• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 37
  1. #1

    Questi sentimenti che ancora non vanno via..

    Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo qua - forse pure l'ultima, ammetto che mi ci è voluto coraggio per fare questo passo, ma probabile scapperò a gambe levate, figurativamente parlando - e manco a dirlo.. vorrei un consiglio, vorrei .. vorrei aiuto.
    Sono un ragazzo di 29 anni, e che dire, la mia vita sarebbe perfetta se non fosse per questo piccolo fastidioso problema. Io sono innamorato di una ragazza che dopo quasi 2 anni che stavamo insieme mi ha lasciato, malamente e dandomi una spiegazione sconclusionata, senza capo nè coda, e per quanto mi sforzi di reagire mi ritrovo spesso a confrontarmi con ricordi, situazioni, momenti che mi ricordano lei, e mi pare evidente che non ho superato questa cosa. Proprio oggi per esempio, ci siamo ritrovati in uno stesso contesto, e lei indossava un vestito che le ho regalato io lo scorso natale, poco prima che mi piantasse.. è stato un colpo all'anima. Una cosa c'è da dirla su me e lei però, altrimenti non si capisce perchè mi fa tutto tanto male ancora.. lei ha 21 anni, io 29 come ho detto, e - tralasciando quegli 8 anni di differenza - siamo praticamente cresciuti assieme.
    Potrei stare anni a parlarvi di lei, perchè di cose da dire ne avrei, ma non mi importa.. io vorrei solo capire come uscirne.. perchè a volte ancora dopo tutto questo tempo mi sembra di impazzire, di girare a vuoto. Sento sentimenti contrastanti dentro me, e anche tanta tanta rabbia, tanto rancore, e allo stesso tempo nostalgia e se possibile amore. Sono un caso umano? l'esperienza che ho avuto con lei mi ha lasciato un solco dentro, sono diventato instabile, emotivamente, non riesco più a fidarmi di nessuna ragazza e se penso a quanta spontaneità c'ho messo nell'innamorarmi di lei, a volte mi viene da pensare che forse non mi capiterà più. E dire che razionalmente ho capito tante cose: che lei è una grande immatura, per esempio, che non ha capito niente, della profondità dei miei sentimenti. Questo, e tante altre cose, dovrebbero essere più che sufficienti a farmi reagire, ma nonostante tutto mi ritrovo qui oggi dopo quasi un'anno che mi ha lasciato, a parlarne con dei perfetti sconosciuti - senza offesa - come voi. Perchè continuo a darle ancora tutta questa importanza? Non so più cosa fare: a volte mi illudo che il peggio sia passato, altre volte ancora ci piango, altre la maledico, altre mi ritrovo a pensare a lei con dolcezza. M'ha letteralmente sconvolto. La gente dice che non sono normale, a star male ancora così per "quella stronza" dopo 1 anno. Io vorrei solo guarire... si può?

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di ZingarellaOps
    Data registrazione
    09-09-2006
    Residenza
    Provincia di Salerno
    Messaggi
    11,811
    Citazione Originalmente inviato da DanielJackson Visualizza messaggio
    Sono un caso umano? l'esperienza che ho avuto con lei mi ha lasciato un solco dentro, sono diventato instabile, emotivamente, non riesco più a fidarmi di nessuna ragazza e se penso a quanta spontaneità c'ho messo nell'innamorarmi di lei, a volte mi viene da pensare che forse non mi capiterà più.
    ben arrivato sul forum

    Perché dovresti essere un caso umano? Purtroppo credo siano molto frequenti situazioni analoghe alla tua, non devi vergognarti. Sembra una frase fatta e banale, ma solo il tempo può mitigare questo dolore che ora ti fa vivere male. Tu, dal canto tuo, però, dovresti evitare di voltarti sempre indietro altrimenti diventa un'ossessione questa ragazza e potresti precluderti altri incontri. Va bene soffrire, elaborare il dolore ma ad un certo punto bisogna andare avanti. Non sei stanco di struggerti ancora dopo un anno?

