• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14

Discussione: drogata di birra

  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di purpleglitter
    Data registrazione
    21-12-2007
    Messaggi
    120

    drogata di birra

    non so se e' un problema, finora non lo e' mai stato o almeno non ci ho mai pensato, ma confrontandomi con amici e conoscenti penso di aver passato il limite...arrivo a bere come niente 5-6 bottiglie da 50cl al giorno di birra. premetto che ho 25 anni e sono una ragazza normalissima, non ho alcun vizio a parte questo se vizio si puo' chiamare, non sono un'alcolizzata (la birra e' l'unica bevanda alcolica che mi piace e comunque non la bevo certo per sballarmi o cose del genere, anzi il vino a tavola mi da' gia' alla testa quindi evito, superalcolici mai bevuti), non fumo, non mi ubriaco, ecc, sono normalmente impegnata socialmente-lavorativamente-sentimentalmente. insomma l'unico problema in se' e' circoscritto, specifico e deriva da un grande amore: quello per la birra. la uso anche per cucinare spesso e volentieri, la bevo a partire dalla tarda mattinata (non so perche' ma quando devo studiare mi sembra mi faccia concentrare meglio, mi da' carica ed energia) fino ad arrivare al post-sera. qualunque momento e' buono, qualunque occasione mi conduce a lei, non ci vedo nulla di male anche perche' e' da sempre considerata una bevanda ricca di principi benefici, un cibo-bevanda e ottima anche durante i pasti per digerire. mi piace troppo. solo che ho paura che alla lunga posso farmi male. per ora sto in ottima forma (la bevo da anni, di tutti i tipi anche se amo molto quelle chiari semplici e dalla gradazione piu' bassa, meglio ancora se alal spina e non filtrate, ma di tutte le marche, ed ho comprato perfino lo strumento per farsela in casa artigianalmente anche se la lavorazione e' alquanto lunga quindi ho giusto provato una volta!) e per fortuna non mi ha dato mai gonfiore o simili, anzi sono piuttosto in linea e non mi crea problemi vari, pero' vorrei comunque contenermi un po'. ma e' gia' tanto quel che faccio: se non mi regolo supero tranquillamente i 3 litri al giorno. e dire che faccio fatichissima a bere un bicchier d'acqua! ma la birra mi piace, mi disseta, non e' zuccherina quindi mi toglie meglio la sete e con piu' gusta, se ghiacciata poi non mi staccherei davvero piu' dalla bottiglia. in casa mia mi riprendono continuamente (visto anche che compriamo cassette e cassette di birra alla settimana), ma non penso sia un problema psicologico dato che non e' come il tabacco che crea dipendenza ne' son oassuefatta dall'alcolismo (non mi da' alla testa ne' arrivo mai all'ubriacatura, semplicemente la bevo perche' la trovo la cosa piu' gustosa al mondo). a qualcuno piace la birra come me? e' amour
    ***glitterpurple***

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Antinomica
    Data registrazione
    22-03-2008
    Residenza
    al mare
    Messaggi
    9,035

    Riferimento: drogata di birra

    Purpleglitter

    Mi risulta che la birra abbia numerose proprietà benefiche per il nostro organismo. Ma come tutte le cose se assunta in dosi eccessive diventa dannosa. Di solito consigliano di non superare i 3/4 litri a settimana. Certo nessuno meglio di noi conosce il proprio corpo, ma superare i 3 litri al giorno a mio avviso è tanto. Poi si incorre in diversi rischi per la salute.
    C'era una stella che danzava e sotto quella sono nata (W. Shakespeare)



  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di purpleglitter
    Data registrazione
    21-12-2007
    Messaggi
    120

