• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 32
  1. #1

    Litigare con un amico per Amore

    Ciao a tutti.Vi racconto la mia storia che potrebbe essere spunto di dialogo.
    Allora..ho chiuso un mese fa la migliore amicizia che avevo in un modo decisamente brutto. Questo mio amico è stato insieme ad una ragazza per quasi un anno e mezzo (la tradiva comunque in continuazione).Ad un certo punto lui parte e se ne va senza dire niente a lei.Si lasciano in poche parole. Dopo un anno lei comincia ad interessarsi a me (andando all'università insieme mi ha potuto conoscere meglio). Mi innamoro di lei e lei di me. Ancora adesso stiamo insieme. Quando riferii questa cosa al mio amico (che ormai non c'era) da quel momento non mi parlò più.Si era inventato che avevo parlato male di lui alle spalle. Fatto sta che quando è tornato lui ha voluto rompere l'amicizia(non dico come). Ora..secondo voi..chi ha sbagliato?
    Io che mi sono messo insieme all'ex del mio migliore amico?
    Oppure lui che, nonostante si fosse lasciato, per prendersela con me ha trovato un modo per farlo (cioè che parlavo male di lui) ?
    Lui mi parlava spesso di lei, delle loro "cose private", giusto per farvi capire quanta confidenza avevo con questo mio amico.
    Io sapevo che dal momento che mi ci sarei messo insieme qualcosa cambiava ma non pensavo cosi drasticamente. Mi sono accorto che io litigavo per tenere l'amicizia e lui per una ragazza. Ditemi la vostra.
    A volte mi sento in colpa di aver rovinato tutto. Mi viene voglia di lasciare lei e ricominciare da zero.

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,910

    Riferimento: Litigare con un amico per Amore

    Capisco la situazione... non so dirti se hai sbagliato o meno...
    Ti dico come avrei agito io... pero' prima voglio fare delle considerazioni.... Razionalmente si fanno tanti ragionamenti.. e forse visto il modo in cui tutto e' successo questo non fa una piega....
    Fondamentalmente ritengo che l'Amicizia sia qualcosa che va oltre l'amore.. che lo superi in un certo qual modo... anche perche' spesso quando gli amori finiscono.. cmq le amicizie restano... l'amicizia e' un po' l'amore morale.. ovvero il sentimento verso una persona.. di affetto, stima, fiducia ecc senza implicazioni sessuali... ne' attrazione.. quindi su questo punto di vista e' anche piu' pura e piu' autentica... (parlo di quella vera) proprio perche' non ha basi di attrazione sessuale... ma solo personale..
    Io nel caso avessi visto che cominciava a piacermi.. o che io piacevo a lei... avrei chiamato il mio amico e gli avrei detto questa cosa prima di iniziare a far diventare seria la cosa....Poi ovviamente nel caso in cui lui potesse fare storie.. o incavolarsi passa automaticamente dalla parte del torto... Io ad esempio avrei agito cosi' per mio sentire per correttezza... perche' in questo modo anche se era finita da tempo, anche se lui non si e' comportato bene con lei anche se ecc ecc e tutti gli anche se del mondo... si e' sentito tradito da te... anche senza motivo perche' non l'hai tradito... ma molte volte avvertiamo come un tradimento cose che non esistono per via di retaggi e seghe mentali e per via di rapporti su cui magari facevamo molto affidamento (anche senza darlo a vedere) e possiamo a sua volta fare pensieri strani... Chesso' magari lui potrebbe dire:"vedi si sono messi insieme.. io gli parlavo delle mie cose ecc del mio rapporto con lei... quando l'ho lasciata non ha aspettato un attimo..chissa' se non fosse iniziata gia' prima".. purtroppo sono ragionamenti che si fanno.. anche senza basi....
    Io per quanto mi riguarda non riuscirei a approfondire un rapporto con la ragazza di un mio amico ... o cmq io quando ho un amico con cui ho un rapporto di grande affetto... la sua ragazza per me non e' quasi neanche una donna...e anche se si lasciano... boh non mi verrebbe mai in mente e al pensiero anche se fosse una bella ragazza mi darebbe quasi fastidio.. ma questo per quanto mi riguarda ovviamente...
    Non so... io fossi in te cercherei di riparlare con lui chiaramente... se c'era un bel sentimento di amicizia di sicuro non e' sparito anche se lui si sentira' ferito... parlagli sinceramente.... prova a fargli capire che ti sei innamorato e digli anche che sei pronto a mettere in discussione il rapporto con lei.... lui se e' un vero amico ci riflettera' ma non te lo fara' mai fare a quel punto...

