ciao opsiani...vi scrivo per chiedervi un parere su un sogno che mi ha lasciato una forte sensazione di preoccupazione e confusione. riguarda un ragazzo con cui finý molto male, ma che io ho amato per molti anni...il sogno Ŕ avvenuto dopo 3 anni dal nostro "addio"...chiamer˛ X il ragazzo in questione X

eravamo insieme a casa sua, ma la casa apparteneva ad un complesso di case popolari (lui invece Ŕ molto benestante e nella realtÓ ha una gran bella casa)...
all'improvviso lui cerca di baciarmi ed io lo fermo chiedendogli della sua ragazza (lui era fidanzato con un'altra in quel periodo), e lui mi risponde:" oggi non mi va"...
X mi bacia, ed io felicissima gli butto le braccia al collo; poi mi fermo e gli chiedo se gli ho fatto male alla gamba (lui nella realtÓ aveva fatto, credo un anno prima, un incidente nel quale si era infortunato alla gamba) e poi gli ribadisco:"a proposito la gamba?"...e lui mi risponde "sto bene...".
detto questo, l'atmosfera si riscalda e stiamo quasi per fare l'amore ...solo che io avevo il timore di dirgli che ero indisposta...
ad un certo punto lui mi dice di andare sul pianerottolo perchŔ in casa ci sono i suoi genitori...una volta fuori, lui rientra per prendere le sigarette.
quando ritorna, mi dice, con un'aria preoccupatissima, "cosa fai qui? se ti vedono ti trova la polizia!!! Corri!!!"
mi afferra per un braccio e comincia a correre...nel frattempo io non capivo cosa accadesse e perchŔ la polizia mi stesse cercando
mentre correvamo, io notai che ci stavano inseguendo 3 poliziotti, due uomini ed una donna.
X se ne accorse altrettanto e per distrarli finge di sentirsi male e si butta a terra.
i poliziotti riescono a prendere anche me: la donna mi effettua un prelievo ed i due uomini si occupano di lui; nel frattempo io sono sconvolta e non riesco a capire che cosa stia succedendo.
ad un certo punto X si sente male davvero e mi tende una mano (che riconosco essere il ragazzo con cui stavo in quel periodo nella realtÓ) e mi dice:"non lasciarmi solo!".
arriva l'ambulanza sulla quale lo caricano.
io preoccupatissima salgo con lui, lui si riprende, mi afferra la mano e ricomincia a correre dicendomi:"scappa scappa!!!"
mentre correvamo, una folla enorme ci inseguiva, al capo della quale c'era la poliziotta donna.
all'improvviso X si ferma e mi ripete di scappare...ci guardiamo intensamente, lui era tristissimo, io scappo e lui viene travolto dalla folla.
io non resisto e mi fermo preoccupata per lui...la folla se ne va; corro da X e vedo che Ŕ truccato con una matita per gli occhi blu elettrico e che Ŕ ancora molto triste....alzo gli occhi e noto che le tapparelle dei palazzi sono della stessa identica tinta e tonalitÓ della matita con cui X era truccato...

ed Ŕ finito cosý...

quando feci questo sogno, mi svegliai con una tale angoscia e confusione, che ancora cerco di dargli una sorta d'interpretazione...alla quale non sono mai arrivata!!

mi date una mano?