• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di principessa
    Data registrazione
    27-11-2004
    Messaggi
    95

    ho bisogno di aiuto non so con chi parlare!!

    Ciao a tutti scusate se vi assillo ma ho bisogno di un consiglio;vi racconto la mia storia sono fidanzata da 10 anni con un ragazzo siciliano io sono napoletana lui studiava qui ora ha lasciato glu studi per dedicarsi all'azienda che ha il mese di luglio mi ha regalato l'anello e mi ha chiesti di sposarlo.. io ho accettato e abbiamo dato via hai preparativi... per motivi logistici di spostamento di invitati abbiamo deciso di celebrare il matrimonio da lui. Da qualche giorno mi angoscia con ragionamenti strani mi dice ha dubbi su noi ecc ecc ma io cosa devo fare?? non ho nessuno con chi parlarne sono dipserata......!!
    ANNI PER COSTRUIRE...ATTIMI PER DISTRUGGERE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. #2
    Partecipante Super Esperto L'avatar di elodie.sophie
    Data registrazione
    11-08-2009
    Residenza
    Molto, molto a Nord
    Messaggi
    479

    Riferimento: ho bisogno di aiuto non so con chi parlare!!

    Cerca innanzi tutto di comprendere le ragioni sottese ai suoi ragionamenti, ai suoi dubbi. Credo che l'unica via praticabile sia il confronto sincero e paritetico.
    Coraggio !!!
    "Non amo chi è sedentario nel cuore. Quelli che non offrono nulla non divengono nulla. La vita non è servita a mutarli, e il tempo per loro fluisce come una manciata di sabbia, disperdendoli." Antoine de saint Exupéry

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di *Stardreamer*
    Data registrazione
    30-10-2009
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    761

    Riferimento: ho bisogno di aiuto non so con chi parlare!!

    Se ti ha chiesto di sposarlo credo che il sentimento principale,ciò che vi lega e vi ha tenuto uniti per tutto questo tempo ,non possa essere messo in dubbio....magari è successo qualcosa che gli ha portato pensieri.....magari attraversa un periodo un po brutto.....secondo me c'è innanzi tutto come dice anche elodie sophie da capire cosa c'è a monte.......
    Hai il nostro appoggio ed hai fatto bene a scriverne!
    "L'immaginazione è più importante della conoscenza."


  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di joker.the.mad
    Data registrazione
    28-08-2010
    Residenza
    Italia, ed orgoglioso di esserci
    Messaggi
    3,530

    Riferimento: ho bisogno di aiuto non so con chi parlare!!

    Una crisi prima del matrimonio è evento molto comune... Quasi obbligata quando il matrimonio arriva dopo un fidanzamento così lungo....
    Se, però, è diventata talmente forte da spingere il tuo fidanzato a parlartene, allora è possibile che possa nascondere qualcosa di serio, così come potrebbe essere solo un momento di debolezza.
    Lui parlandotene ti sta, sostanzialmente, chiedendo aiuto... Il messaggio è: sono assalito dai dubbi, non so che fare, aiutami tu...
    Il consiglio che ti darei è anzitutto quello di non farti prendere dal panico e dall'angoscia e, soprattutto, non trasmettergli questa angoscia: potrebbe essere la goccia che fa traboccare il vaso, lui è già angosciato di suo, non gliene serve certo un'altra dose...
    So che sarà difficile perchè da quando hai capito il suo star male, come è ovvio, hai la morte nel cuore, ma dovresti cercare di essere quanto più leggera possibile, cercare di infondergli tranquillità e serenità, non ulteriori dubbi e motivi per angosciarsi.....
    Quindi, contrariamente a quello che ti è stato consigliato, io ti suggerirei di non passare ore e ore ad analizzare i motivi per cui lui sta male, non servirebbe a niente se non a spezzare definitivamente il filo che vi lega...
    Cosa fare allora?... Beh, questo è difficile da dire, perchè non conosco te e non conosco lui... Ma bisognerebbe cercare di passare momenti piacevoli, non necessariamente voi due da soli, anzi meglio in compagnia... Lui ha paura che la scelta che sta per fare sia un cambiamento definitivo per la sua vita, un cambiamento di cui, in questo momento, riesce ad immaginarsi solo i lati spiacevoli e non quelli positivi... Devi cercare di porgli bene in evidenza questi ultimi, evitando assolutamente di sottolineare i primi ( quali siano non lo so, tu lo saprai meglio di me... ).
    Buona fortuna, non saprei dirti altro...
    Ultima modifica di joker.the.mad : 15-11-2010 alle ore 14.37.53

Privacy Policy