  3. #3

    Riferimento: Litigare con un amico per Amore

    Ne ho parlato con lui..purtroppo su Msn perchè non avevo altro modo di contattarlo. E quando ci siamo visti di persona..vabbè..lasciamo stare. L'ha presa male. Credo sia rimasto innamorato di lei (anche se mi domando come si fa ad amare una persona che hai tradito) e il fatto che ci sta insieme il suo migliore amico gli da fastidio.

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: Litigare con un amico per Amore

    Citazione Originalmente inviato da vicarious89 Visualizza messaggio
    Questo mio amico è stato insieme ad una ragazza per quasi un anno e mezzo (la tradiva comunque in continuazione).Ad un certo punto lui parte e se ne va senza dire niente a lei.Si lasciano in poche parole. Dopo un anno lei comincia ad interessarsi a me (andando all'università insieme mi ha potuto conoscere meglio). Mi innamoro di lei e lei di me. Ancora adesso stiamo insieme. Quando riferii questa cosa al mio amico (che ormai non c'era) da quel momento non mi parlò più.Si era inventato che avevo parlato male di lui alle spalle. Fatto sta che quando è tornato lui ha voluto rompere l'amicizia(non dico come). Ora..secondo voi..chi ha sbagliato?
    Secondo me nessuno ha sbagliato, ognuno di voi ha avuto dei vissuti emotivi e delle reazioni. Tu ti sei innamorato, tuo malgrado, dell'ex del tuo migliore amico. Lui si è sentito, suo malgrado, infastidito e tradito da te. E' tutto legittimo, sono situazioni che accadono. Non credo tu debba sentirti colpevole di qualcosa, perchè non c'è un modo giusto per agire in queste situazioni complicate....in qualunque modo ci si comporti ci sarà sempre qualcuno che ti dirà che hai sbagliato, che avresti potuto fare diversamente, ecc....
    Tecnicamente tu hai iniziato a provare interesse verso questa ragazza dopo un bel po' di tempo che il tuo amico era partito, e vi siete messi insieme almeno un anno dopo....quindi ne è passato di tempo, di certo non ti sei fiondato su di lei appena il tuo amico è andato via, giusto? Quindi non mi pare tu abbia fatto qualcosa di scorretto, però cerca di capire anche la sensazione del tuo amico... Probabilmente (è un mio pensiero) la cosa che lo fa più soffrire non è la ragazza (visto che l'ha tradita, lasciata da tempo, ecc...) ma il fatto che l'amicizia tra te e lui inevitabilmente cambierà.... Cambierà perchè tu non solo stai con una ragazza, ma stai con una ragazza con cui lui ha avuto una storia in passato...e questo creerà dell'imbrazzo tra di voi, una censura delle cose da dirvi....è come se il rapporto spensierato e confidenziale che avevate ne uscisse compromesso e perdesse di naturalezza, non so se mi spiego. Forse non sa nemmeno lui cosa lo infastidisce di preciso, sono cose complicate....
    Non so se lasciare questa ragazza sia la soluzione, soprattutto se sei innamorato e vuoi stare con lei..... Forse puoi provare a lasciare al tuo amico del tempo per abituarsi all'idea, cercando però di contattarlo ogni tanto, parlarne....

  5. #5

    Riferimento: Litigare con un amico per Amore

    A volte penso di aver sbagliato io perchè ho cambiato completamente le cose. A volte quando litigo con lei mi scappa qualche parola in più e lei mi dice di essere la causa della rottura dell'amicizia. Per cui se non voglio avere problemi mi dice di lasciarla. Io non voglio lasciarla però quando rifletto...nella mia mente riecheggiano i ricordi con il mio amico. Forse rifiuto il fatto che lei è la colpa di tutto ciò ma di fondo so che è cosi. Mi ritrovo in veri e propri dilemmi perchè non so se voglio stare insieme a lei.

