• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 22

Discussione: Info Uninettuno

  1. #1

    Info Uninettuno

    Salve,
    sono nuova del forum e ho trovato alcuni dei Vs. commenti molto interessanti, anche se alcuni di essi mi hanno un pò spaventato.

    Sto valutando l'idea di iscrivermi ad un CdL on-line perchè non avendo più 20 anni, lavorando a tempo pieno e con una casa da portare avanti non ho la possibilità di seguire/studiare con gli orari che possono essere quelli classici o imposti da una facoltà standard.

    Mi stavo orientando verso Discipline psicosociali della Uninettuno, però poi ho letto le linee guida e mi sono iniziati a venire molti dubbi, leggendo in giro, anche su questo forum, questi si sono moltiplicati....
    Vi sarei grata se qualcuno che attualmente frequenta l'Uninettuno potesse rispondere ad alcune mie domande.

    1. Quante sessioni di esame sono previste? E quanti appelli sono previsti all’interno di una sessione?
    2. Ho letto sul sito che gli esami saranno organizzati alla fine dell’erogazione dell’insegnamento, cosa significa questo? Non posso prepararmi nei modi e soprattutto nei tempi che stabilisco io?
    3. Mi sembra di capire che le lezioni saranno tutte disponibili sia sul WEB che sul satellite, ma se studiassi senza utilizzare la piattaforma internet non potrei sostenere l'esame?
    4. Sono obbligata a svolgere gli esercizi di valutazione proposti dal Tutor o quelli di autovalutazione per poter sostenere gli esami? Ci sono dei tempi di consegna?
    5. Ho letto sul sito che è previsto l’inserimento in classi;quali obblighi mi comporta quest’inserimento? Se i miei orari di studio non sono compatibili con quelli decisi dalla classe o non sono pianificabili, come faccio?
    6. Ho visto che sono previsti esami in altre sedi, il nr. di sessioni e appelli è lo stesso anche per le altre sedi o sono in numero inferiore? C'è un importo da pagare per sostenere esami presso sedi esterne?
    7. In che cosa consistono i “Tirocini” previsti nel piano di studi? Come farei a frequentarli?
    8. Cosa sono le attività/insegnamenti a scelta libera previsti nel piano di studi?
    9. E’ prevista la possibilità di dichiarasi studente a tempo parziale?

    In breve, vorrei sapere il più dettagliatamente possibile come si articola un corso di studio visto dal lato di uno studente, di cosa effettivamente si occupa il Tutor, che libertà di azione ho nella scelta dei miei tempi di studio.

    Vi chiedo scusa per l'inondazione di domande, ma sono proprio in dubbio, perchè ho si voglia di studiare, ma non posso esimermi da tutti gli altri miei obblighi che, in un certo senso, hanno la priorità. E non vorrei iscrivermi ad un corso per poi rendermi conto che è inconciliabile con tutti gli altri impegni.

    Vi ringrazio per l'aiuto che mi fornirete.

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di Patrizia67
    Data registrazione
    14-03-2009
    Messaggi
    395

    Riferimento: Info Uninettuno

    Ciao, sono Patrizia, sono al secondo anno Uninettuno.
    Rispondo ale tue domande:

    1. Quante sessioni di esame sono previste? E quanti appelli sono previsti all’interno di una sessione?

    Noi del vecchio ordinamento abbiamo 4 sessioni l'anno, ma credo sia così anche per chi si iscrive quest'anno (nuovo ordinamento), puoi controllare sul sito (ci sono anche le date). Per ogni esame ci sono sempre almeno 2 appelli, per alcuni esami anche 3 appelli. A volte ci sono sessioni straordinarie, se il professore si accorge che ci sono ancora molti studenti che non hanno dato quell'esame.


    2. Ho letto sul sito che gli esami saranno organizzati alla fine dell’erogazione dell’insegnamento, cosa significa questo? Non posso prepararmi nei modi e soprattutto nei tempi che stabilisco io?

