• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 13 di 13
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di kira1988
    Data registrazione
    14-05-2009
    Messaggi
    189

    quanto tempo per capire

    rivolgo a voi una domanda: una persona che ha dei dubbi sulla propria relazione da tempo (non mettendo in dubbio però l'amore che prova) può secondo voi aprire gli occhi e capire cosa vuole e se vale la pena continuare e dove è realmente il problema tra i due dopo appena 24 ore di distanza dall'altro...?spero di essermi spiegata...

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di Tania1979
    Data registrazione
    19-01-2007
    Residenza
    Sicilia
    Messaggi
    3,032

    Riferimento: quanto tempo per capire

    ciao se una persona pur amando l'altra ha dei dubbi aprira' sicuramente gli occhi e farà chiarezza,il guaio è quando la persona non ha nessun dubbio e non apre gli occhi si fida troppo dell'altro e non vede le cose evidenti,ecco li è difficile capire .
    Non ho capito la frase delle 24 ore di distanza ma da cosa dai dubbi e da quando si rende conto?
    _______

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Antinomica
    Data registrazione
    22-03-2008
    Residenza
    al mare
    Messaggi
    9,035

    Riferimento: quanto tempo per capire

    Kira
    Intendi dire che uno dei due nutre da tempo dubbi, non sull'amore, ma sulla relazione e che l'altro lo ha anticipato nella scelta di interrompere la storia?
    Se intendi in questo senso o si tratta di una coincidenza, che il discorso sia venuto fuori da entrambe le parti in un cosi breve arco di tempo. Oppure l'altro ha sondato cose che non andavano, magari dall'atteggiamento del partner, che già da tempo nutriva dubbi sulla storia.
    Nel senso che talvolta se non ci si accorge in prima persona di un problema lo si può leggere di riflesso, nel comportamento dell'altro e/o nel disagio dell'altro, che pur amando trova difficile proseguire quella relazione.
    Talvolta invece è l'altro ad aprirci gli occhi esplicitamente,costringendoci a riflettere su qualcosa che non avevamo prima di quel momento preso in considerazione
    Non so però se ho capito bene
    Ultima modifica di Antinomica : 12-10-2010 alle ore 12.48.29
    C'era una stella che danzava e sotto quella sono nata (W. Shakespeare)



  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: quanto tempo per capire

    A me invece sembra che Kira volesse farci questa domanda, a grandi linee: "Il mio ragazzo aveva da tempo dei dubbi sulla nostra relazione, e dopo appena 24 ore in cui siamo stati distanti dice di aver aperto gli occhi e capito qual è il problema tra noi, e non vuole più continuare la relazione. Secondo voi è possibile che in appena 24 ore abbia capito tutte queste cose e preso questa decisione?"
    Se la domanda era questa, la risposta è che certamente è possibile che avvenga questo, perchè anche ciò che ci sembra improvviso e affrettato in realtà è il risultato visibile di processi di elaborazione molto lunghi, che avvengono un po' "sotto traccia" (al di fuori della consapevolezza). Ci domandi quanto tempo occorra per capire....ma in realtà non esiste un tempo standard per capire cosa si vuole, si possono impiegare anni o poche ore...dipende.
    Ultima modifica di Alesxandra : 12-10-2010 alle ore 16.34.57

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di Antinomica
    Data registrazione
    22-03-2008
    Residenza
    al mare
    Messaggi
    9,035

    Riferimento: quanto tempo per capire

    Se la domanda era questa concordo con Ale
    Non esiste un tempo specifico in questo senso e comunque anche una decisione apparentemente improvvisa è frutto di lunghe elaborazioni a livello più o meno conscio. Per cui sì, è possibile.
    E' possibile anche che quello che per molto tempo ci è apparso confuso ed incomprensibile, ad un tratto si riveli nitido nella nostra mente.
    C'era una stella che danzava e sotto quella sono nata (W. Shakespeare)



  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di kira1988
    Data registrazione
    14-05-2009
    Messaggi
    189

    Riferimento: quanto tempo per capire

    è troppo lunga da spiegare qui... provo però a riassumere in poco il concetto: dopo un periodo mooolto difficile in cui si litigava spesso e io ero strasicura non dipendesse da me, è successo un qualcosa che mi ha mandato in palla... allora ho pensato che fosse meglio prendere un periodo per capire e lui chiaramente, stremato quanto me, ha accettato... bè, è come se mi fossi riguardata da fuori e mi fossi vista per la prima volta davvero. chiedevo attenzione e conferme, ma per quanto lui potesse darmele nonostante le difficoltà, non riuscivo a vederle...perche l'insicuro sulla storia non era lui ma io... lo so che sembra assurdo, ma mi è bastato distaccarmi un giorno (ma ancora resisto!) per far accadere questo... e ho visto che, si, vivo lo stesso, ma voglio lui nella mia vita perche la arricchisce, perche tutto è piu bello accanto a lui anche nelle difficolta. spero solo di non aver rovinato tutto non capendo prima... in ogni caso lui l'ultima volta che ci siam parlati mi ha detto che se ero d'accordo, potevamo ritenerci ancora fidanzati anche durante questa "pausa"... voi che ne pensate...?
    Ultima modifica di kira1988 : 13-10-2010 alle ore 10.24.36

  7. #7
    Partecipante Affezionato L'avatar di ShEllYcap
    Data registrazione
    19-09-2010
    Messaggi
    67

    Riferimento: quanto tempo per capire

    Io penso che tu sei stata molto saggia Kira. Non prendere quel periodo sarebbe significato autodistruzione da litigi continuati, che credimi offuscano qualsiasi cosa e confondono pure l'amore. Lui mi sembra sia una persona disposta quanto te a recuperare, perchè ti ritiene importante più delle litigate e forse ha compreso che molte erano generate solo da insicurezze non dal tuo modo di essere. Queste cose si capiscono se non da subito(quasi mai), quando due persone restano distanti, nel senso che si distaccano dalle parole, da quelle situazioni logoranti che fanno entrare un rapporto nella routine di continui chiarimenti, recriminazioni che inevitabilmente lo soffocano. Per un breve periodo o quanto basta da una persona, perchè sia possibile realizzare mentalmente. Non lasciarti ufficialmente è un modo per dimostrarti che si ritiene legato a te e anche se rispettoso della tua pausa continua ad essere presente e vicino. E' una persona che vuole stare con te nelle condizioni migliori e ti vuole libera dalle insicurezze che hai avuto e che cmq hanno pesato forse solo ultimamente nel vostro rapporto. Magari mi sbaglio, ma mi sembra di percepire questo da quello che scrivi. Posso darti in consiglio, se lo permetti..ovviamente? Fai in modo che oltre al lavoro su te stessa, anche lui si liberi totalmente dai residui di quelle situazioni e da una "forma di pregiudizio" se l'ha avuta o sviluppata dopo i litigi nei tuoi riguardi. Col tempo rischiano di riproporsi e con gli stessi effetti, anche se da parte tua corrispondono ad un sincero ed effettivo cambiamento. In bocca al lupissimo!!!

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di kira1988
    Data registrazione
    14-05-2009
    Messaggi
    189

    Riferimento: quanto tempo per capire

    ciao!!!!!! grazie mille per quello che mi hai scritto! io francamente non so davvero se lui è li disposto a "riprendermi"... e perciò sono un po timorosa nel farmi risentire...oggi è una settimana precisa e volevo mandare un sms...tu cosa ne pensi?

  9. #9
    Partecipante Affezionato L'avatar di ShEllYcap
    Data registrazione
    19-09-2010
    Messaggi
    67

    Riferimento: quanto tempo per capire

    Buondì Kira! Prova a lasciare da parte i timori...tipo dopo una settimana è troppo presto o cose del genere, fai quello che ti fa stare bene, scrivergli mandargli un sms...siete in pausa non vi siete condannati all'assenza di comunicazione o alla stitichezza emotiva. Magari senza toccare tasti ancora dolenti, che avrete il tempo di chiarire piano piano. Non spetta solo a lui "riprenderti", spetta anche a te valutare quanto sei disposta a riprenderti "voi" e cosa sei disposta a fare. Forse sta aspettando solo quello, vedere un cambiamento reale. Non pensare con la "sua" testa..chiedendoti cosa puo' fargli piacere o no, fai semplicemente quello che fa piacere a te. Nessuno può garantire un risultato, ma almeno avrai le idee più chiare tu e avrai fatto tutto il possibile o quello che per te era tale, perchè ne valeva la pena. Come direbbe fantozzi incrocio i diti per te!

  10. #10
    Partecipante Assiduo L'avatar di kira1988
    Data registrazione
    14-05-2009
    Messaggi
    189

    Riferimento: quanto tempo per capire

    Citazione Originalmente inviato da ShEllYcap Visualizza messaggio
    Buondì Kira! Prova a lasciare da parte i timori...tipo dopo una settimana è troppo presto o cose del genere, fai quello che ti fa stare bene, scrivergli mandargli un sms...siete in pausa non vi siete condannati all'assenza di comunicazione o alla stitichezza emotiva. Magari senza toccare tasti ancora dolenti, che avrete il tempo di chiarire piano piano. Non spetta solo a lui "riprenderti", spetta anche a te valutare quanto sei disposta a riprenderti "voi" e cosa sei disposta a fare. Forse sta aspettando solo quello, vedere un cambiamento reale. Non pensare con la "sua" testa..chiedendoti cosa puo' fargli piacere o no, fai semplicemente quello che fa piacere a te. Nessuno può garantire un risultato, ma almeno avrai le idee più chiare tu e avrai fatto tutto il possibile o quello che per te era tale, perchè ne valeva la pena. Come direbbe fantozzi incrocio i diti per te!
    io lo cercherei anche ora però sento che non è il momento...chiamalo sesto senso... io voglio riprenderci ed è questo che mi da forza. la forza che finche non ho staccato da lui pensavo di non avere piu. se pensavo ad un futuro insieme per quanto lo volessi lo vedevo impossibile causa litigi. ora sono pronta ad affrontare le cose in un altro modo...vediamo come va! cmq ti ringrazio davvero!

  11. #11
    psychoteo
    Ospite non registrato

    Riferimento: quanto tempo per capire

    se non vuole rimanere perennemente ingabbiato in un dubbio amletico..è bene che apra gli occhi.. e che si ricordi che non è da solo ma in coppia...e non si gioca con i sentimenti i un'altra persona u.u sono dell'avviso che: sì, prima o poi aprirà gli occhi...certo meglio prima che poi u.u

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di kira1988
    Data registrazione
    14-05-2009
    Messaggi
    189

    Riferimento: quanto tempo per capire

    intendi che prima o poi "torna"? io cmq oggi sn dieci giorni, gli ho mandato due sms a cui ha risp, ma niente di che... e poi piu nulla...

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di kyoko226
    Data registrazione
    05-10-2006
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    17,569

    Riferimento: quanto tempo per capire

    Citazione Originalmente inviato da kira1988 Visualizza messaggio
    intendi che prima o poi "torna"? io cmq oggi sn dieci giorni, gli ho mandato due sms a cui ha risp, ma niente di che... e poi piu nulla...
    per favore non usare il linguaggio sms..è vietato dal regolamento!


    da leggere per favore:


    regolamento ops

Privacy Policy