• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Johnny
    Ospite non registrato

    scelta della scuola di psicoterapia e disturbi curabili

    mi è sorta una curiosità...non so se è una cavolata...ma apro un thread così potete iluminarmi a riguardo

    ci sono tante scuole di psicoterapia, tanti indirizzi diversi: cognitivo, psicoanalitico, dinamiche, ecc....
    in generale sappiamo che certi tipi di psicoterapia sono più efficaci per curare certi disturbi e meno per altri....ad esempio la psicoterapia psicoanalitica si è dimostrata molto efficace nel trattamento dei disturbi della personalità, perché "scava" in profondità nella storia e nell'esperienza del paziente.
    La terapia cognitivo-comportamentale è ampiamente documentato che sia molto efficace per i disturbi d'ansia, depressione, ecc....

    Allora mi chiedevo: la scelta della scuola vincola il proprio futuro professionale? Nel senso che se a me interessa maggiormente focalizzarmi su disturbi d'ansia (perché mi interessa fare trattamenti pù brevi e escludendo certi tipi di pazienti), è meglio che scelta una scuola cognitivista, anche se sento più consono a me l'indirizzo psicoanalitico? (o vicevesa)

    Spero di essermi spiegato
    Ultima modifica di Johnny : 18-10-2010 alle ore 10.16.36

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di bella primavera
    Data registrazione
    17-01-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    768

    Riferimento: scelta della scuola di psicoterapia e disturbi curabili

    Penso, sia preferibile che tu scelga l'orientamento più viciono al tuo modo di pensare, eppoi dal monento che farai il teraputa, potrà capitarti qualsiasi tipo di paziente dalle problematiche più svariate, quindi è inutile focalizzarsi solamente su un tipo di disturbo

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di angelocollev
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    chieti
    Messaggi
    138

    Riferimento: scelta della scuola di psicoterapia e disturbi curabili

    ciao!!
    sono d'accordo con "bella primavera".... devi leggere ed informarti sulle varie scuole e successivamente decidi in base a quella che vedi più aderente al tuo modo di pensare. Ciò è importantissimo perchè altrimenti potresti trovare difficoltà durante le terapie e i pazienti se ne potrebbero anche accorgere...
    in bocca al lupo!
    Nuovo blog di psicologia...attendo consigli per migliorarlo www.psicopub.blogspot.com

Privacy Policy