• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di nefertiti11
    Data registrazione
    20-08-2007
    Residenza
    genova
    Messaggi
    135

    attività con pazienti alzheimer

    Ciao a tutti, sto lavorando in una rsa con pz alzheimer,in particolare stiamo progettando delle attività che oltre a stimolare l'utenza apportino un miglioramento delle loro condizioni di vita (vita in rsa), a questo proposito vi chiedo se qualcuno mi può auiutare: esistono questionari per valutar eil benessere nel demente, per verificarne l'eventuale miglioramento? e quali attività mi consigliereste di svolgere?
    grazie a tutti

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di shinay
    Data registrazione
    02-07-2004
    Messaggi
    88

    Riferimento: attività con pazienti alzheimer

    Ciao Nefertiti, se avete un budget ti consiglierei il BAC. Dal sito della Giunti: "il portfolio di Benessere e Abilità Cognitive (BAC) raccoglie una serie di prove che permettono la valutazione di aspetti cognitivi chiave (quali memoria di lavoro, inibizione di informazioni irrilevanti e comprensione del testo) e di aspetti legati alla sfera emozionale (memoria autobiografica, sensibilità alla memoria e benessere), nell'età adulta e avanzata. Per rispondere al progressivo invecchiamento della popolazione e alla necessità di avere a disposizione strumenti che consentano di valutare le risorse cognitive di cui l'individuo può disporre, particolare attenzione è stata data alla fascia di età che va dai 65 in su. Le prove consentono di far emergere, in un'ottica multidimensionale, le potenzialità sulle quali l'anziano può fare affidamento per affrontare le richieste della vita quotidiana".
    Il tipo di attività dipende molto dal livello cognitivo dei pazienti. Se c'è un deterioramento lieve, ad esempio, in RSA puoi organizzare un gruppo di reminiscenza, che oltre a stimolare le risorse mnestiche residue permette di migliorare il tono dell'umore e, in un certo senso, di ristabilire il proprio ruolo e l'autostima. Io ho fatto un'esperienza del genere e nel mio caso gli ospiti ne sono stati molto soddisfatti. Ovviamente il discorso cambia se i pz sono più gravi. Hai un gruppo di pazienti omogeneo?

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di nefertiti11
    Data registrazione
    20-08-2007
    Residenza
    genova
    Messaggi
    135

    Riferimento: attività con pazienti alzheimer

    ciao e grazie per la risposta.. no, il gruppo è eterogeneo e stimao già lavorando attraverso rot, stimolazioni tattile e verbali.... abbiamo somministrato il mini mental e da quello stiamo creando dei gruppi piùomogenei..
    attravesro lo strumento che mi hai indicato posso quindi valutare anche i migliorasmenti?
    grazie

Privacy Policy