• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 23
  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Lara00
    Data registrazione
    15-07-2003
    Residenza
    Roma ma mi piacerebbe altrove...
    Messaggi
    612

    Selez. del personale può farlo un clinico???

    Come da oggetto: io mi dovrei laureare tra un po' in psicologia clinica, e da poco tempo a questa parte mi sono accorta che mi piacerebbe lavorare nelle aziende nel campo della selezione del personale.

    Rinuncio già da subito all'idea e mi rassegno, oppure facendo i dovuti corsi di specializzazione post lauream potrei operare in quell'ambito?
    Nel senso, le aziende (o chi per loro) assumono esclusivamente laureati nel campo di psicologia del lavoro o anche altri che abbiano svolto ulteriori corsi in questo ambito?

    Grazie a tutti per le evenuali delucidazioni!

    (vorrei già cominciare a frequentare qualche master, quindi se non è il caso è bene che rinunci sin da ora e non spenda un bel po' di euro invano...)

  2. #2
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834

    Re: Selez. del personale può farlo un clinico???

    Originariamente postato da Lara00
    Nel senso, le aziende (o chi per loro) assumono esclusivamente laureati nel campo di psicologia del lavoro o anche altri che abbiano svolto ulteriori corsi in questo ambito?
    ciao,

    innanzitutto ritariamo da subito il tiro rispetto a questo punto: le aziende, in questa congiuntura di mercato, raramente assumono

    Diciamo che il mercato della selezione del personale è sicuramente tra i più floridi, ma la gran parte viene fatta dalle società interinali ed in parte dalle società di consulenza... spesso con contratti a progetto e non a tempo indeterminato...
    Forse l'interinale è molto più operativo, ma rappresenta comunque una buona opportunità per entrare in contesto organizzativo e fare esperienza da ivendere successivamente

    Originariamente postato da Lara00
    Rinuncio già da subito all'idea e mi rassegno, oppure facendo i dovuti corsi di specializzazione post lauream potrei operare in quell'ambito?
    Rispetto a questo punto invece, ti dico spudaratamente che sul mercato, rispetto a questa tematica, trovi di tutto di più, anche rispetto all'investimento economico.
    Ovviamente qui gioco in casa e lo sottolineo chiaramente , tuttavia mi sento di consigliarti di leggere il programma pubblicato alla pagina http://www.opsonline.it/formazione/c...ione_roma.asp: dura 5 giornate, i costo è contenuto e punta molto sulla pratica e l'esperienziale

    Un saluto e a presto,
    nico

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Lara00
    Data registrazione
    15-07-2003
    Residenza
    Roma ma mi piacerebbe altrove...
    Messaggi
    612
    Grazie Nico per la pronta risposta... ma... ehm... non so se sono tarda io, ma la mia domanda fondamentale non ha trovato risposta:
    nel prossimo futuro, quando sarò psicologa clinica l'ipotetica società interinale di cui parli tu, potrebbe assumermi o mi scarta a priori perchè non ho una laurea in psicologia del lavoro?

  4. #4
    Ospite non registrato
    Ciao Lara,
    il fatto è che, come ti ha scritto Nico, non esiste una vera e propria regola nel settore della SElezione (a volte non viene neanche richiesto come requisito fondamentale la laurea........!!!!!!)... quindi puoi certamente provare!
    Ciao e in bocca al lupo!
    Gio

  5. #5
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834
    scusatemi, ma la fretta mi ha fatto dimenticare un pezzo

    a mio avviso, più della "provenienza di laurea" (ed inq uesto concordo con jjb) conta molto di più
    il sapersi vendere al momento del colloquio

    ciauz,
    nico

  6. #6
    HT Sirri
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da nico
    scusatemi, ma la fretta mi ha fatto dimenticare un pezzo

    a mio avviso, più della "provenienza di laurea" (ed inq uesto concordo con jjb) conta molto di più
    il sapersi vendere al momento del colloquio

    ciauz,
    nico
    Completamente daccordo, anzi, spesso le aziende neppure sanno che esistono diversi indirizzi dentro la laurea in psicologia.

    Tranquilla, una volta laureata potrai fare anche la selezione.

    A presto,

    Stefano

  7. #7
    Jessi
    Ospite non registrato
    Ciao Lara,

    sono Jessica mi occupo della selezione del personale, avendo in prorpio una società di ricerca e selezione di personale Aut.Min.Lav. Dipende com'è strutturata la società se fa test attitudinali o meno, ma non sbagli- e ti do un consiglio di specializzarti un po'. E non è vero che non assumiamo personale, io ho 9 persone!! Di cui 3 assunti. Vai a visitare il sito www.jmricercaselezione.it

    Ciao
    Jessica

  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Lara00
    Data registrazione
    15-07-2003
    Residenza
    Roma ma mi piacerebbe altrove...
    Messaggi
    612
    Grazie a tutti per le risposte!!!
    Sono davvero felice di poter perseguire il mio sogno!!!

    Grazie grazie grazie!!!!!

  9. #9
    Mi riaggancio alla domanda originaria: quindi si può anche con sviluppo??(e sicuramente con generale/sper, giusto?)
    Sono MOLTO indecisa sul corso da frequentare perchè mi piacerebbe lavorare con l'infanzia ma nella eventualità di non trovare un impiego vicino casa o più a lungo termine possibile valuterei volentieri anche l'inserimento in un'azienda.(ovviamente in ambito risorse umane)

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di belanda
    Data registrazione
    25-09-2002
    Residenza
    Il mondo
    Messaggi
    5,261
    Io nn capisco una cosa..ma xkè fanno fare SELEZIONEe/o FORMAZIONE anke a ki nn é laureata in psicologia?
    A fine ottobre ho fatto un corso in risorse umane,e la cosa TERRIBILE é stata ke su70xsone...laureandi&laureati in psico eravamo solo in4...tutti scienze politike,giurispreudenza,ect...sigh
    E presi coscienza che la forza invincibile che ha spinto il mondo, non sono gli amori felici bensì quelli contrastati.
    (Gabriel García Márquez)

  11. #11
    HT Sirri
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da belanda
    Io nn capisco una cosa..ma xkè fanno fare SELEZIONEe/o FORMAZIONE anke a ki nn é laureata in psicologia?
    A fine ottobre ho fatto un corso in risorse umane,e la cosa TERRIBILE é stata ke su70xsone...laureandi&laureati in psico eravamo solo in4...tutti scienze politike,giurispreudenza,ect...sigh
    Capisco benissimo.......
    anche a me e' capitato di frequentare dei corsi professionali di psicologia ed essere in completa minoranza....

    I motivi sono fondamentalmente due:

    1)
    Che io sappia non esiste una legge che definisca la selezione come esclusiva per lo psicologo;

    2)
    Si sono presentati SOLO 4 psicologi (quindi probabilmente il corso sarebbe stato annullato o spostato).

    A presto,

    Stefano

  12. #12
    HT Sirri
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Scarlet
    Mi riaggancio alla domanda originaria: quindi si può anche con sviluppo??(e sicuramente con generale/sper, giusto?)
    Sono MOLTO indecisa sul corso da frequentare perchè mi piacerebbe lavorare con l'infanzia ma nella eventualità di non trovare un impiego vicino casa o più a lungo termine possibile valuterei volentieri anche l'inserimento in un'azienda.(ovviamente in ambito risorse umane)
    Certo che puoi.

    A presto,

    Stefano

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di belanda
    Data registrazione
    25-09-2002
    Residenza
    Il mondo
    Messaggi
    5,261
    Ad esempio a me,xsonalmente,da un sacco di fastidio trovare questi"intrusi"sul mio campo...voglio dire,io ho studiato x sapere queste cose e nn capisco xkè gli altri,laureati in materie NON AFFINI,vi possano accedere.Voglio dire...hai mai visti uno psicologi accedere ad un corso di magistratura ad esempio?X me ad ognuno il suo...
    E presi coscienza che la forza invincibile che ha spinto il mondo, non sono gli amori felici bensì quelli contrastati.
    (Gabriel García Márquez)

  14. #14
    HT Sirri
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da belanda
    Ad esempio a me,xsonalmente,da un sacco di fastidio trovare questi"intrusi"sul mio campo...voglio dire,io ho studiato x sapere queste cose e nn capisco xkè gli altri,laureati in materie NON AFFINI,vi possano accedere.Voglio dire...hai mai visti uno psicologi accedere ad un corso di magistratura ad esempio?X me ad ognuno il suo...
    Io posso anche essere daccordo con te, ma il mercato del lavoro va da un'altra parte.

    Non e' solo una questione di noi psicologi, ma riguarda tutti.
    Noi siamo gia' entrati in una filosofia che vede piu' professionisti per un'unico lavoro, cosi' come vede piu' lavori per un'unica categoria professionale.

    In teoria gli unici che sono al riparo da questa situazione sono le professioni chiuse per legge, tipo il medico, l'avvocato, lo psicoterapeuta, il geometra, ecc.
    Ma e' facile vedere che pure il medico subisce la "concorrenza" dell'omeopata, e di tutte quelle che vengono definiti cure alternative.


    Questa situazione ovviamente genera confusione, ma e' anche una cornice di creativita' notevole, grazie ad una serie di scambi di visioni del mondo proprie di ogni disciplina che oggi convivono fianco a fianco.

    Io non so se "in generale" e' positivo o negativo, certo e' che per noi psicologi potenzialmente lo sia, a patto che riusciamo a sfruttare al meglio questa situazione.

    Se noi siamo i professionisti della mente umana, delle relazioni interpersonali, dei gruppi, ecc. significa che possiamo entrare professionalmente in qualsiasi contesto lavorativo.

    A presto e.... ottimismo.

    Stefano

  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di belanda
    Data registrazione
    25-09-2002
    Residenza
    Il mondo
    Messaggi
    5,261
    E presi coscienza che la forza invincibile che ha spinto il mondo, non sono gli amori felici bensì quelli contrastati.
    (Gabriel García Márquez)

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy