• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9
  1. #1
    Partecipante Figo L'avatar di klaudia82
    Data registrazione
    20-09-2007
    Residenza
    in un meraviglioso paesino del nord
    Messaggi
    862

    stilare il curriculum...

    ...non è semplice!vorrei chiedervi alcune cose:

    -usate quello formato europeo o quello normale?

    -nei vari tirocinii svolti indicate il luogo e le ore oppure mettete anche una breve descrizione di ciò che avete fatto?

    -se state seguendo corsi o master cosa mettete:specializzando, psicologo in formazione..o che altro?

    grazieeeee

  2. #2
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743

    Riferimento: stilare il curriculum...

    Specializzando si usa solo se stai facendo la specializzazione (e di solito dal 3° anno, prima si mette "iscritto alla scuola di psicoterapia X", anche se quest'ultima non è una regola rigida).
    Per il resto io mettevo nella formazione il nome del master e del corso con data di inizio e di fine: se il curriculum era datato antecedentemente alla fine del corso era ovvio che fossi solo iscritta e non avessi ancora alcuna qualifica.

    Psicologo in formazione non mi piace: mi fa venire in mente uno che psicologo ancora non è...
    Vimae

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di klaudia82
    Data registrazione
    20-09-2007
    Residenza
    in un meraviglioso paesino del nord
    Messaggi
    862

    Riferimento: stilare il curriculum...

    ok grazie!
    ho visto comunque che alcuni mettono 'psicoterapeuta in formazione'.
    però io chiedo per il master e sono giunta alla conclusione che mi metterò come Corsista presso il master X e il corso X.
    vimae mi puoi rispondere secondo un tuo personale punto di vista anche alle altre due domande?GRAZIE!!!

  4. #4
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743

    Riferimento: stilare il curriculum...

    Io ho un antipatia viscerale per il formato europeo: finora me lo hanno chiesto solo una volta in cui ho fatto da formatrice per un corso finanziato dalla comunità europea ed era necessario che i formatori lo inviassero in tale formato.
    Se non specificatamente richiesto mando l'altro.

    Nel tirocinio scrivo di solito per cosa l'ho fatto: si sa che quello di specializzazione dura almeno 200 ore per anno.
    Per i master è diverso da master a master e quindi metto le ore solo se sono tante (per un numero inferiore a 150 secondo me suona male).
    Poi specificherei brevemente il tipo di attività: es "consultazioni con i bambini e adolescenti, colloqui di sostegno con i genitori, uso di test proiettivi/di livello/di apprendimento, partecipazione e gruppi di sostegno su X,...".
    Insomma che si facciano un'idea di ciò che hai fatto e imparato.
    Vimae

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di psychodany
    Data registrazione
    19-03-2006
    Messaggi
    11,484

    Riferimento: stilare il curriculum...

    Ne approfitto anch'io, dato che proprio in questi giorni devo inviare il curriculum per un concorso.
    L'ho stilato in formato europeo, dato che è più facile.

    Mi è sorto un dubbio: dove viene richiesto l'indirizzo, si deve inserire l'indirizzo di residenza oppure di domicilio?
    Nel mio caso sono diversi e non so quale va inserito.

    Grazie mille


    VIRTUTE SIDERUM TENUS

  6. #6
    Partecipante Figo L'avatar di klaudia82
    Data registrazione
    20-09-2007
    Residenza
    in un meraviglioso paesino del nord
    Messaggi
    862

    Riferimento: stilare il curriculum...

    pshycodany:se residenza e domicilio non coincidono metti solo il domicilio. così è una regola che mi hanno detto di fare.

    vimae:grazie!ma per il tirocinio post laurea si può mettere cosa si è fatto?anche se però è difficile sbilanciarsi perchè non si può parlare come psicologa a differenza di un master in cui ti puoi presentare come tale e quindi dire di aver condotto colloqui. es. mi verrebbe da scrivere che nel tirocinio post laurea, ho assistito a colloqui e somministrazioni test, partecipato a riunioni di equipe, fatto ricerche ecc...però al contempo non vorrei che il futuro datore di lavoro non si spazientisse a leggere tutto, insomma molti dicono di essere sintetici e di non dire nulla ma indicare solo luogo di tirocinio e ore svolte perchè non hanno tempo per leggere tutto...eventualmente lo chiedono al colloquio credo...tu che ne pensi?

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di psychodany
    Data registrazione
    19-03-2006
    Messaggi
    11,484

    Riferimento: stilare il curriculum...

    Grazie, klaudia


    VIRTUTE SIDERUM TENUS

  8. #8
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743

    Riferimento: stilare il curriculum...

    Metti quello che HAI IMPARATO a fare nel tirocinio, così risolvi il problema di osservare/fare (anche se è una sottigliezza che chi legge il curriculum non compie).
    Oppure una cosa tipo: TIROCINIO PRESSO STRUTTURA X NELL'AREA Y: osservazione e apprendimento di attività di consultazione/colloqui con i genitori/somministrazione e scoring test di livello/...
    Vimae

  9. #9
    Partecipante Figo L'avatar di klaudia82
    Data registrazione
    20-09-2007
    Residenza
    in un meraviglioso paesino del nord
    Messaggi
    862

    Riferimento: stilare il curriculum...

    ok grazie. quindi la dofferenza tra tirocinio del master e quello post laurea è che in quello del master si parla in prima persona di aver svolto colloqui o test (ovviamente se si è psicologi), mentre in quello post laurea non essendo abilitati si mette osservazione e apprendimento...bella cosa!anche se a me facevano somministrare la wisc, l'ort e il rorschach senza essere supervisionata direttamente mentre lo svolgevo!!!

Privacy Policy