    Riferimento: drogata di birra

    alcuni mi dicevano che il rischio piu' evidente e' collegato all'ingrassare ma io ne bevo in gran quantita' consistente da ben oltre 5 anni ma per il momento la pancia non ce l'ho, sono abbastanza piatta per fortuna! ma a parte la linea appunto, m'interessava piu' che altro sapere se puo' nuocere a qualcosa a livello generale, tipo causare gastriti ecc...io gia' mi regolo molto, se dessi retta alla gola arriverei ai 5 litri tranquilli, te lo posso garantire. davvero per la birra vado giu' di testa ^-^ comunque non e' che per mattina intendevo che inizio a berla alle 7 per colazione ovviamente, solo che dopo le 11 m'inizia a prendere la smania e con mezzo litro non arrivo all'ora di pranzo...non penso comunque di essere poco sobria, perche' ad esempio quando assaggio anche solo un goccio di vino ad alta gradazione subito mi da' alla testa ed evito, insomma la differenza se mi fa effetto o no in quel senso l'avverto eccome. ad ogni modo ho letto che gli antichi usavano la birra come bevanda toccasana per un'infinita' di cose, quindi alla fine speriamo che faccia anche un po' bene!!!
    ***glitterpurple***

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Antinomica
    Data registrazione
    22-03-2008
    Residenza
    al mare
    Messaggi
    9,035

    Riferimento: drogata di birra

    I problemi che può causare a dosi elevate credo siano gli stessi degli alcolici in generale.Compreso l'ingrassare.Per me dovresti riflettere sulla smania che provi. Nel senso che anche una cosa che piace molto non dovrebbe mai creare dipendenza. Ogni sostanza anche la più genuina in dosi eccessive è comunque dannosa.
    C'era una stella che danzava e sotto quella sono nata (W. Shakespeare)



  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di joker.the.mad
    Data registrazione
    28-08-2010
    Residenza
    Italia, ed orgoglioso di esserci
    Messaggi
    3,530

    Riferimento: drogata di birra

    E' vero che il detto dice "chi beve birra campa cent'anni" , ma la cosa non è da prendere alla lettera....
    Scherzi a parte, la birra è una bevanda alcolica e, in quanto tale, il suo abuso porta all'alcolismo, non ci sono santi... Il fatto che tu non tolleri il vino non significa nulla, così come il fatto che non ti ubriachi con la birra... Anzi, il fatto che ben 3 litri di birra al giorno non ti facciano neanche sentire un po' brilla significa probabilmente che ti stai assuefacendo all'alcol.....
    I rischi di continuare per tutta la vita questa abitudine ( anzi: probabilmente aumentando ancora di più la dose... ) sono evidenti... Anche il fatto di ingrassare dipende dall'età: adesso mantieni ancora una bella linea perchè hai 25 anni, a 30 -35 ( per non parlare dei 40 - 50 ) sicuramente non ce l'avrai più.

  6. #6
    Partecipante Affezionato L'avatar di Camillola
    Data registrazione
    19-10-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    108

    Riferimento: drogata di birra

    Anche io adoro la birra, ma bevo anche il vino, però la bevo raramente, e la bevo per "golosità", forse se ce l'avessi sempre in casa anche io la berrei spesso, invece mi capita solo quando esco, le preferisco un pò tutte, mi piacciono quelle corpose e speziate!
    Però non è l'unica cosa di cui vado ghiotta, io penso che il tuo sia solo un "problema" di gola, cerca di averne di meno in casa e magari diminuisci gradualmente la quantità, 4 litri in effetti sono tanti, dovresti trovare un surrogato della birra così assumi la stessa quantità di liquidi ma bilanciandoli con l'alcool della birra!
    (a parlare di birra mi è venuta voglia, mannaggia!!!
    Cami

  7. #7
    Partecipante Figo L'avatar di *Stardreamer*
    Data registrazione
    30-10-2009
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    761

    Riferimento: drogata di birra

    Io adoro la Birra! Ed è una passione che ho scoperto nelle notti di mezz'estate quando in riva al mare , guardando le stelle...son diventata consapevole della sua unicità!
    E devo dire che un sabato si un sabato no andando in un bar di fiducia le sto scoprendo ed assaggiando TUTTE e mi piacciono sempre di più..in particolare quelle Belghe!!
    Non la bevo tutti i giorni in grandi quantità ma quando ne ho l'occasione ne consumo!
    Emm..peccato che l'OKTOBERFEST è già passato XDXD
    "L'immaginazione è più importante della conoscenza."


  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di psychodany
    Data registrazione
    19-03-2006
    Messaggi
    11,484

    Riferimento: drogata di birra

    Io non prenderei alla leggera questo problema.
    E' una bevanda alcolica e in quanto tale bene non fa, se assunta in dosi eccessive.
    Anche io l'adoro, ne vado matta, ma un consumo così sistematico, in queste dosi, mi farebbe un pò preoccupare.
    Il fatto che piaccia tanto, non vuol dire che si possa abusarne.
    Anche a me è capitato di averne il frigo pieno, ma questo non mi ha spinto certo ad abusarne (il tuo mi azzarderei a vederlo in questi termini)
    Poi è vero che l'alcool fa mettere su peso, inevitabilmente, ma non sottovaluterei nemmeno le conseguenze sul fegato.

    In conclusione, se è vero quello che racconti, io, fossi in te, mi darei una regolata


    VIRTUTE SIDERUM TENUS

  9. #9
    Partecipante Super Esperto L'avatar di FranZinTheSky
    Data registrazione
    25-05-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    529

    Riferimento: drogata di birra

    uhm. inutile dire che anche io adoro la birra ma 3 o più litri sinceramente me li sfondo una volta al mese, se e quando mi va di esagerare, non certo ogni giorno. lo capisci da sola che non giochi su una sottile linea che distingue l'uso dall'abuso no? per quante proprietà benefiche possa avere parliamo di 3 litri al giorno, e sono proprio tantini riguardo la cosa che ti sta a cuore e che riguarda l'apparato gastrico per verificarne lo stato devi farti prescrivere dal tuo medico di famiglia i seguenti esami del sangue; cdt, ggt, got, gpt. tutte le alterazioni che riscontrerai (e ne riscontrerai) rispetto ai valori normativi ti indicheranno le condizioni del tuo fegato, che parlando di alcool è il primo a risentirne. questo è per darti una prima indicazione suq aulcosa che al momento potrebbe essere urgente, ma certo il tuo medico di famiglia è la persona più indicata per darti risposte più attendibili al di la dei pareri sulla dipendenza che mi pare siano concordi

  10. #10
    Partecipante Affezionato L'avatar di ShEllYcap
    Data registrazione
    19-09-2010
    Messaggi
    67

    Riferimento: drogata di birra

    Ciao purple. So che la "dose" consigliata "giornaliera" è due bicchieri al massimo tre da 0,25 durante i pasti. In effetti così fa bene anche medicamente(previene l'infarto). Tolto che la birra ti piace non per ragioni terapeutiche,perchè sei una vera intenditrice e si capisce, mi stupisce solo che tu ti sia convinta che possa favorire la concentrazione quando studi e la beva dalle 11. Insomma non è solo piacere fine a se stesso ormai è una forma di dipenda psicologica, quasi indispensabile.No non credo favorisca la concentrazione.Io sono una caffeinomane e anche fumatrice capisco certi piaceri. Associo il piacere della sigaretta al caffè, ad un momento di relax. E le sigarette a differenza della birra sono solo nocive! Mi rendo conto che spesso ne abuso, convinta che sia solo per piacere. Me ne accorgo quando vedo che la mia capacità polmonare è diventata quella di una ottantenne.Conosco i rischi, insomma. E non riuscendo a smettere,perchè non ci rinuncerei, almeno ho deciso di ridurre. Ti potrebbe creare casini anche metterti al volante non perchè sei oggettivamente ubriaca, ma con i controlli che fanno...lo risulti dopo la seconda, con rotture annesse e connesse.

  11. #11
    Partecipante Super Esperto L'avatar di maverick82
    Data registrazione
    18-12-2009
    Residenza
    Prov di Messina
    Messaggi
    568

    Riferimento: drogata di birra

    Mi permetto di dare la mia opinione...Anche io sono un amante della birra!! Ma non nel senso che ne bevo tanta, la media è 1 a settimana se mangio qualcosa tipo pizza, rustici, focaccia...La amo perchè mi piace sperimentare e provare piu tipi di birra possibile..Lager, doppio malto, rosse, nere, al lievito, aromatizzate...insomma, mi piacerebbe diventare un birrelier (nel senso di sommelier della birra )..e comunque bevo anche altre bevande alcoliche, limitandomi però al vino, spumante, qualche aperitivo rarissimo...assolutamente zero super alcolici (whiskey, grappa, cognac...vodka proprio proprio aromatizzata ed un minuscolo bicchiere) a parte limoncello, creme varie...
    Comunque, non importa questo...
    Intanto la birra da bevanda alcolica qual'è, anche se in basse concentrazioni, può portare all'assuefazione...i danni maggiori sicuramente sono al fegato....forse più pericolosi dell'ingrassare...che comunque anche se a te non è capitato dovrebbe accadere...soprattutto avere la pancia gonfia di gas....non per niente dalle nostre parti diciamo...vadda a chiddu, avi a panzitta da birra ...Però ritengo che i danni maggiori possono essere quelli al fegato...ingrossamento dello stesso, cirrosi, tumore....e son cavoli, perchè poi ci si rovina alla grande, non si potrà mangiare più niente...Voglio essere un pò drastico perchè mi è morto uno zio di epatite B, trapiantato di fegato...e non è bello non poter mangiare neanche pastina in brodo e frutta bollita...Il fatto che a te non crei problemi come dicevano prima, potrebbe essere dovuto all'assuefazione...e magari hai la fortuna di essere geneticamente predisposta ad avere un fisico resistente, per cui non hai problemi...
    Il mio consiglio è, oltre che per evitare di rovinarti il futuro, ma anche il presente, se ti beccano con un'altra concentrazione di alcool nel sangue, di fare il procedimeno inverso...bevi sei bottiglie al giorno...cerca nel giro di una settimana di arrivare a 5....poi scendi ancora..so che è difficile ma ho conosciuto tante persone (in primis mio padre) che da due pacchetti di sigarette forti al giorno, proprio dall'oggi al domani ha smesso completamente...tipo oggi 2 pacchetti domani nessuno...ti capiterà di farti una serata a base di birra...però basta che sia una al mese....
    Ancora devo capire bene chi sono, so però cosa vorrei essere. Vorrei essere una persona che alla fine della sua vita potrà guardarsi indietro e dire: "Complimenti, bel lavoro!!"

    Nuovo thread sulle nostre playlist

    Tra l'essere solo e il sentirmi solo preferisco di gran lunga la prima

    REM - Leaving New York..
    AMO NEW YORK CON TUTTO ME STESSO!!!!!!!!!!!!!SE E' POSSIBILE AMARE UNA CITTA'

    ..................