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di studentessaa
    Data registrazione
    08-01-2010
    Messaggi
    542

    Riferimento: Litigare con un amico per Amore

    Io per amore rinuncierei anche alla mia migliore amica

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di joker.the.mad
    Data registrazione
    28-08-2010
    Residenza
    Italia, ed orgoglioso di esserci
    Messaggi
    3,530

    Riferimento: Litigare con un amico per Amore

    Citazione Originalmente inviato da _studentessa_ Visualizza messaggio
    Io per amore rinuncierei anche alla mia migliore amica
    Quoto... Ma come si fa a mettere sullo stesso piano un sentimento, sia pure importante, come l'amicizia con l'Amore? O addirittura affermare che l'amicizia vada oltre l'amore?...
    L'amicizia è un sentimento nobile, senz'altro ma l'Amore è... l'Amore è l'Amore, è un qualcosa che non si può definire, che non si può catalogare, è il sentimento che regge il mondo, quello grazie al quale l'Umanità non si è estinta subito dopo Adamo ed Eva...
    L'Amore è un'altra cosa: è un qualcosa che sta aldilà e va al disopra di tutto e di tutti... Se qualcuno si pone i dubbi di vicarious o afferma la supremazia di altri sentimenti rispetto a quello dell'Amore, mi dispiace dirlo, ma, secondo me, vuol dire solo una cosa: che l'Amore non l'ha mai provato e non sa neanche cosa sia.... Perchè chiunque l'abbia "veramente" vissuto almeno una volta in vita sua, non può neanche essere sfiorato da domande del genere...

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: Litigare con un amico per Amore

    Ma scusate, non siamo tutti uguali, non è scritto da nessuna parte che l'amore è più importante dell'amicizia o viceversa, dipende sempre dalle situazioni e soprattutto dalle PERSONE. Queste leggi assolute e definizioni universali non esistono!
    E poi, ad esempio, io posso anche pensare che in generale l'amore per me conta più dell'amicizia, ma ciò non toglie che mi possa capitare un caso particolare in cui sento di voler sacrificare una relazione con l'altro sesso per un'amicizia che dura una vita...chi può affermare che non succederà mai? Tutto può accadere. E se vicarious ha posto il problema significa che a lui sta succedendo, quindi perchè dirgli che è assurdo il problema che si pone? Non è assurdo, è il suo problema.
    Ultima modifica di Alesxandra : 21-01-2011 alle ore 13.37.30

  9. #9
    Partecipante Super Figo L'avatar di blueberry
    Data registrazione
    22-11-2007
    Messaggi
    1,574
    Blog Entries
    11

    Re: Litigare con un amico per Amore

    mia sorella uscì con un mio ex senza nemmeno dirmelo; me lo sono ritrovato solo fuori casa
    e che dovevo fare, ucciderla? perdere il rapporto di sorellanza?
    le persone non ci appartengono e perdere un'amicizia per questo è davvero stupido. si l'ho detto. stupido.
    se ti sono amico sono felice per la tua felicità.
    IL caso sarebbe stato diverso se lui avesse manifestato rimpianti per la storia finita, se avesse mostrato l'interesse o la volontà di riallacciare il rapporto.
    Tutta la storia fatta dal tuo "amico" mi sembra ,francamente, un capriccio.
    Tu non stai rinunciando a nulla. E' il tuo "amico" che lo sta facendo. E' una sua scelta.

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: Re: Litigare con un amico per Amore

    Citazione Originalmente inviato da vicarious89 Visualizza messaggio
    A volte penso di aver sbagliato io perchè ho cambiato completamente le cose. A volte quando litigo con lei mi scappa qualche parola in più e lei mi dice di essere la causa della rottura dell'amicizia. Per cui se non voglio avere problemi mi dice di lasciarla. Io non voglio lasciarla però quando rifletto...nella mia mente riecheggiano i ricordi con il mio amico. Forse rifiuto il fatto che lei è la colpa di tutto ciò ma di fondo so che è cosi. Mi ritrovo in veri e propri dilemmi perchè non so se voglio stare insieme a lei.
    Non è colpa di lei, nè tua......è andata così... Di sicuro è una situazione in cui nessuno vorrebbe trovarsi, perchè è molto doloroso essere costretti a scegliere tra un amore e un'amicizia importante...è ingiusto dover scegliere....ma non condanno il tuo amico se l'ha presa così male. Avrà i suoi motivi di sofferenza.
    Sei tu che devi valutare quello che senti di voler fare, ma so che non è per niente facile. Inoltre non so se lasciando questa ragazza il rapporto col tuo amico tornerebbe magicamente come prima, perchè quello che è successo non si può cancellare..