  3. #3

    Riferimento: Questi sentimenti che ancora non vanno via..

    ciao e grazie x il benvenuto,
    sono terribilmente stanco di struggermi.. ma è come se fermandomi.. mi crollasse tutto sopra: se non potevo fidarmi di una persona che mi conosceva da 15 anni quasi, di chi allora? .. so che stare insieme per quasi 2 anni non è niente, e so che anche questa che sto per dire è una frase più che fatta, ma sentimenti così profondi non ne avevo mai provati.. io ci credevo in me e in lei, avrei voluto sposarmela, e invece lei s'è divertita finchè ha voluto, e poi mi ha riposto come un giocattolo. Su quelle che sono state le sue motivazioni purtroppo posso solo far congetture, visto che non si è mai degnata di spiegarmele.
    Se ti accorgi in tempo che la luce della candela si sta spegnendo, non conoscerai l'oscurità. [Daniel Jackson]

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di ZingarellaOps
    Data registrazione
    09-09-2006
    Residenza
    Provincia di Salerno
    Messaggi
    11,811

    Riferimento: Questi sentimenti che ancora non vanno via..

    Citazione Originalmente inviato da DanielJackson Visualizza messaggio
    sentimenti così profondi non ne avevo mai provati..
    Ma non è detto che non potrai provare la stessa cosa per un'altra ragazza. Capisco tu sia ferito, ti sia sentito usato, tutti i tuoi sogni e speranze distrutti...senza un motivo reale, uno straccio di spiegazione. Non puoi, però, restare a fissare la cenere di quello che è stato. Non si può vivere di ricordi e rimpianti; sarebbe solo un mero sopravvivere.

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di SfumatureBlu
    Data registrazione
    25-10-2006
    Residenza
    Sicilia
    Messaggi
    6,007

    Riferimento: Questi sentimenti che ancora non vanno via..

    Citazione Originalmente inviato da Zingarella85 Visualizza messaggio
    Non puoi, però, restare a fissare la cenere di quello che è stato. Non si può vivere di ricordi e rimpianti; sarebbe solo un mero sopravvivere.
    E perchè, a 29 anni, dovresti solo "sopravvivere"?
    Hai tutto il diritto di andare avanti e di stare bene. Capisco come puoi sentirti, però devi reagire, soprattutto ad un anno di distanza..
    Probabilmente lei è troppo immatura, ed è evidente dal fatto che non ti ha nemmeno dato spiegazioni quando ti ha lasciato.
    Ora devi pensare a te, alla tua vita...guardare oltre insomma. Altrimenti rischi di vivere davvero solo di ricordi che, se ti precludi nuove esperienze, finiscono col diventare idealizzati e distorti.
    Comunque tranquillizzati, sei normale..
    Hai solo più bisogno di altri per metabolizzare le situazioni dolorose, tutto qui..




    "In un incerto compromesso...tra la mia anima e il suo riflesso."


    ...esserino psicotico

  6. #6

    Riferimento: Questi sentimenti che ancora non vanno via..

    grazie per le risposte .. vi confesso che iniziavo a pensare di essere anormale davvero, ma se non altro mi conforta il fatto sapere che anche degli sconosciuti pensino che non ho niente di storto dentro
    Se ti accorgi in tempo che la luce della candela si sta spegnendo, non conoscerai l'oscurità. [Daniel Jackson]

  7. #7
    SOLZENICYN
    Ospite non registrato

    Riferimento: Questi sentimenti che ancora non vanno via..

    Sicuramente l’epilogo della vostra storia non ti ha agevolato nel superare la perdita affettiva. Quando un rapporto sentimentale finisce, ci sono delle fasi, degli schemi universali, nel senso che tutti noi ci comportiamo più o meno allo stesso modo in quella situazione. Anche gli psicologi, pensa un po’.
    Nell’ultima fase si arriva ad una riorganizzazione emotiva e pratica della propria vita, alla quale stai arrivando piano piano, ma va bene così. L’elaborazione della fine di una storia importante è un percorso lento e non esistono tempi standard, ogn’uno deve seguire i propri ritmi.
    Riguardo alle baggianate che le persone ti dicono, tipo “ma come fai a stare ancora così” e o “non è normale” ecc. ecc., cerca di capire che sono in buona fede perché vorrebbero che tu stessi meglio. Ovviamente se dicessero meno cavolate sarebbe sempre meglio per l’intera umanità.


