• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1

    E' tutto frutto della mia insicurezza o devo preoccuparmi

    Salve a tutti, pero che possiate darmi un consiglio e magari un parere "psicologico",sarò breve. Sono fidanzata da cinque anni,il nostro è un rapporto molto "complice",ci conosciamo da piccoli,ci siamo sempre aiutati a vicenda,abbiamo passato momenti belli e brutti ma sempre insieme,il nostro sentimento è sincero e forte.Il mio fidanzato è una persona in gamba,si è sempre impegnato nello studio ed è molto ambizioso,di carattere è molto estroverso,simpaticone,gli piace stare in mezzo alla gente tant'è che i primi temi i suoi comportamenti mi suscitavano gelosia (motivata) perchè lui diciamo che si divertiva (e si diverte) a provocarmi facendo il "piacione" con le ragazze,sia amiche in comune sia sconosciute,il tutto sempre davanti a me per suscitare la mia reazione,che ottiene puntualmente. Io invece sono una persona molto tranquilla,pacata,non dò confidenza,sono diffidente verso le persone,mi pongo dei limiti nello scherzo. L'anno scorso ci siamo iscritti entrambi su facebook,poichè la decisione è stata comune ho vissuto la cosa tranquillamente,ognuno ha i suoi amici non mi sono più di tanto interessata a cosa facesse lì,mi sono detta "è un gioco e se ci sei dentro accetti le regole",solo qualche volta gli ho fatto storie perchè scoprivo che commentava insistentemente i link di alcune ragazze (sconosciute,si capiva) e queste ricambiavano,purtroppo non riuscivo a far finta di nulla e glie lo dicevo,lui la prima volta che l'ho ripreso su questo non ha detto nulla,quando l'ho fatto un'altra volta mi rispose in maniera infastidita così "io non guardo tutto quello che fai tu e cmq non cambio atteggiamento perchè non faccio nulla di male,è solo uno svago".Allora da quel momento decisi di lasciar perdere,facendomi un esame di coscienza mi sono detto che probabilmente sono stata presa da un pò di insicurezza,in fondo abbiamo caratteri diversi,io riservata e abbastanza seria,lui estroverso e giocherellone. Il problema è che ultimamente sto notando che il suo uso di facebook sta cambiando,cioè non ho più notato che commenta o cose varie,ma praticamente ogni giorno aggiunge (o accetta non so)tante ragazze,praticamente ogni volta che mi collego noto che le sue amicizie femminili aumentano di continuo,e non si tratta sempre di ragazze diciamo "normali",ma di foto strane,ballerine,modelle,alcune svestite,insomma sembra essere diventata una cosa compulsiva..non gli ho detto nulla,anche perchè in questo periodo sta preparando un concorso a cui tiene molto inoltre ha alcuni problemi di famiglia e so che è preoccupato,sto facendo finta di niente,tra di noi le cose vanno bene,anche se lo sento un pò distante ma non fa trasparire niente...ho fatto delle ipotesi: 1.narcisimo (vuole dimostrare a sè stesso di essere in grado di conquistare),
    2.insoddisfazione del nostro rapporto di coppia (cerca qualcosa fuori),
    3.tradimento (nella peggiore delle ipotesi..)
    Non voglio parlargli di questa cosa che ho notato specie in questo periodo perchè ho paura che se non c'è nulla poi passerei io dalla parte del torto,quindi mi sto limitando a chiedergli solo se và tutto bene e che se ci sono problemi può parlarne con me...Dunque la mia domanda è:a voi sembra un comportamento patologico e devo indagare oppure è frutto delle mie insicurezze che ogni tanto si riaffacciano?ci tengo a precisare che questa volta,a differenza delle volte precedenti,non è gelosia la mia non me ne frega nulla delle sue amicizie,ho solo una sensazione diversa dal solito...voi cosa ne pensate?se dietro questo ci fosse un possibile tradimento,magari dovuto ad una conoscenza,come posso fare per distoglierlo e non farlo andar via da me?so bene che in questi casi la gelosia è deleteria,ecco perchè sto facendo uno sforzo enorme...io di lui mio sono sempre fidata,infatti non ho quasi mai sentito l'esigenza di controllarlo,so che è una persona per bene e che non mi prenderebbe in giro,ci siamo fatti la promessa di dirci sempre tutto nel bene e nel male!avrete capito che ci tengo molto,abbiamo fatto progetti non voglio che finisca tutto per colpa di un social network...grazie mille!

