• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di leonardo81
    Data registrazione
    20-07-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    60

    Psicologia e pubblicità

    Ciao a tutti ,mi sono appena abilitato,come psicologo,sono di Roma,ho una formazione in psicologia cliinica,ma sono stato sempre affascinato dal marketing,dalla pubblicità e dalle applicazioni della psicologia in tale ambiti,qualcuno di voi è a conoscena d un 'azienda o agenzia pubblicitaria a cui potrebbe interesare una collaborazione?

  2. #2

    Riferimento: Psicologia e pubblicità

    Ciao!
    Io sono una psicologa dello sviluppo e formazione.Come te appassionata di pubblicità , marketing, psicologia del consumatore.
    Io ho fatto un master in marketing e comunicazione aziendale..sai potrebbe aiutare, cosi sei più o meno, specializzato anche da quel punto di vista.Successivamente...bisognerebbe.. trovare una stage in marketing o meglio ancora in aziende che creano le campagne pubblicitarie.
    Requisito essenziale quasi sempre è l'inglese fluente.

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di Empowered
    Data registrazione
    22-11-2010
    Residenza
    Foggia
    Messaggi
    442

    Riferimento: Psicologia e pubblicità

    A mio parere oggi sono pochi gli sviluppi del marketing, qui a Padova ho trovato una tecnologia molto utile che, secondo me lega molto psicologia e marketing. Si chiama eye-tracking e consente di registrare i movimenti oculari, è molto utilizzata nello studio della pubblicità, per valutare se funziona, se coglie l'attenzione, cosa coglie l'attenzione. Ha migliaia di utilizzi in realtà. Può essere utilizzata anche nel valutare cosa viene visto in uno scaffale... Per tutto il resto c'è la psicologia dei consumi e tutti gli studi di psicoeconomia etc...Purtroppo come in molti casi per la psicologia ancora non c'è una vera figura di riferimento...e la concorrenza da parte di chi esce da un corso di laurea in marketing è molta... Spero riusciate a trovare cmq un' applicazione concreta di psicologia del marketing...un caro saluto

  4. #4
    Partecipante Affezionato L'avatar di illinois
    Data registrazione
    05-07-2006
    Residenza
    roma
    Messaggi
    91

    Riferimento: Psicologia e pubblicità

    psicologia e marketing sono molto interconnessi! il mercato non lo dichiara apertamente ma il marketing è il risultato ultimo della riflessione psicologica su quanto ci circonda...vi segnalo quest'articolo che trovo interessante e inerente l'argomento... http://www.4comunicare.com/psicologi...citaalias.html

  5. #5
    Partecipante
    Data registrazione
    30-06-2009
    Messaggi
    30

    Riferimento: Psicologia e pubblicità

    ma quindi pensate che un neolaureato in psicologia potrebbe essere preso in considerazione da un'azienda che si occupa di marketing?

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: Psicologia e pubblicità

    l'azienda, essendo una struttura che mira al profitto (poiché è un'azienda e non un ente di beneficienza), prende in considerazione tutti quelli che gli portano profitto, cioè dineros...dindin...palanche...o come vogliamo chiamarli. Chi glieli porta, è benvenuto, sia esso laureato in marketing, economia o filosofia della zucchina.

  7. #7
    Partecipante
    Data registrazione
    30-06-2009
    Messaggi
    30

    Riferimento: Psicologia e pubblicità

    ok fino a qua ci sono
    ma mi chiedevo se potrei essere presa in considerazione in modo concreto, nel senso magari per uno stage, visto che in genere per il marketing cercano laureati in economia, comunicazione o marketing e dunque non avevo mai pensato di provare

  8. #8
    Partecipante L'avatar di +Sun Tzu+
    Data registrazione
    27-09-2012
    Messaggi
    38

    Riferimento: Psicologia e pubblicità

    Infatti il marketing serve anche fare "palanche",ma sono convinto che chiunque voglia fare palanche, e poi che terminone:si dice "costruzione moderna del benessere sociale",il profitto non è che lo stipendio che tutti prendono per vivere,non vedo che problemi ci siano.Operano nella società alzando anche il tenore di vita,infatti non è forse vero che la crazione dei personal computer ha aperto nuove possibilità?

    Il fatto è che alcune discipline siano perfettamente progettate per fare "palanche" così come un leone è perfettamente progettato per sbranare zebre,non implica che ciò sia sbagliato.