    Ultima modifica di SOLZENICYN : 11-12-2010 alle ore 18.40.59

  8. #8

    Riferimento: Questi sentimenti che ancora non vanno via..

    Grazie SOLZENICYN, che poi vorrei far capire che non è che la mia vita si sia fermata.. ho allargato le mie conoscenze, ho riapprofondito vecchie amicizie ( s'testate mi sono fatto un bellissimo viaggio in compagnia di un'amica ). Il "problema" è condivido ancora con la mia ex alcune situazioni, alcuni ambienti ai quali non ho voluto rinunciare perchè nel tempo ho capito essere importanti per me, quindi mi ritrovo per contingenza a vederla ogni tanto. Lei ha anche cercato di fare la vittima in diverse occasioni. Io da parte mia cerco di ignorarla più che posso. Lei si sente a disagio dalla mia presenza, tanto che mi ha esplicitamente detto che le da fastidio il fatto che per forza di cose condividiamo dei momenti di copresenza. Il punto per me è che io vorrei smettere di provare rabbia e rancore, vorrei proprio smettere di provare qualsiasi cosa per lei, perchè la conosco bene e so che è solo questione di tempo, prima che torni indietro da me, per cercare di ricostruire qualcosa.
    Se ti accorgi in tempo che la luce della candela si sta spegnendo, non conoscerai l'oscurità. [Daniel Jackson]

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di joker.the.mad
    Data registrazione
    28-08-2010
    Residenza
    Italia, ed orgoglioso di esserci
    Messaggi
    3,530

    Riferimento: Questi sentimenti che ancora non vanno via..

    Citazione Originalmente inviato da DanielJackson Visualizza messaggio
    io vorrei solo capire come uscirne..
    Dopo che l'hai capito faccelo sapere, piacerebbe a tutti avere la bacchetta magica per riuscire a non soffrire più quando finisce un amore...
    A parte gli scherzi: come ti è stato già detto, la tua è una storia comune, comunissima, altro che "caso umano". E la ricetta per uscirne non esiste, è inutile che la cerchi e ti domandi come fare ad uscirne... ne uscirai quando ne uscirai, quando matureranno i tempi giusti "per te", non c'è una legge universale... Inoltre, è anche normale avere alti e bassi, momenti durante i quali ti sembra di aver superato i momenti peggiori, di aver voltato pagina e, magari un istante dopo, momenti durante i quali ti ritorna, invece, tutto davanti come se fosse successo il giorno prima...

    Citazione Originalmente inviato da DanielJackson Visualizza messaggio
    La gente dice che non sono normale, a star male ancora così per "quella stronza" dopo 1 anno.
    Chi te lo dice è da compatire, vuol dire che non ha mai vissuto perchè non ha mai amato: solo chi non è mai stato innamorato può dire una stronxata del genere...

    Citazione Originalmente inviato da DanielJackson Visualizza messaggio
    perchè la conosco bene e so che è solo questione di tempo, prima che torni indietro da me, per cercare di ricostruire qualcosa.
    Ecco, questa è esattamente l'unica cosa che dovresti cercare di "non" pensare...
    Aggrapparsi a questa illusione ( di questo si tratta, non di altro... ) è il modo peggiore per affrontare la tua sofferenza. Anche se può sembrare consolatorio, è questo il vero veleno che ti stai auto-propinando.

  10. #10

    Riferimento: Questi sentimenti che ancora non vanno via..

    Citazione Originalmente inviato da joker.the.mad Visualizza messaggio
    Ecco, questa è esattamente l'unica cosa che dovresti cercare di "non" pensare...
    Aggrapparsi a questa illusione ( di questo si tratta, non di altro... ) è il modo peggiore per affrontare la tua sofferenza. Anche se può sembrare consolatorio, è questo il vero veleno che ti stai auto-propinando.
    joker.. io mi auguro che abbia ragione tu, davvero. Se l'ho scritto è solo perchè non è la prima volta che succede una cosa del genere, con lei.
    Se ti accorgi in tempo che la luce della candela si sta spegnendo, non conoscerai l'oscurità. [Daniel Jackson]

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di SfumatureBlu
    Data registrazione
    25-10-2006
    Residenza
    Sicilia
    Messaggi
    6,007

    Riferimento: Questi sentimenti che ancora non vanno via..

