo. Quando ho raccontato questo sogno a mia madre mi dice sempre che non mi ha mai lasciata sola a casa di estranei anche perchè ero una bambina vivace che non restava facilmente a casa di sconosciuti. Però la cosa più scioccante è che io ricordo che nel sogno indosso un vestitino bianco con le ciliegine disegnate e mia madre mi ha detto che mi metteva quel vestitino quando avevo meno un anno. Cmq voglio chiarire che non ho nessuna foto che mi ha immortalata con questo vestitino e cmq non ne abbiamo mai parlato in casa(mia madre stesse se ne era dimenticata). La stessa cosa vale con il coniglietto rosa che mi era stato regalato proprio dallo zio ma il gg del mio primo compleanno. Dunque l'età del coniglietto e del vestito non sono le stesse. Non ci capisco nulla........ voi che pensate?

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    perchè ti stupisce il pensiero di ricordi che riemergono da un passato così lontano? pensi di non possedere tracce mnestiche di eventi di Te ad un anno? Io credo che se di sogno ricorrente si tratta, potrebbe davvero contenere tracce di ricordi lontani ma come ogni Sogno non si può tentare una sua analisi anche a piccoli cenni senza l'intervento diretto, continuo del sognatore.
    Se vuoi possiamo provarci ...
    Pat
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  3. #3
    flame81
    Ospite non registrato
    Non nego il fatto che sia impossibile che ci esistano nella mia mente, a livello inconscio, dei ricordi relativi al mio primo anno di età.....
    La cosa che mi sconvolge del sonno è l'angoscia che provo al risveglio.......insopportabile.....
    A volte è capitato che mi sia svegliata singhiozzando.......
    Nel sogno ho paura di restare sola........e credo che piango perchè ho paura di questo.
    L'altro gg ci pensavo su e ricordo di aver provato la stessa paura al tempo dell'asilo (mia madre mi mandava ad'asilo privato gestito da suore)........poichè ero una bambina vivace le suore mi punivano lasciandomi sola nella "stanza buia"...così la chiamavo io......e se ne infischiavano dei miei pianti!
    Ho sempre in seguito cercato di dimenticare quello che accadeva anche per via delle dolorose conseguenze che seguirono questi eventi.....

  4. #4
    flame81
    Ospite non registrato
    madooo...oggi sto dislessica!!!
    Perdonatemi gli innumerevoli errori grammaticali.....

  5. #5
    la maggior parte del materiale onirico è sostanzialmente ancorato a sensazioni. Questi tuoi ricordi del primo anno seppur distorti si sono fissati nella tua mente in presenza di una forte emozione negativa; a distanza di anni, è sufficiente che tu percepisca alcuni elementi coincidenti ai tuoi canali sensoriali del periodo per richiamare immediatamente anke l'ansia e quelle immagini frammentarie (temporalmente).


    P.S: se appaio particolarmente analfabeta, o eccessivamente ermetico.. è solo xke' non dormo da 2 giorni -_-''
    Remy Lebeau
    Fu Moderatore Dolce Vita e Raduni

    SeeTheLifeIveHad.CanMakeAgoodManBad
    • • • • framtida självmordsoffer • • • •

    [ regolamento del forum ] * [ regolamento de "La dolce vita" ]


Privacy Policy