• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 12 di 12
  1. #1
    Partecipante L'avatar di danette76
    Data registrazione
    13-06-2008
    Messaggi
    52

    Master o scuola di specializzazione?

    Salve a tutti! quando ho deciso di intraprendere gli studi, credevo di trovare la strada ben tracciata per il lavoro e credevo di trovarlo in breve tempo. Mi trovo ora dopo la laurea (quinquennale), un anno di tirocinio e iscrizione all'albo ormai da 2 anni a dover lottare su più fronti. Mi ha destabilizzato tutto ciò. Come credo molti di voi. Non avevo nessuna intenzione di fare scuola o master per questioni di soldi fondamentalmente, ma mi trovo ora a sentirne il bisogno per capire meglio certi ambiti lavorativi e dare agli utenti maggiore sicurezza. Inoltre sembrano chiederti maggiori titoli. La scuola di specializzazione è forse troppo lunga e dispendiosa e pensavo quindi ad un master in ambito sanitario. Cosa mi consigliate voi:master o scuola? o quali altri suggerimenti avete da darmi?
    Grazie.

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di marchitiello
    Data registrazione
    05-05-2006
    Residenza
    Milano (ma sono fuggito da Foggia)
    Messaggi
    986

    Riferimento: Master o scuola di specializzazione?

    Ti capisco benissimo... Io mi sono appena abilitato, e per adesso nulla si muove!!!
    Per quello che hai chiesto, mi verrebbe da risponderti che dipende da quelle che sono le tue aspirazioni professionali. Se intendi esercitare la libera professione come psicoterapeuta, indubbiamente ti farebbe comodo iscriverti ad una scuola, e nel frattempo cercare di collaborare con enti della zona come psicologa...
    Se non intendi fare la terapeuta, ti converrebbe un master, che ti specializza in un ramo specifico (è un pò generico parlare di ambito sanitario a mio avviso).
    Tieni infine conto che nei concorsi delle ASL per "dirigente psicologo", nel 99% dei casi chiedono esplicitamente la scuola di psicoterapia, non un master. Se quello è l'ambito verso cui ti stai indirizzando, io al tuo posto lascerei perdere il master e farei la scuola di psicoterapia... In bocca al lupo...
    La psicologia è quella cosa con la quale o senza la quale si vive tale e quale!

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    11-05-2006
    Messaggi
    1,438

    Riferimento: Master o scuola di specializzazione?

    è difficile risponderti... dipende da tante cose...
    ci ho pensato parecchio e in linea generale tra master e scuola credo che sia meglio optare per il master, perchè sento che molti colleghi continuano con la scuola e quindi (almeno nel mio territorio) ci sono molti psicoterapeuti; la strada è lunga e costosa e per pagartela devi necessariamente lavorare (salvo genitori benestanti...).
    Credo che finita la scuola, per quanto riguarda il lavoro, si è punto a capo, come quando ci si è abilitati o laureati... Inoltre i concorsi alla ASL in cui si chiede il titolo di psicoterapeuta sono molto rari..
    Invece con il master troviamo meno concorrenza.. insomma non tutti gli psicologi fanno il master e non tutti scelgono quello che sceglieresti tu, sopratutto andando a farlo in un'altra città.
    Quindi... dipende!...
    Insomma effettivamente non so se sia meglio continuare con ciò che ci piace, o con ciò che ci da più opportunità lavorative...
    Ultima modifica di marghetta : 13-10-2010 alle ore 11.35.03
    Ogni adulto convive con il bambino che è stato
    S. Freud

  4. #4
    Partecipante L'avatar di danette76
    Data registrazione
    13-06-2008
    Messaggi
    52

    Riferimento: Master o scuola di specializzazione?

    Grazie per avermi risposto! :-) Sono proprio confusa. Devo prendere subito una decisione. In campo sanitario ero attratta dalla psiconcologia. Voi invece che fate? Siete riusciti ad inserirvi nel mondo del lavoro "psicologico"?