    Citazione Originalmente inviato da DanielJackson Visualizza messaggio
    Il punto per me è che io vorrei smettere di provare rabbia e rancore, vorrei proprio smettere di provare qualsiasi cosa per lei, perchè la conosco bene e so che è solo questione di tempo, prima che torni indietro da me, per cercare di ricostruire qualcosa.

    Non vorrei sembrarti troppo dura, ma come vuoi uscirne da questa situazione se ancora credi/speri/ipotizzi che lei possa tornare con te, per ricostruire qualcosa?
    Finchè avrai questo pensiero, voltare pagina sarà pressocchè impossibile...e te lo dico per esperienza personale, non per altro..




    "In un incerto compromesso...tra la mia anima e il suo riflesso."


    ...esserino psicotico

  12. #12

    Riferimento: Questi sentimenti che ancora non vanno via..

    io non ci spero affatto. Posso solo dirti che è già successo, a distanza di anni, che lei sparisse e poi tornasse sui suoi passi: è nella sua indole, non è che lo fa solo con me. Lo fa con tutte le persone. L'ultima volta, giacchè eravamo entrambi maggiorenni, è nata questa storia d'amore.
    Se ti accorgi in tempo che la luce della candela si sta spegnendo, non conoscerai l'oscurità. [Daniel Jackson]

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di SfumatureBlu
    Data registrazione
    25-10-2006
    Residenza
    Sicilia
    Messaggi
    6,007

    Riferimento: Questi sentimenti che ancora non vanno via..

    Quello che intendevo dire io è che, per uscire dalla tua situazione, dovresti smettere di farti trovare lì pronto quando lei deciderà (se deciderà) di tornare sui suoi passi..non è una cosa corretta fare questo, ancor di più con chi sta ed è stato male..io la vedo come una mancanza di rispetto..




    "In un incerto compromesso...tra la mia anima e il suo riflesso."


    ...esserino psicotico

  14. #14

    Riferimento: Questi sentimenti che ancora non vanno via..

    allora non c'eravamo capiti ... concordo in pieno con te .. ci mancherebbe altro, anche perkè da parte mia sono già stato clemente - qualcuno direbbe folle - a concederle fiducia quando ci siamo messi assieme. Fiducia che evidentemente è stata mal riposta. Ma se tornasse x dire oggi... sarebbe una lotta intestina dall'esito incerto.. cmq non si sa mai: magari rinsavisce ed evita di fare questa cosa deplorevole, anche se dubito.
    Se ti accorgi in tempo che la luce della candela si sta spegnendo, non conoscerai l'oscurità. [Daniel Jackson]

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di joker.the.mad
    Data registrazione
    28-08-2010
    Residenza
    Italia, ed orgoglioso di esserci
    Messaggi
    3,530

    Riferimento: Questi sentimenti che ancora non vanno via..

    Citazione Originalmente inviato da DanielJackson Visualizza messaggio
    allora non c'eravamo capiti ... concordo in pieno con te .. ci mancherebbe altro, anche perkè da parte mia sono già stato clemente - qualcuno direbbe folle - a concederle fiducia quando ci siamo messi assieme. Fiducia che evidentemente è stata mal riposta. Ma se tornasse x dire oggi... sarebbe una lotta intestina dall'esito incerto.. cmq non si sa mai: magari rinsavisce ed evita di fare questa cosa deplorevole, anche se dubito.
    Non è il "suo" comportamento che è in questione, visto che, in ogni caso, tu non sei in grado di prevederlo e/o controllarlo, ma il "tuo"...
    E tu, semplicemente, una cosa del genere la devi eliminare dal novero delle cose "reali": altrimenti finchè continui a metterla in conto come evento possibile... altro che uscirne fuori, ti ci affondi ancor più dentro, come nelle sabbie mobili...

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy