http://http://www.corriere.it/Media/...fdg/NUVOLE.jpg
Secondo quanto emerso dalla studio della John Hopkins University, la visione di immagini di paesaggi naturalistici rilassanti può ridurre la percezione del dolore.
I protagonisti di questo studio sono stati due gruppi di pazienti (che dovevano essere sottoposti a biopsia del midollo osseo); ad un gruppo sono state mostrate immagini e suoni delle Cascate Vittoria, ad un altro di città affollate.
Oltre alla visione delle immagini venivano abbinati suoni armoniosi relativi alla natura; è stato osservato che, nel gruppo di controllo, la percezione del dolore si era abbassata.
Sempre di questi giorni è la notizia che presso gli ospedali Istituti Regina Elena e San Gallicano di Roma, è stata inaugurata l’esposizione fotografica “Vedere con gusto”.

Perché queste due notizie sono legate?

Questa esposizione di fotografie paesaggistiche sarà permanente presso i locali della mensa dei due ospedali succitati.
Il progetto “Vedere con gusto” vuole riscaldare gli ambienti degli ospedali, arredando le pareti e gli spazi con immagini, cercando così di rendere più gradevole la permanenza non solo agli ospiti degli Istituti e ai loro familiari ma anche a tutti coloro che lavorano presso questi ambienti.

Agganciandoci ai dati emersi dalla ricerca della John Hopkins University, vediamo come l’effetto generato da alcune immagini possa essere al “servizio” dell’uomo.

Per quanto non si stia pensando di generare effetti di guarigione tramite delle immagini, queste iniziative ci segnalano come delle immagini, possano a volte fornire dei positivi benefici per il benessere.

L’essere umano è per sua natura un essere integrato, anche piccole fonti di benessere possono generare i propri effetti positivi ripercuotendosi su vari livelli.
Fin dalla nostra infanzia, le immagini che ci circondano si agganciano a delle emozioni… potenziandole, stimolandone alcune o altre; pensate allo “storico” gioco delle nuvole e del cercare di intravedere delle immagini – figure – oggetti – persone.

Concludendo voglio lanciare una riflessione, quali sono le immagini che vi regalano un maggior senso di benessere e rilassatezza?

Dott.ssa Chiara Iazzolino, Ordine Psicologi Lazio n.17378

Riferimenti bibliografici
[IMG][/IMG]www.ansa.it
www.italiah24.it