  5. #5
    Partecipante Figo L'avatar di klaudia82
    Data registrazione
    20-09-2007
    Residenza
    in un meraviglioso paesino del nord
    Messaggi
    862

    Riferimento: Master o scuola di specializzazione?

    si deve vedere cosa tu intendi fare...
    anche io ero indecisa tra scuola o master ma alla fine ho scelto queto ultimo in ambito scolastico in quanto vorrei lavorare al più presto come psicologa con consulenze e non come terapeuta che cura patologie. per ora il mio pensiero è questo, poi valuterò. la scuola è un investimento a lungo termine di risorse personali e finanziarie quindi da valutare bene e al momento giusto in cui si abbiano le competenze giuste.io per ora ho riposto l'idea anche se mi sarebbe piaciuto moltissiomo, a favore di un master che vedo molto più spnedibile. inoltre ora non sarei mentalmente predisposta ad affrontare un lavoro di cambiamento come quello richiesto dalla scuola.
    io ho vsalutato in base a come mi sento e a come mi sarei sentita durante la specializzazione:un percorso chje non finisce più e a che scopo?solo per entrare un futuro forse nelle asl???

  6. #6
    Partecipante L'avatar di danette76
    Data registrazione
    13-06-2008
    Messaggi
    52

    Riferimento: Master o scuola di specializzazione?

    Klaudia82 la tua mail mi ha confermato quello che dubitavo: il master forse permette di entrare in modo più immediato nel mondo del lavoro se l'ambito è specifico e poco presente nel territorio. Ti ringrazio.

  7. #7
    Partecipante L'avatar di PsychoJess
    Data registrazione
    03-09-2009
    Residenza
    Ancona
    Messaggi
    45

    Riferimento: Master o scuola di specializzazione?

    ciao a tutti!
    ho letto la vostra discussione e mi inserisco per raccontarvi la mia esperienza, oltre che per dare la mia opinione...
    In generale, per rispondere a danette76, mi associo ai pareri dati da diversi di voi, cioè: master o scuola sono due mondi abbastanza diversi e danno una formazione diversa, sia in termini di contenuti (che nel primo caso sono naturalmente più specifici e settoriali) che di modalità con cui avviene la formazione... la scelta tra i due deve inevitabilmente passare attraverso una presa di consapevolezza di ciò che vorresti fare come lavoro, TENENDO CONTO però dei tuoi mezzi economici, del tempo ed energie che sei disposta ad investire, e non ultimo, degli obiettivi che ti poni nella vita, aldilà della soddisfazione lavorativa.
    Io personalmente sto frequentando un master annuale in psicologia scolastica, che trovo molto interessante ed anche spendibile per l'inserimento lavorativo. Tuttavia, con ogni probabilità nel 2011 inizierò anche una scuola di specializzazione (lo so, vado in controtendenza!!!), che peraltro avrei voluto intraprendere già da quest'anno. I motivi della mia quasi-scelta sono duplici: da un lato, ho una grande passione per la psicoterapia in tutte le sue innumerevoli ed anche indirette applicazioni (cioè non sogno esclusivamente lo studio privato, per intenderci!!Anzi...); dall'altro, la frequentazione del master ha rafforzato in me l'impressione che, pur essendo esso utilissimo e consigliabile, non sia sufficiente NEL MIO CASO questo tipo di formazione per sperare di lavorare "a tempo pieno" ed in maniera efficace come psicologa.
    Ciò non toglie, comunque, che in molti casi sia invece preferibile non iscriversi ad una scuola di specializzazione, ma magari frequentare master, seminari, corsi e fare tanta, tanta, tanta PRATICA (ahimé, anche non pagata, )!! Anzi, la pratica è comunque d'obbligo, qualsiasi formazione teorica si scelga....altrimenti rischiamo di formarci a vita per poi non venire mai a contatto con l'utenza! Se c'è una cosa che il master mi sta insegnando, aldilà delle conoscenze specifiche, è che bisogna "buttarsi" (nella giusta misura, quando si hanno almeno un po' di competenze), proporre progetti, approfondire ciò che ci interessa, tenerci informati sui servizi presenti o necessari nel nostro territorio......senza aspettare di aver concluso la formazione per dedicarci alla ricerca del lavoro e alla lettura del territorio.

