• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7

Discussione: Apertura asilo nido

  1. #1
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    14-04-2010
    Messaggi
    93

    Apertura asilo nido

    Mi rivolgo a chiunque possa dare consigli in merito!

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: Apertura asilo nido

    sposto nella sezioen giusta!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  3. #3
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    29-06-2005
    Messaggi
    278

    Riferimento: Apertura asilo nido

    In merito a questo, qualcuno sa se esiste ancora una legge che prevede per ogni asilo nido di avere un referente psicologo disponibile ad essere contattato per consulenze e/o interventi in caso di necessità? So che esisteva diversi anni fa...non so adesso però...

  4. #4
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    29-01-2005
    Messaggi
    138

    Riferimento: Apertura asilo nido

    scusate dove è stata spostata la discussione?Anche io sono interessata però preferisco la ludoteca per bimbi dai due anni in poi.Voglio aprire ludoteca e centro doposcuola.Esiste un regolamento regionale?Chi può darci consigli sui requisiti della struttura, bagni a norma, ecc.?

  5. #5
    Partecipante Figo L'avatar di Blooby gosh
    Data registrazione
    25-08-2009
    Messaggi
    974

    Riferimento: Apertura asilo nido

    Ogni regione redige le direttive che servono per l'apertura di strutture come asili nido, nidi famiglia, micro nidi, etc. Nel tuo caso dovressti guardare le direttive per baby parking. Siccome non so in che ragione sei, mi è difficile aiutarti, comunque basta fare una ricerca su internet. Gli asili ora si stanno dotando di coordinatore pedagogico che può essere un laureato in psicologia.
    Nasciamo tutti incendiari e moriamo pompieri

  6. #6
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    29-01-2005
    Messaggi
    138

    Riferimento: Apertura asilo nido

    ciao, grazie per la risposta.Io vivo in Sicilia, esattamente a Lampedusa.Sono laureata in scienze e tecniche della psicologia dello sviluppo e dell'educazione.Secondo te potrei fare il coordinatore o ci vuole la laurea specialistica?Credo di aver letto che basta anche un corso per cooperatore pedagogico.Sapete di quante ore deve essere?Perchè ne ho trovato uno on line ma è di 600 ore.C'era scritto che occorre un corso regionale...booo.

  7. #7
    Partecipante Figo L'avatar di Blooby gosh
    Data registrazione
    25-08-2009
    Messaggi
    974

    Riferimento: Apertura asilo nido

    FORMAZIONE
    Per accedere alla professione di coordinatore pedagogico è richiesta solitamente una laurea nell'area umanistica (psicologia, lettere e filosofia ecc.) con certo numero di esami di pedagogia e psicologia incluso nei piani di studio.
    Nel caso di amministrazioni pubbliche, il bando di concorso indica le condizioni richieste, che possono variare, in parte, da una città all'altra.
    E' stato attivato all'interno delle facoltà di Scienze della comunicazione il corso di laurea in Scienze dell'educazione, indirizzo per esperti nei processi formativi che comprende discipline quali pedagogia, psicologia, antropologia, metodologia della ricerca storica
    .Per informazioni utili alla figura professionale del coordinatore pedagogico visita il sito del ministero della Pubblica istruzione (www.istruzione.it).
    Ti ho copiato pari pari le info che avevo scaricato.
    Cmq nelle cooperative tendono ad assumere psicologi quinquennale o 3+2 anche senza esperienza, che invece è richiesta nel pubblico. Il mio consiglio è di finire gli studi con l'indirizzo dell'età evolutiva e cercare nel frattempo di fare qualche esperienza al nido. I corsi che vendono per diventare Coordinatore pedagogico, possono essere utili per organizzarti, ma puoi anche fare da sola, con tanta buona volontà e passione per il mondo dell'infanzia.
    Nasciamo tutti incendiari e moriamo pompieri

Privacy Policy