    Il marketing è essenzialmente pianificazione,ma riviste anche campi multidisciplinari.E serve a incrementare i ritorni economici o mediatici di questi campi,a pianificarli,a publicizzarli,ad analizzarli,a selezionare i target ecc ecc ecc

    Perception management questo è il campo che competerebbe alla psicologia e siccome,vado a fiuto come i segugi,lo reputo il campo di management di vitale importanza per il futuro,specie se accompagnato dalle possibilità degli studi neuroscientifici.Ma è ancora da sviluppare nei suoi cardini epistemologici.
    Ultima modifica di crissangel : 21-10-2012 alle ore 16.22.53 Motivo: rimozione contenuti OT
    "L'inganno è l'essenza del potere" (Robert Green-Le 48 leggi del potere)
    "Governare è far credere" (Niccolò Machievelli-De Principatibus)
    "Non può esservi generale, se non conosce i cinque elementi fondamentali. Chi li padroneggia, vince;
    chi non se ne cura, è annientato." (Sun Tzu-L'arte della guerra)



    http://machiavelli.famebridge.com/

  9. #9
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Riferimento: Psicologia e pubblicità

    Non entro nel merito della diatriba tra capitalismo e comunismo perché mi paiono entrambi lanterne per attirare le lucciole.

    Dico solamente che potrebbe essere utile a tutti rileggere "La favola delle api" di Mandelville, tanto per capire che dalla povertà e dalla mancanza di vizi non ci può guadagnare nessuno.

    Buona vita
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  10. #10
    Partecipante L'avatar di +Sun Tzu+
    Data registrazione
    27-09-2012
    Messaggi
    38

    Riferimento: Psicologia e pubblicità

    La ho letta e preferisco l'alternativa che esclude il medioevo.Infatti è per questo che ho scritto che il miglior prodotto si regge sulla vanità in un altro messaggio,proprio pensando a Mandelville
    Ultima modifica di crissangel : 21-10-2012 alle ore 16.46.27 Motivo: rimozione contenuti OT
    "L'inganno è l'essenza del potere" (Robert Green-Le 48 leggi del potere)
    "Governare è far credere" (Niccolò Machievelli-De Principatibus)
    "Non può esservi generale, se non conosce i cinque elementi fondamentali. Chi li padroneggia, vince;
    chi non se ne cura, è annientato." (Sun Tzu-L'arte della guerra)



    http://machiavelli.famebridge.com/

  11. #11
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,889
    Blog Entries
    4

    Riferimento: Psicologia e pubblicità

    Mi sembra che, anche in questa occasione, si sia perso di vista il tema della discussione per lasciare spazio ad argomenti personali e di natura ideologica, che, al di là del loro valore e significato (possono essere condivisi o meno) si configurano come OT sistematici: mi pare che rispetto a questo punto +Sun Tzu+ tu fossi già stato abbondantemente avvisato dallo staff di moderazione.
    In questo caso specifico non vedo cosa possano centrare i riferimenti al comunismo, al capitalismo, alle falci ai martelli e ai proponimenti bellicosi di fare a pezzi particolari categorie: ipocriti, docenti universitari, manifestanti facinorosi e quant'altro.
    La partecipazione ai forum di discussione è assolutamente caldeggiata, ma è sottoposta a regole ben precise, che vengono sottoscritte e, si spera, lette, all'atto dell'iscrizione al forum stesso. Portare le discussioni fuori tema per seguire i propri personali ragionamenti non è consentito.
    A questo proposito, anche la funzione "edit" (modifica del messaggio) ha un senso: è utile a modificare i propri messaggi nel breve tempo, in modo da non scrivere messaggi consecutivi per considerazioni che potrebbero benissimo essere espresse in un unico post. Ha un po meno senso quando viene usato per creare, anche nel lungo termine, 40 diverse versioni del post originario, specie quando attraverso questa operazione si amplifica l'OT anzichè attenuarlo.
    Ti avviso pubblicamente in quanto lo staff di moderazione ha deciso di editare alcuni dei tuoi messaggi, lasciando comunque intatti i contenuti che offrono un contributo alla discussione e anche per avvertirti che il tempo degli avvisi è scaduto.
    Per dubbi o chiarimenti sei pregato, come da regolamento, di utilizzare i pm (messaggi privati)
    Ultima modifica di crissangel : 21-10-2012 alle ore 16.45.06
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale è solo un'astrazione

Privacy Policy