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: drogata di birra

    Citazione Originalmente inviato da purpleglitter Visualizza messaggio
    non so se e' un problema, finora non lo e' mai stato o almeno non ci ho mai pensato, ma confrontandomi con amici e conoscenti penso di aver passato il limite...arrivo a bere come niente 5-6 bottiglie da 50cl al giorno di birra. premetto che ho 25 anni e sono una ragazza normalissima, non ho alcun vizio a parte questo se vizio si puo' chiamare, non sono un'alcolizzata (la birra e' l'unica bevanda alcolica che mi piace e comunque non la bevo certo per sballarmi o cose del genere, anzi il vino a tavola mi da' gia' alla testa quindi evito, superalcolici mai bevuti), non fumo, non mi ubriaco, ecc, sono normalmente impegnata socialmente-lavorativamente-sentimentalmente. insomma l'unico problema in se' e' circoscritto, specifico e deriva da un grande amore: quello per la birra. la uso anche per cucinare spesso e volentieri, la bevo a partire dalla tarda mattinata (non so perche' ma quando devo studiare mi sembra mi faccia concentrare meglio, mi da' carica ed energia) fino ad arrivare al post-sera. qualunque momento e' buono, qualunque occasione mi conduce a lei, non ci vedo nulla di male anche perche' e' da sempre considerata una bevanda ricca di principi benefici, un cibo-bevanda e ottima anche durante i pasti per digerire. mi piace troppo. solo che ho paura che alla lunga posso farmi male. per ora sto in ottima forma (la bevo da anni, di tutti i tipi anche se amo molto quelle chiari semplici e dalla gradazione piu' bassa, meglio ancora se alal spina e non filtrate, ma di tutte le marche, ed ho comprato perfino lo strumento per farsela in casa artigianalmente anche se la lavorazione e' alquanto lunga quindi ho giusto provato una volta!) e per fortuna non mi ha dato mai gonfiore o simili, anzi sono piuttosto in linea e non mi crea problemi vari, pero' vorrei comunque contenermi un po'. ma e' gia' tanto quel che faccio: se non mi regolo supero tranquillamente i 3 litri al giorno. e dire che faccio fatichissima a bere un bicchier d'acqua! ma la birra mi piace, mi disseta, non e' zuccherina quindi mi toglie meglio la sete e con piu' gusta, se ghiacciata poi non mi staccherei davvero piu' dalla bottiglia. in casa mia mi riprendono continuamente (visto anche che compriamo cassette e cassette di birra alla settimana), ma non penso sia un problema psicologico dato che non e' come il tabacco che crea dipendenza ne' son oassuefatta dall'alcolismo (non mi da' alla testa ne' arrivo mai all'ubriacatura, semplicemente la bevo perche' la trovo la cosa piu' gustosa al mondo). a qualcuno piace la birra come me? e' amour

    Premetto che non mi piace la birra, ma ad esempio adoro il caffè, e sono golossissima di dolci. Credo che ognuno di noi abbia le sue passioni riguardo cibi, bevande ecc..., e questo ci pone costantemente di fronte alla possibilità di oltrepassare quella linea sottile che separa il piacere dalla dipendenza. In questo senso, ti assicuro che sono innumerevoli le cose di cui si può diventare dipendenti, anche le più innocue. Il campanello d'allarme non è solo nelle quantità, ma anche nello spazio mentale che la bevanda o il cibo in questione occupa nei tuoi pensieri quotidiani.
    Bere 5-6 litri al giorno di birra mi sembra abbastanza preoccupante. Il fatto che ci piaccia qualcosa non può e non deve cancellare i sensi di colpa che accompagnano l'abuso, perchè è giusto prendere coscienza di come funzioniamo e delle bugie che ci raccontiamo. Non è mia intenzione farti la predica, figurati....sono una grande sostenitrice dei piaceri della vita, ma anche nei piaceri è necessario avere cervello e autoregolarsi. Così come c'è differenza tra fumare un pacchetto di sigarette al giorno e 3 sigarette al giorno, anche sulla birra ti consiglio di ridurre drasticamente )il che non vuol dire rinunciare a questa tua passione)
    Auguri

  13. #13
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di ziogargamella
    Data registrazione
    07-11-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    1,390

    Riferimento: drogata di birra

    qual è il problema, io sono un drogato di negroni, ne bevo 7 al giorni e non ho un filo di pancia.

  14. #14
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di ziogargamella
    Data registrazione
    07-11-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    1,390

    Riferimento: drogata di birra

    Citazione Originalmente inviato da purpleglitter Visualizza messaggio
    non so se e' un problema, :
    leggi qualcosa a proposito del disturbo dipendente poi ne riparliamo

Privacy Policy