• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Partecipante L'avatar di danette76
    Data registrazione
    13-06-2008
    Messaggi
    52

    emozioni forti o tranquillità?

    Lascio il mio ex per incompatipilità di carattere e altro (le difficoltà sono sate affrontate mille volte ma nn c'è modo di migliorare)...ma mi piace e provo ancora amore per lui. Inoltre i ricordi positivi riaffiorano imperterriti. Da poco conosco un ragazzo splendido che mi trasmette quella serenità che il mio ex non mi dava,quell'incoraggiamento e quella stima che tanto desideravo ma....non mi sento innamorata. Tutto ciò mi confonde...perchè da una parte vorrei tornare indietro dal mio ex, con il rischio di rivivere i problemi, oppure lasciarmi andare con una persona più tranquilla...

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di ShEllYcap
    Data registrazione
    19-09-2010
    Messaggi
    67

    Riferimento: emozioni forti o tranquillità?

    Ciao danette,mi sembra di capire che provi ancora dei sentimenti per il tuo ragazzo nonostante le difficoltà di ordine pratico nel gestire una incompatibilità e una diversità caratteriale. Dici che sono state affrontate in mille modi....e mi chiedo leggendoti se quei mille modi magari possano essere stati quelli sbagliati(per/da entrambi) o semplicemente l'incompatibilità e le difficoltà siano veramente insormontabili. Nel caso 1 sola volta o 10 non farebbe differenza. Fare chiarezza su questo è importante per te. Anche nel poter vedere sotto una luce diversa una eventuale nuova persona. Di solito quando arriva dopo una storia con queste caratteristiche si tende a vederla come una boccata d'aria fresca e in fondo lo è. Non è difficile per lui apparire ed essere così...sei tu ad uscire da un rapporto problematico. Tolto lo stare bene, io cercherei se decidessi di frequentare qualcuno di non incorrere nell'errore di usare come modello di riferimento un altro, se nn lo hai spogliato almeno delle vesti di fidanzato, mentalmente e nn solo ufficialmente.
    Forse è meglio capire cosa cerchi in una persona e se sei veramente sicura di volerlo cercare altrove. Non credo che frequentarne una nuova includa per forza l'innamoramento come condizione necessaria ma per prima cosa un trovarsi bene, empatia e conoscersi a poco a poco. Un

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di joker.the.mad
    Data registrazione
    28-08-2010
    Residenza
    Italia, ed orgoglioso di esserci
    Messaggi
    3,530

    Riferimento: emozioni forti o tranquillità?

    Citazione Originalmente inviato da danette76 Visualizza messaggio
    Lascio il mio ex per incompatipilità di carattere e altro (le difficoltà sono sate affrontate mille volte ma nn c'è modo di migliorare)...ma mi piace e provo ancora amore per lui. Inoltre i ricordi positivi riaffiorano imperterriti. Da poco conosco un ragazzo splendido che mi trasmette quella serenità che il mio ex non mi dava,quell'incoraggiamento e quella stima che tanto desideravo ma....non mi sento innamorata. Tutto ciò mi confonde...perchè da una parte vorrei tornare indietro dal mio ex, con il rischio di rivivere i problemi, oppure lasciarmi andare con una persona più tranquilla...
    La tua situazione è un classico: finita una storia "turbolenta" di solito si cerca una specie di "ristoro" dell'animo con una persona che è l'esatto contrario di quella con cui ci si è lasciati (dopo aver tanto sofferto... ).
    Ma siccome l'animo umano è imprevedibile ( e tendente al masochismo... ) ecco che dopo un po' ci si scopre nostalgici delle liti furibonde e delle storie tormentate, proprio mentre si sta insieme ad una persona deliziosa, dolce, comprensiva e chi più ne ha più ne metta....
    Mi spiace per il tuo attuale ragazzo, ma, di solito, il suo ruolo è quello della vittima sacrificale di questo meccanismo psicologico: dopo un po' viene quasi inevitabilmente scaricato perchè finisce per apparire inguaribilmente noioso e prevedibile...

  4. #4
    Partecipante L'avatar di danette76
    Data registrazione
    13-06-2008
    Messaggi
    52

    Riferimento: emozioni forti o tranquillità?

    Grazie delle risposte :-) Premetto però che non sono legata a nessuno, quindi non ho il ragazzo. Durante la crisi con il mio ex, ho conosciuto un ragazzo attraverso il mio gruppo di amicizie e mi sono trovata subito bene...ma non ci sto assieme. Diciamo che ho trovato la forza di lasciare il mio ex anche perchè ho capito che ci sono persone più dolci di lui...ma ahimè, non sento quella spinta sufficiente e necessaria per poter "ricominiciare" Non ce la posso fare ora, perchè 3 mesi dal distacco sono pochi per me. Ho trovato un tesoro ma non mi sento pronta per una "nuova vita". Poi chi vivrà, vedrà...

  5. #5

    Riferimento: emozioni forti o tranquillità?

    Emozioni forti.

  6. #6
    Partecipante L'avatar di danette76
    Data registrazione
    13-06-2008
    Messaggi
    52

    Riferimento: emozioni forti o tranquillità?

    Faccio fatica ad andare avanti così: lascio una persona per incompatibilità di carattere, ne incontro un'altra che mi dà serenità ma non mi prende il cuore...e mi ritrovo a ripensare a tutti i bei momenti con il mio ex. Non trovo una stabilità.

Privacy Policy