  11. #11
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,910

    Riferimento: Litigare con un amico per Amore

    Scusate ma quello e' il mio parere personale... Io fondamentalmente ritengo che l'amicizia sia il sentimento piu' alto e nobile.. e quello poiu' duraturo e lungo quando e' vero... L'amore anche quello piu' forte puo' finire facilmente anche quando finisce l'attrazione fisica o finisce magari la scintilla o diventa complicita', affetto.. e altre cose simili...
    Io non parlo di tutti gli amici ecc... parlo dei veri Amici... io per esempio nella mia vita ne ho avuti 5... e posso dire di voler bene a loro e di avergli voluto bene e avere un sentimento pari a quello che si ha per un proprio fratello, o parente di sangue al quale siamo legati... Io per il mio piu' caro amico rinuncerei a tutte le donne del mondo... perche' sono dell'idea che come finisce l'amore e' molto piu' difficile che una forte e grande amicizia finisca.... Ma questo secondo me e' molto piu' vero fra amicizie fra uomini.. in quanto fra donne e' diverso perche' l'amicizia fra donne e' piu' difficile, piu' competitiva e generalmente non cosi' autentica... almeno da quello che ho visto e da quello che mi hanno anche raccontato altre ragazze... Cmq non volevo dire cosa e' meglio e cosa e' peggio.. stavo solo affermando l'altissimo valore di questo sentimento..
    Cmq per me e' cosi'... mi spiace se altri non la pensano cosi',.. me ne faro' una ragione... ma credo di non essere il solo..

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: Litigare con un amico per Amore

    Io onestamente non mi pongo il problema Nel senso che non saprei dire così, in generale, cosa è più importante per me tra amore e amicizia, nè credo sia poi così necessario stabilire queste regole di priorità assoluta. Dipende sempre dai casi, dal tipo di amicizia, dalla storia d'amore....dipende. Chi si dà delle regole si trova sempre, presto o tardi, a vederle smentite dall'esperienza, o a soffrire per la necessità di dover necessariamente prestar fede a principi autoimposti. Io credo sia davvero difficile, quando si è dentro la situazione, scegliere tra un caro amico e una persona di cui siamo innamorati.....come si fa?? E' durissima. Però spesso la vita ci impone di scegliere, o ce lo impongono gli altri......
    Io davvero non so cosa farei, non mi è mai capitato, quindi parlerei solo a vanvera.

  13. #13
    Giuseppina83
    Ospite non registrato

    Riferimento: Litigare con un amico per Amore

    Quotissimo Ale
    E' quello che stavo pensando ma non sapevo bene come esprimerlo ...
    Perchè si sta pensando se sia meglio amore o amicizia ?? Sono entrambi belli ed importantissimi. E' sbagliato paragonarli, secondo me ovviamente ...
    Ma soprattutto ... Piuttosto ...
    Siam proprio sicuri che vicarious debba scegliere tra l'amicizia e l'amore ??? Non sarebbe l'ideale (un po' in modo utopistico ed ottimistico) che riuscisse a salvare sia il rapporto con il suo amico che con la ragazza ??
    Vicarious ha posto il problema in maniera esclusiva, o uno o l'altro; perchè non potrebbe salvare entrambi senza essere costretto a scegliere ?? Forse è possibile ... Che dite ??
    Pensiamo non se debba preferire il rapporto con l'amico o con la ragazza, ma pensiamo piuttosto a come potrebbe risolvere la situazione con entrambi. Forse è possibile ricucire l'amicizia senza necessariamente lasciare la ragazza, no ??
    Ultima modifica di Giuseppina83 : 22-01-2011 alle ore 13.40.25

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: Litigare con un amico per Amore

    Citazione Originalmente inviato da Giuseppina83 Visualizza messaggio
    Vicarious ha posto il problema in maniera esclusiva, o uno l'altro; perchè non potrebbe salvare entrambi senza essere costretto a scegliere?? Forse è possibile ... Che dite ??
    Lui non vorrebbe scegliere, ma il problema è nato nel momento in cui il suo amico ha reagito male alla notizia che Vicarious ora ha una relazione con la sua ex..... Quindi l'amicizia si è rovinata da parte dell'amico, non da parte di Vicarious...... Purtroppo per mantenere un'amicizia bisogna volerlo in due, e pare che questo amico ha voluto rompere l'amicizia (anche se vicarious non ci ha raccontato in che modo, ma non ha importanza)

  15. #15
    Giuseppina83
    Ospite non registrato

    Riferimento: Litigare con un amico per Amore

    Il suo amico si è arrabbiato ma forse non lo sta necessariamente mettendo di fronte alla scelta "o me o lei" ...
    Si è arrabbiato ma non è detto che lasciare la ragazza risolva le cose con il suo amico ...

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy