• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Partecipante L'avatar di peperoncina
    Data registrazione
    18-08-2006
    Residenza
    provincia di siena
    Messaggi
    58

    che fine farà la nostra facoltà???

    ciao a tutti!ieri in facoltà parlando del+ e del - con altre ragazze,è venuto fuori un discorso che non ho voluto in quel momento approfondire,ma che mi sta risuonando in testa da stamani mattina...il consiglio è stato in pratica di finire velocemente la triennale(o cmq anche la magistrale x ki la sta facendo),in quanto nel giro di un anno,vista la pessima organizzazione,la facoltà chiuderà i battenti!
    ora,x quanto sia credo difficile che possa chiudere una facoltà che tra l altro è l unica in tutta la Toscana,mi chiedo seriamente se ci saranno dei grossi cambiamenti.
    premetto ke ho odiato la triennale qui,e ci ho messo il doppio del tempo x prendere1 straccio di laurea con il minimo dei voti!mi trovo a scegliere in qst g ,se farla qui la magistrale oppure no!sono divisa in2 x tanti e tanti motivi,sia professionali che personali!
    una cosa è certa,rimanere qui (1 pò mi accontenterei) e poi tra1 anno o2 chiudere tutto o cmq vederla peggiorare ancora di+..sarebbe x me imperdonabile!!!!
    la grossa crisi sta attraversando tuttte le facoltà d italia e qst lo so bene..ma firenze decisamente non ha mai brillato x organizzazione e qualità degli insegnamenti,quindi un ulteriore peggioramento credo che ci starebbe tutto.
    vi chiedo di essere sinceri nelle notizie..ne va del nostro futuro!grazie!!!!!!

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di brozzese
    Data registrazione
    06-06-2007
    Residenza
    Brozzi
    Messaggi
    366

    Riferimento: che fine farà la nostra facoltà???

    Mah... per chi ha già cominciato non credo cambi nulla in concreto, però per chi verrà dopo di noi le cose paiono tutt'altro che rosee...
    Comunque nella stanza della triennale mi sembra ci sia una discussione apposita che tratta dell'argomento, e non ho capito cosa c'entra la "pessima organizzazione" con la chiusura: è tutta una questione di soldi derivante dal decreto Gelmini, ormai la storia della chiusura (o meglio dell'accorpamento a Medicina) è vecchiotta...

  3. #3
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,910

    Riferimento: che fine farà la nostra facoltà???

    Si infatti se ne sta parlando gia' nella stanza della triennale in una o piu' discussioni...
    Per quanto riguarda i problemi secondo me sono rivolti soprattutto a chi e' ora al primo o secondo anno della triennale... chi e' al primo della magistrale.. o al secondo rischi non ne corre.. Io egoisticamente mi sento anche abbastanza tranquillo per quello che mi riguarda dato che nel secondo anno alla magistrale ho comunque tutti insegnanti ordinari.. e chi e' nella situazione di essere piu' avanti non corre grossi rischi.. Questo ovviamente non mi impedisce di essere comunque preoccupato per la situazione tutt'altro che rosea di tanti amici e colleghi che iniziano la triennale.. o si apprestano ad iniziare la magistrale con qualche punto interrogativo....
    Che la facolta' chiuda la vedo un'ipotesi molto difficile...e queste voci se non vengono da fonti autorevoli e certe .. ma solo dalle idee di studenti e per sentito dire non fanno che fare terrorismo psicologico... cosa di cui non credo si abbia bisogno...
    Se i ricercatori non avessero deciso GIUSTAMENTE E IN MANIERA SACROSANTA di impuntarsi per far valere i loro diritti e far capire che c'e' effettivamente un problema ... la situazione sarebbe passata nuovamente inosservata... tutti avremmo avuto i nostri corsi... i ricercatori avrebbero come al solito tenuto i corsi aggratisse... e tutto sarebbe stato dato per certo, scontato e normale.... Ora purtroppo la protesta dei ricercatori fa si che ci siano problematiche a livello organizzativo.. che in facolta' forti politicamente e organizzate non hanno enormi strascichi... mentre nella nostra che gia' e' debole politicamente a livello di ateneo e senza fondi... e basata sul lavoro aggratisse dei ricercatori.. beh diventa un problema... Tutto si giochera' nei prossimi mesi sull'ascolto del governo e sugli eventuali passi indietro rispetto al decreto gelmini che verranno fatti alla luce delle proteste attuali.... e da queste se verra' cambiato qualcosa rientreranno le proteste dei ricercatori ..

Privacy Policy