• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1

    1 sogno che mi ha turbata

    salve ... ho sognato delle cose alquanto strane per me..il sogno è suddiviso in 3 eventi..
    il primo evento è che un mio ex usciti dall' università mi accompagna alla stazione dei treni,arriviamo li e un quarto d'ora prima di prendere il treno andiamo al binario da cui parte il nostro treno solo che io gli dico che ancora devo fare il biglietto e lui non curante di ciò se ne frega e io vado per fare il biglietto ma il treno arriva e lui sale e se ne va e io rimango li e siccome era l'ultimo treno,penso di andare alla stazione degli autobus solo che era notte io non sapevo la strada e non so come salgo sul camion di uno e questo si ferma dopo un pò voleva farmi del male ma io resco a scappare...
    il secondo evento è che sempre usciti dall'uni chiedo ad una ragazza che conosco da quando sono piccola ma che non vedo quasi mai ....di accompagnarmi alla stazione degli autobus..e tranquillamente prendo l autobus e torno a casa...
    il terzo evento infine ..sono con il mio attuale ragazzo in un paese in cui c'è il mare..allora si appoggiamo in una ringhiera per vedere il mare e dall'acqua esce un coccodrillo e lui mi dice:"amò guarda che bello!" e io lo guardo solo che poco dopo questo coccodrillo viene verso di noi ma nonostante ciò io non mi sposto ..e con un balzo apre la bocca e mi divora la testa....
    questo sogno mi ha turbata molto soprattutto la parte finale

  2. #2
    Partecipante L'avatar di pallina68
    Data registrazione
    17-07-2010
    Messaggi
    59

    Riferimento: 1 sogno che mi ha turbata

    La sognatrice pare riceva in questa serie di sogni due avvertimenti distinti ma ricoducibili evidentemente ad uno stesso tema.
    Ma riguardo a cosa?
    Dobbiamo anticipare subito che non ne sappiamo nulla e tantomeno possiamo entrare nel campo delle congetture in maniera così prematura.
    Su una cosa possiamo però tranquillizzare la sognatrice, ovvero che nessun "coccodrillo" e nessun conducente sconosciuto minaccia la sua integrità fisica.
    Con ciò abbiamo assimilato le due figure di aggressori e ipotizzato che abbiano la stessa funzione.
    Esse potrebbero benissimo stare come "messaggio di avvertimento" rivolto verso la coscienza della sognatrice nel senso di una necessità di adattamento ad una situazione che si è venuta a creare,
    o ad una condizione già preesisstente ma trascurata fino ad oggi.
    Se restingiamo il cerchio e adattiamo tutto ciò all'ambiente psichico e a null'altro che questo, mancandoci ogni altra seppur minima informazione sulla sognatrice, ipotizziamo che la correzione, il nuovo "punto di vista" la necessità di un cambiamento debba iniziare proprio qui.
    Quello appena detto ce lo ricorda anche del resto il simbolo treno nel primo sogno, che in quell'occasione perse (mentre il suo ragazzo prese lascindola sola o per meglio dire fu lei in quel modo a "lasciarlo andare").
    Non avendo nessun altro elemento che ci possa aiutare possiamo solo notare che l"aggressore" sta per quelle parti trascurate e che cercano di emergere attirando l'attenzione della coscienza.
    Poichè è la "testa" che viene attaccata potrebbe essere che il predominio della ragione, della logica, dell'Io che caratterizzano la sognatrice (ma è così per ognuno di noi) debba essere un poco allentato per fare spazio a impulsi, a sentimenti che anche se un poco nell'ombra fanno pur sempre parte di noi. Per dirla in parole povere il "morso" potrebbe voler dire, ma solo per fare un esempio,
    "per le tue decisioni usa meno la testa e più il "cuore". Ma questa è appunto solo una esemplificazione.
    il miglior sistema per riuscire a comprendere un
    sogno è di porvisi di fronte come se si fosse un bambino
    ignorante o un adolescente poco esperto, andare verso
    un uomo vecchio di due milioni di anni o verso la madre
    dei giorni e chiedere: «Cosa pensate di me?»

    C.G. Jung

    Il miglior interprete di sogni è colui che sa notare le somiglianze.
    Aristotele

  3. #3

    Riferimento: 1 sogno che mi ha turbata

    posso dire che leggendo questa spiegazione ..mi ci ritrovo molto...ti ringrazio per la spiegazione..mi ha angosciato tanto questo sogno pensavo che era qualcosa di brutto e mi sono intimorita..ti ringrazio tanto

  4. #4
    Partecipante L'avatar di pallina68
    Data registrazione
    17-07-2010
    Messaggi
    59

    Riferimento: 1 sogno che mi ha turbata

    Citazione Originalmente inviato da margherita9 Visualizza messaggio
    posso dire che leggendo questa spiegazione ..mi ci ritrovo molto...ti ringrazio per la spiegazione..mi ha angosciato tanto questo sogno pensavo che era qualcosa di brutto e mi sono intimorita..ti ringrazio tanto
    grazie a te
    ciao
    il miglior sistema per riuscire a comprendere un
    sogno è di porvisi di fronte come se si fosse un bambino
    ignorante o un adolescente poco esperto, andare verso
    un uomo vecchio di due milioni di anni o verso la madre
    dei giorni e chiedere: «Cosa pensate di me?»

    C.G. Jung

    Il miglior interprete di sogni è colui che sa notare le somiglianze.
    Aristotele

Privacy Policy