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di marchitiello
    Data registrazione
    05-05-2006
    Residenza
    Milano (ma sono fuggito da Foggia)
    Messaggi
    986

    Riferimento: Master o scuola di specializzazione?

    Concordo pienamente. Io ho sempre preferito l'attività pratica alla formazione universitaria o post-universitaria. Per questo ho scelto un tirocinio impegnativo ma formante, per avere l'opportunità di iniziare a sondare il territorio (anche se non è servito a molto). Spesso i master (soprattutto quelli tenuti da docenti universitari) non rispettano le promesse che facevano, e si mostrano essere soldi investiti a vuoto. La scuola di specializzazione, se fatta con reale motivazione, potrebbe essere molto più produttiva, ma ovviamente comporta investimenti (non solo economici) molto più alti di un master. Io per adesso non intraprendo nessuna delle due strade, ho necessità di iniziare ad affermarmi sul territorio; sulla mia formazione posso investire dopo, i master sono sempre lì...
    La psicologia è quella cosa con la quale o senza la quale si vive tale e quale!

  9. #9
    Partecipante Figo L'avatar di klaudia82
    Data registrazione
    20-09-2007
    Residenza
    in un meraviglioso paesino del nord
    Messaggi
    862

    Riferimento: Master o scuola di specializzazione?

    graqzie danette!
    comunque concordo con psicojesse. i master sono pratici però la base terapeutica per saper analizzare le relazioni e l affettività dei bimbi ci deve semre essere. credo che anche io vivrò il master con tale sentimento. chissà che forse non sia l'occasione per farmi decidere se fare o meno la specialità!

  10. #10
    Neofita
    Data registrazione
    01-09-2010
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    3

    Re: Master o scuola di specializzazione?

    Il master ti da delle competenze specifiche in un settore ma per poter realmente lavorare e' necessario scegliere una scuola di specializzazione che ti forma realmente a 360gradi e ti da la possibilita' di poter lavorare autonomamente nel settore della psicoterapia, anche se comporta un notevole impegno economico e di tempo, ma secondo me e' l'unica scelta da fare.
    In bocca al lupo per le tue scelte professionali!!!

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di franci76
    Data registrazione
    19-01-2005
    Residenza
    grosseto
    Messaggi
    157

    Riferimento: Master o scuola di specializzazione?

    Anche la scuola di specializzazione, al pari di un master, ti dà la possibilità di acquisire delle competenze specifiche in un solo settore, che è quello della psicoterapia. Ogni percorso ti fornisce competenze diverse, nessuno ti forma a 360 gradi, dipende quale ambito interessa di piu', ce ne sono tanti e una miriade di corsi, io ad esempio ho scelto di approfondire due ambiti specifici che sono quello della psico giuridica e dell'orientamento, prima di iniziare una specializzazione (che comunque mi interessa) volevo comunque lavorare come psicologa e farmi conoscere, ed è quello che sto piano piano facendo, con molta fatica ma anche con qualche soddisfazione, quindi non ritengo necessario che per poter "realmente lavorare"sia necessario scegliere una scuola...
    Franci

  12. #12
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    11-05-2006
    Messaggi
    1,438

    Re: Riferimento: Master o scuola di specializzazione?

    Citazione Originalmente inviato da franci76 Visualizza messaggio
    Ogni percorso ti fornisce competenze diverse, nessuno ti forma a 360 gradi, dipende quale ambito interessa di piu'

    sono d'accordo!
    Ogni adulto convive con il bambino che è stato
    S. Freud

Privacy Policy