  2. #2

    Riferimento: E' tutto frutto della mia insicurezza o devo preoccuparmi

    Lo so che forse sono stata un pò lunga nel racconto,però mi piacerebbe ricevere qualche risposta...

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    Re: E' tutto frutto della mia insicurezza o devo preoccuparmi

    Cara Genny
    purtroppo da questo forum possiamo fare solo ipotesi su cosa stia succedendo tra lei e il suo ragazzo, dato che per riuscire a fare una vera e propria consulenza psicologica ci vuole un incontro di persona con un professionista competente.
    Comunque, indubbiamente è comprensibile che lei sia turbata dal comportamento del suo fidanzato, soprattutto se queste ragazze da lui aggiunte sono persone "strane", a lui sconosciute e con foto provocanti o quantomeno che saltano all'occhio!
    Le faccio una domanda, come mai insiste così tanto a dire di sentirsi in colpa per aver controllato il profilo di facebook del suo ragazzo, e come mai dice di essere dalla parte del torto? E' vero che la gelosia, specie se è eccessiva, può danneggiare un rapporto, ma è anche vero che la gelosia è il sentimento che una persona (insucura, certamente) prova ma perchè tiene al fidanzato/a. Consideri che facebook è un sito pubblico, con impostazioni ben precise: il suo fidanzato avrebbe potuto impostare diversamente la privacy, in modo che lei non vedesse certe cose, oppure avrebbe potuto frequentare a sua insaputa altri siti. Poichè ha scelto (volutamente o forse solo per superficialità) di farlo "alla luce del sole" lo espone agli occhi di tutti quelli che leggono il suo profilo, tra cui lei, che è quella più autorizzata a farlo
    Purtroppo non possiamo sapere il perchè di questo comportamento: mi sembra però di capire che tali comportamenti (che prima il suo fidanzato aveva di persona davanti a lei, e ora ha su facebook, ma comunque sempre "pubblicamente") avvengano sempre quando lei è presente o in modo che lei lo venga a sapere... provi a pensare a questi spunti, e provi soprattutto a parlarne con il suo ragazzo. Capisco che per una persona insicura può essere difficile, ma una relazione può essere alla pari solo con la reciproca chiarezza e accettazione, anche dei nostri difetti e delle nostre parti meno accettabili: se lei è gelosa, forse anche il suo fidanzato dovrebbe imparare a fare i conti con questo suo lato, invece che mettere in atto comportamenti che servono solo a gettare benzina sul fuoco, ma dove è sempre lei la persona che si mette in discussione.
    In bocca al lupo
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    www.milanopsicologa.it
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  4. #4

    Riferimento: E' tutto frutto della mia insicurezza o devo preoccuparmi

    é giusta l'ultima cosa che ha detto,cioè io mi metto in discussione ma lo faccio perchè riconosco di essere un pò gelosa,ma so anche che lui è sempre stato così fin dai primi temi che ci conosciamo,inoltre il fatto che lui lo faccia quando ci sono io significa che non dovrei preoccuparmi perchè non avrebbe nulla da nascondere..noi abbiamo parlato di questo in passato,lui mi ha rassicurato dicendo che è un suo modo di essere e non c'entra nulla con noi,per questo cerco di controllarmi...in genere i problemi reali in una coppia si vedono dal comportamento sessuale giusto?a questo proposito,da quel punto di vista non ci sono grossi problemi,cioè la frequenza dei nostri incontri sessuali è rimasta più o meno la stessa,certo a volte per impegni vari si riduce,però devo dire che ho notato ultimamente che,almeno rispetto a prima,mi sembra più di fare sesso con il mio fidanzato piuttosto che fare l'amore,cioè lui è molto sbrigativo e sembra che non gli piacciono più i momenti intimi di "coccole"soprattutto dopo,che invece prima faceva..anche questo come lo dovrei interpretare?ripeto che attualmente lui sta vivendo un periodo molto stressante per via dello studio e del lavoro e per questo non gli ho detto nulla di questa cosa,perchè non vorrei aggiungere ulteriori pensieri a quelli che già possiede,ma lo spettro che possa esserci un'altra non mi lascia purtroppo!

Privacy Policy