• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2
  1. #1
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    23-08-2006
    Messaggi
    118

    cosa chiedono quando si apre la partita iva?

    gentili colleghi,sono andato sul sito dell'ordine e ho letto che quando si va ad aprire la partita i.v.a chiedono alcune cose tipo il contratto di locazione dello studio e i dati catastali..ma è vero? e se non ho un vero contratto registrato ma mi appoggio presso lo studio di un collega? e se ho più di uno studio dove posso ricevere?
    un'altra cosa: quali sono gli svantaggi di aprire la partita iva? io non ne capisco un tubo di cose fiscali.

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    Re: cosa chiedono quando si apre la partita iva?

    per l'indirizzo, devi mettere l'indirizzo in cui conservi i documenti fiscali relativi alla p.iva: quindi se non hai uno studio e i documenti stanno a casa tua, metterai quell'indirizzo sui moduli
    a livello fiscale non sono nemmeno io molto ferrata: la p.iva non costa nulla fino a quando non fai la prima fattura, poi quando fai la prima devi iscriverti all'enpap e pagare la cassa previdenziale, oltre a fare la dichiarazione dei redditi non più facendo il 730 ma il modello UNICO... se fai fatture puoi scaricare l'IVA di alcune cose che ti servono per lavoro/studio (libri, costi di formazione, strumenti tecnici come pc o cellulari, spese di cartoleria, metà delle spese della casa che segnali come sede fiscale), ma ovviamente non puoi scaricare milioni, perchè devi scaricare in proporzione a quanto fatturi (e cioè a quanto pagherai di tasse)...

    per il resto non so bene: se sei dell'ordine della lombardia ogni mese il commercialista convenzionato dell'ordine tiene un incontro di un paio d'ore di informazioni basilari... oppure puoi cercare qualche commercialista convenzionato con il tuo ordine che così è esperto di "cose per psicologi"

    in bocca al lupo!!!
    Chiara
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

Privacy Policy