• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2

Discussione: Pausa di riflessione?

  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di giuggiu88
    Data registrazione
    13-09-2009
    Residenza
    Parma
    Messaggi
    315

    Pausa di riflessione?

    Ciao ragazzi,
    per quanto trovi un pò "assurdo" affidare i miei pensieri ad un forum e a persone sconosciute, provo a farlo perchè sono sicura che qui scrivano persone che hanno profondità e doti invidiabili
    Premetto che ho avuto un passato non proprio roseo in termini di relazioni sentimentali, anzi tutt'altro...
    A giugno ho incontrato un ragazzo che definirei "perfetto"...carino, gentile, sempre premuroso...forse l'unico inghippo è stata la sua esperienza in termini di relazioni (molto ma molto poca)...io ho sempre cercato di capirlo per questo però è anche vero che non potevo fargli da psicologa ma dovevo avere ben altro ruolo per lui e c'è anche da dire che dato il mio passato non proprio roseo non ero dispostissima a fidarmi ciecamente o a lasciarmi andare incondizionatamente.
    La storia comunque è sempre andata molto bene...ci vedevamo spesso, abbiamo vissuto momenti bellissimi...
    Poi lui è entrato in crisi...dice che ha vissuto emozioni troppo forti per lui, che non aveva mai avuto una ragazza e che quindi si è trovato impreparato ad avere una persona che ci tenesse così tanto a lui, e per quanto questo lo gratifichi lo spaventa anche molto perchè sente in qualche modo di non meritarlo e di non riuscire a sostenere una relazione...ci sono poi una serie di altre problematiche, comunque in sintesi ha deciso di chiudere.
    Ora so che le sue motivazioni possono sembrare scuse, ma lui è un ragazzo davvero onesto e non dubito dei sentimenti che prova per me...dopo avere incontrato tanti bastardi ormai li so riconoscere
    E' passato un mesetto dalla chiusura definitiva ma ci siamo sempre sentiti e visti...ma non è poi cambiato molto nella sua "crisi"...se non che ogni volta che mi vedeva mi baciava, mi diceva determinate cose importanti e così via...
    Ora abbiamo deciso di non vederci nè sentirci anche perchè io ho un esame importante il 28 e vorrei concentrarmi...
    Da una parte voglio prendermi e lasciargli la sua solitudine, il suo spazio e il suo tempo...dall'altra soffro molto perchè odio rimanere ferma lasciando scorrere le cose...è vero che il tempo molte volte aiuta, ma ho paura che in questo caso lo allontani da me e gli faccia pensare che sta meglio da solo per paura di affrontare i problemi o di mettersi in gioco.
    Scusate la lunghezza del mio sfogo...
    Ringrazio chiunque risponderà

  2. #2
    briseide86
    Ospite non registrato

    Riferimento: Pausa di riflessione?

    A me è successa praticamente la stessa cosa. Ma questo ragazzo ha deciso di affronare la sua crisi con una psicologa perché in primis il suo era un problema psicologico suo. io gli sono stata dietro finchè ce l ho fatta, poi non ce la facevo piu. lui c'era ,non c'era, un giorno mi voleva, il giorno dopo non sentiva piu nulla x me. x cui l ho lasciato perdere...sono passati mesi ci siamo sempre cmq tenuti in contatto ora lui sta meglio ma io nn sono piu innamorata di lui e non mi fido piu. abbiamo una storia ma non siamo niente piu d amici...un po mi spiace. ma come si fa ad amare una persona cosi?una persona che non c'è, che cambia idea, su cui non si può mai fare affidamento. è davvero una persona cosi che vuoi accanto? cosa ti puo dare in questo momento?riflettici...

Privacy Policy