• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7

Discussione: Chi disprezza... ama?

  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di MiiiiissSuze
    Data registrazione
    16-06-2007
    Residenza
    Somewhere...Over the rainbow
    Messaggi
    74

    Chi disprezza... ama?

    Ciao ragazzi, sono tornata.
    Volevo un vostro parere da psicologi.
    Mi piace un ragazzo, con cui c'è stato qualcosa, so di piacergli ma... non decolla!
    Il punto ora è un altro: la mia migliore amica.
    Dice che è carino ma che è un cretino, immaturo, di lasciarlo perdere, che è un anno che gioca con me... ecc... Mi prende in giro quando vado nei posti dove c'è anche lui.... ecc ecc. Capita poi che io mi trovi con lei e arriva lui a scambiare due parole e lei una volta lo manda via dicendo di lasciarmi stare che io sono "sua", un'altra volta gli dice "non vedi che stiamo parlando?" e lo fa andare via. Insomma, scherzando ma atteggiamenti di questo tipo.
    Lei poi ci parla con lui, magari mezzo insultandolo e prendendolo in giro, ma non è che lo eviti.

    Come interpretereste questo comportamento?
    Gelosia? Piace anche a lei?

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Antinomica
    Data registrazione
    22-03-2008
    Residenza
    al mare
    Messaggi
    9,035

    Riferimento: Chi disprezza... ama?

    Suze
    anche se la tua amica avesse ragione in merito a questo ragazzo, credo stia a te decidere se lui è immaturo o meno. Ci può stare un consiglio e cioè che lei ti suggerisca di lasciarlo perdere, ma poi secondo me sei solo tu a dovere valutare se e quando frequentarlo.
    Magari potresti fare presente alla tua amica di evitare questo atteggiamento o comunque di evitare in toto lui, se davvero le sta così tanto antipatico.Può darsi che piaccia anche a lei, ma qualsiasi siano le sue motivazioni, (gelosia, atteggiamento iperprotettivo nei tuoi confronti, paura di perdere lui o di perdere te come amica qualora vi metteste insieme) il suo comportamento resta invadente. Del resto tu sei in grado di badare a te stessa ed eventualmente anche di sbagliare per conto tuo, senza che qualcuno decida per te.
    Ultima modifica di Antinomica : 18-01-2011 alle ore 12.52.10
    C'era una stella che danzava e sotto quella sono nata (W. Shakespeare)



  3. #3
    psychoteo
    Ospite non registrato

    Riferimento: Chi disprezza... ama?

    ...sicura che la tua amica non sia lesbica?
    oppure.. sicura che non voglia tenerti lontana da lui perché interessa anche a lei?
    che dire: al cuor non si comanda, non c'é ratio che tenga insomma. prova a frequentarlo senza la tua amica tra le scatole, vedere come si comporta.. se é un cretino te ne rendi conto dai. che so: dai discorsi che fa, da come si atteggia/veste, e dovresti anche capire se ti prende per i fondelli o meno

  4. #4
    Partecipante Affezionato L'avatar di MiiiiissSuze
    Data registrazione
    16-06-2007
    Residenza
    Somewhere...Over the rainbow
    Messaggi
    74

    Riferimento: Chi disprezza... ama?

    La mia domanda qui era rivolta a sapere quali sono le vostre interpretazioni sul comportamento di lei, anche se so che è difficile dirlo a priori.
    Ma... io non sono psicologa, quindi chissà... speravo in una vostra delucidazione!
    Per quel che riguarda lui, io la mia opinione me la sono fatta.
    Lui s'è esposto, io mi sono esposta e gli ho detto che mi farebbe piacere che a questo punto mi invitasse ad uscire (anche perchè altrimenti a cosa serve dichiararsi con una persona!?!). non l'ha fatto, bene... anzi male... arrivederci.

  5. #5
    LucyVanPelt
    Ospite non registrato

    Riferimento: Chi disprezza... ama?

    Citazione Originalmente inviato da MiiiiissSuze Visualizza messaggio
    Volevo un vostro parere da psicologi.
    Citazione Originalmente inviato da MiiiiissSuze Visualizza messaggio
    Ma... io non sono psicologa, quindi chissà... speravo in una vostra delucidazione!
    Visto che l'hai rimarcato due volte, volevo farti notare che lo psicologo non sta dentro la testa della gente, nè ha la sfera di cristallo per poter spiegare il perchè di due o tre frasi pronunciate da una persona, tanto meno quando si tratta di una perfetta estranea e viene descritta attraverso un forum rispetto ad una situazione che può avere le più svariate sfaccettature: può darsi che lui piaccia anche a lei; può darsi che lui le sia semplicemente molto antipatico; può darsi che secondo lei questo ragazzo non faccia per te ed ha paura che potrebbe farti soffrire; può darsi che sia invidiosa di te e le dia fastidio il fatto che qualcuno possa provare interesse per te; può darsi che sia gelosa di te e abbia paura di perdere una parte della tua amicizia nel caso nascesse qualcosa con questo ragazzo; può darsi che le venga spontaneo comportarsi in quel modo ma che non sappia nemmeno lei il perchè...etc. etc. etc.
    Piuttosto, visto che la definisci migliore amica, in quanto tale sarebbe più logico e naturale che chiedessi direttamente a lei cosa le passa per la testa, spiegandole le tue perplessita...io almeno credo che tra amiche sia più normale e corretto fare così, piuttosto che covare il dubbio o il sospetto, non credi?!

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di joker.the.mad
    Data registrazione
    28-08-2010
    Residenza
    Italia, ed orgoglioso di esserci
    Messaggi
    3,530

    Riferimento: Chi disprezza... ama?

    Citazione Originalmente inviato da LucyVanPelt Visualizza messaggio
    Visto che l'hai rimarcato due volte, volevo farti notare che lo psicologo non sta dentro la testa della gente, nè ha la sfera di cristallo per poter spiegare il perchè di due o tre frasi pronunciate da una persona, tanto meno quando si tratta di una perfetta estranea e viene descritta attraverso un forum rispetto ad una situazione che può avere le più svariate sfaccettature: può darsi che lui piaccia anche a lei; può darsi che lui le sia semplicemente molto antipatico; può darsi che secondo lei questo ragazzo non faccia per te ed ha paura che potrebbe farti soffrire; può darsi che sia invidiosa di te e le dia fastidio il fatto che qualcuno possa provare interesse per te; può darsi che sia gelosa di te e abbia paura di perdere una parte della tua amicizia nel caso nascesse qualcosa con questo ragazzo; può darsi che le venga spontaneo comportarsi in quel modo ma che non sappia nemmeno lei il perchè...etc. etc. etc.
    Piuttosto, visto che la definisci migliore amica, in quanto tale sarebbe più logico e naturale che chiedessi direttamente a lei cosa le passa per la testa, spiegandole le tue perplessita...io almeno credo che tra amiche sia più normale e corretto fare così, piuttosto che covare il dubbio o il sospetto, non credi?!
    Condivido anche la punteggiatura...

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di Tania1979
    Data registrazione
    19-01-2007
    Residenza
    Sicilia
    Messaggi
    3,032

    Riferimento: Chi disprezza... ama?

    anche io la penso come lucy alla fine non possiamo sapere cosa c'è dentro la testa delle altre persone,ma darti pareri personali da come scrivi ma son soltanto punti di vista nostri non rappresentano l'assoluta verità.Tornando al tuo dubbio potrebbe esser che gli piaccia oppure no,semplice antipatia,come ti hanno scritto gli altri..
    Nel frattempo come si è evoluta la cosa?ci sono novita'?
    _______

Privacy Policy