• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: Falco nel sogno

  1. #1

    Falco nel sogno

    Buongiorno a tutti..
    Mi chiamo Daniela e chiedo scusa per l'intrusione, dato che non studio psicologia, ma qualche notte fa mi è capitato di fare un sogno strano, o perlomeno, il sogno aveva uno strano particolare... un piccolo falco mi seguiva passo passo. Stava a terra, non si è mai alzato in volo, ma seguiva i miei piedi ovunque andassi...
    A me è sembrato un particolare decisamente strano e dato che cercando su internet non trovo spiegazioni, ho pensato che magari qui mi qualcuno mi avrebbe potuto aiutare.... Grazie a tutti!!!

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Falco nel sogno

    Citazione Originalmente inviato da bimbabionda Visualizza messaggio
    Buongiorno a tutti..
    Mi chiamo Daniela e chiedo scusa per l'intrusione, dato che non studio psicologia, ma qualche notte fa mi è capitato di fare un sogno strano, o perlomeno, il sogno aveva uno strano particolare... un piccolo falco mi seguiva passo passo. Stava a terra, non si è mai alzato in volo, ma seguiva i miei piedi ovunque andassi...
    A me è sembrato un particolare decisamente strano e dato che cercando su internet non trovo spiegazioni, ho pensato che magari qui mi qualcuno mi avrebbe potuto aiutare.... Grazie a tutti!!!
    Ti ho risposto nel 3d sul significato dei simbili dei sogni.
    Ecco il link:
    http://www.opsonline.it/forum/psicol...ml#post2472470


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  3. #3
    Partecipante
    Data registrazione
    26-07-2009
    Messaggi
    30

    Riferimento: Falco nel sogno

    Ciao Hermes,
    volevo chiederti, se puoi e vuoi, delucidazioni riguardo la simbologia di due sogni che ho fatto di recente.

    ero in un negozio a scegliere tra 3 o 4 pendenti per collane a forma di gufo. sarebbero dovuti essere il simbolo di coppia per me e il mio lui.
    erano di platino credo, a giudicare dal colore, e al posto degli occhi avevano dei brillanti, ce n'era uno soltanto che non mi piaceva, così come ne preferivo un altro in particolar modo. lui era con me nel negozio. ma a tratti anche mia madre.

    nel secondo sogno mi trovo in un castello, l'ambientazione (come pure i personaggi) è quella della Bella Addormentata Nel Bosco. Inizialmente seguo mia madre che si addentra nel sotterraneo con un gatto tra le braccia. Passo dopo passo è sempre più buio pesto, con una mano faccio luce dal cellulare e con l'altra mi trascino una ragazza che è come devitalizzata, passiva...(certamente sono io!) Il buio e la distanza da mia madre si fanno così estremi che non riesco più a starle dietro e lascio perdere. A quel punto lo scenario cambia ma sono sempre nel castello. Voglio raggiungere la principessa (io da questo punto in poi mi avverto come fossi il Principe, pur essendo donna) e ci provo innumerevoli volte ma puntualmente la strega ci ostacola irrimediabilmente. Dopo vari e vani tentativi vedo le 3 fatine, 3 puntini colorati in aria, e capisco che la soluzione è di trasformarmi come loro, in modo da avere libertà di movimento inosservato. Alzandomi in aria ho una visuale ben più ampia e mi accorgo che mentre la Strega è all'interno del castello, la Principessa è giù, nel cortile. Così finalmente riesco a raggiungerla (lei a sua volta, pur avendo aspetto da donna, era un uomo). Inizialmente pare chiamarsi in un modo, poi viene fuori che era quello errato perchè si chiama in un altro modo (questa volta si tratta del nome del mio lui nella vita reale). Intanto io provo una sensazione di piacevole conferma nell'assistere ad una messa in scena organizzata da questa Principessa in cui compare un personaggio femminile in cui immediatamente mi riconosco. Si tratta di una ragazza con occhiali da sole e capelli che le coprono molto il volto, atteggiamento all'opposto dell'invadente, anzi riservato. Un personaggio completamente diverso dai pochi altri che c'erano e che apparivano aperti. Si tratta di me nel rapportarmi al mio Lui nella vita reale. Riconoscermi in questa ragazza, nel sogno, mi dava un senso di conferma riguardo l'interesse di lui (e cioè della principessa).
    Avviene poi la caduta di una maschera. Era una maschera bianca che finalmente terminava di fare da blocco tra noi (la portava lei), la visualizzavo a terra. E per finire, nel momento stesso in cui ero riuscita a raggiungere la Principessa, la Strega non aveva più alcun potere su di noi, e infatti l'ultima scena era di totale gioia, ce ne andavamo insieme con l'allegria di aver abbattuto gli ostacoli esterni e di poter esser finalmente noi realmente, e cioè quelli che realmente siamo individualmente e come coppia.

    Spero di aver spiegato abbastanza bene... E' un sogno che si adegua PERFETTAMENTE alla mia reale situazione affettiva (la maschera di lui, il perenne senso di sconfitta dovuto ai blocchi che non ci permettono mai di giungere al compimento... cose che comunque al momento son rimaste tali) ma che forse può aver qualcosa da dire anche sul rapporto che ho direttamente con me stessa, forse su un'integrazione di vari aspetti finalmente vicina... Ma mi affido a te.

    Grazie mille

Privacy Policy