• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    20-03-2009
    Messaggi
    49

    teorie tecniche dei test

    vorrei sapere come è strutturato questo esame (domande aperte o chiuse ) e in particolare la fattibilità. chiede le formule (sono mille!!!)? dimenticavo, da non frequentante.
    grazie

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di Camillola
    Data registrazione
    19-10-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    108

    Riferimento: teorie tecniche dei test

    Mi spiace ma io l'ho dato da frequentante, cmq le formule non le chiede, bisogna sapere alcune definizioni importanti e poi saper interpretare (e valutare) i risultati di un test già somministrato (in pratica bisogna calcolare i vari punteggi e poi scrivere una valutazione finale)
    L'esame non è difficilissimo ma bisogna essere molto puntuali e precisi nelle definizioni, anche per quanto riguarda il commento ai risultati del test (scrivi anche i possibili approfondimenti e accertamenti, in somma TUTTO!!)
    Questo almeno per quanto riguarda l'esame che ho fatto l'anno scorso, ma non penso che sia cambiato troppo!
    In bocca al lupo! (spero che qualche non frequentante ti dia più informazioni !)
    Cami

  3. #3
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    09-09-2008
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    925

    Riferimento: teorie tecniche dei test

    anch io l ho fatto da frequentante,ma ho visto che l unica cosa che cambia è il fatto che mette una domanda aperta in piu, oltre alla valutazione del test (per i non frequentanti tende a mettere le cba, non avendo voi le schede di notazione..). per il resto quoto camillola: preparati benissimo su analisi fattoriale (i concetti), validità ed attendibilità... fino a giugno, a quanto so, ha lasciato perdere i capitoli sulle tipologie di test e gli altri..... per quanto riguarda i test, benissimo cba e wais-r (dalle slides è un po un casino..se serve una mano...), per ora l mmpi non l ha calcolato piu di tanto. e occhio alla valutazione, vuole che si scriva precisamente cosa valuta un determinato test o una determinata area (per esempio se 3 tesr valutano aspetti simili ma solo uno è deficitario non è rilevante,..se sono due si): nel commento,quando parli di un test riporti i punteggi tra parentesi e poi scrivi se ritieni opportuno approfondimenti e in quale ambito. se riesci nomina qualche test (solitamente accetta che ci si basi sul cba x gli approfondimenti,ma se ne sai altri...

Privacy Policy