    Significa che hai 3 mesi per preparare l'esame e poi, prima della sessione d'esame il tutor effettua delle chat con un gruppo di studenti per spiegare meglio i concetti. I tempi e gli esami che darai li stabilisci tu, ma le chat e la consegna degli esercizi (e ovviamente le date d'esame) li decide il professore.
    Il periodo di erogazione è da quando ha consegnato le votazioni dell'esame precedente a quando ci sarà il primo appello della nuova sessione. In quel periodo devi tenere d'occhio il forum dell'esame che vuoi dare (spesso ci sono informazioni o riassunti di altri studenti o comunicazione del tutor) e il sito che ti avvisa quando ci saranno le chat.

    3. Mi sembra di capire che le lezioni saranno tutte disponibili sia sul WEB che sul satellite, ma se studiassi senza utilizzare la piattaforma internet non potrei sostenere l'esame?

    Direi proprio di no. E ti perderesti il bello di questa università. Puoi vederti le lezioni quando vuoi, a che ora vuoi, quante volte vuoi, fermare la videolezione, tornare indietro se non hai capito, ecc..
    Inoltre, molte cose non sono scritte sui libri e il professore le dice nella videolezione e alcuni tutor chiedono una "presenza" nel forum, nel senso che ogni tanto devi postare qualcosa su qualche argomento dell'esame. Non tutti, solo qualcuno.

    4. Sono obbligata a svolgere gli esercizi di valutazione proposti dal Tutor o quelli di autovalutazione per poter sostenere gli esami? Ci sono dei tempi di consegna?

    Quelli di autovalutazione sono facoltativi, quelli di valutazione no, vanno fatti. I tempi di consegna li comunica il tutor, ma di solito è una settimana prima dell'esame. Una tutor richiede anche una tesina (nell'esame di gruppi e influenze sociali). Ti assicuro però che quando fai gli esercizi, specie quelli di statistica, ti accorgi se hai capito o no. Sono molto utili.

    5. Ho letto sul sito che è previsto l’inserimento in classi;quali obblighi mi comporta quest’inserimento? Se i miei orari di studio non sono compatibili con quelli decisi dalla classe o non sono pianificabili, come faccio?

    Per classe si intende il corso di studi. Non è una classe come a scuola, tranquilla. Ad es. io sono nella classe 34 perchè seguo il corso di laurea in discipline psicosociali vecchio ordinamento. Il nuovo ordinamento è la classe 24. Serve solo per identificare il tuo corso di studi, non implica nessun obbligo.

    6. Ho visto che sono previsti esami in altre sedi, il nr. di sessioni e appelli è lo stesso anche per le altre sedi o sono in numero inferiore? C'è un importo da pagare per sostenere esami presso sedi esterne?

    Il numero è lo stesso per tutte le sedi e non c'è da pagare niente.

    7. In che cosa consistono i “Tirocini” previsti nel piano di studi? Come farei a frequentarli?

    Dipende. Il tirocinio lo devi fare in qualsiasi altra università. Di solito si fa in aziende (io l'ho fatto nella azienda dove lavoro, o in altre strutture, oppure c'è la possibilità di seguire un tirocinio con una tutor (se non sbaglio). Per questo puoi telefonare alla pressidenza di psicologia.

    8. Cosa sono le attività/insegnamenti a scelta libera previsti nel piano di studi?

    Sono esami che puoi scegliere da altre facoltà dell'uninettuno. Io farò diritto del lavoro (da giurisprudenza), oppure c'è discipline dello spettacolo, abilità informatiche, ecc.. Servono perchè devi arrivare ai 180 crediti. Tieni presente che se hai già sostenuto altri esami universitari, ti possono essere riconosciuti come esami a scelta. Anche qui, parlane con la presidenza di psicologia.

    9. E’ prevista la possibilità di dichiarasi studente a tempo parziale?

    All'uninettuno e all'unimarconi SIAMO TUTTI STUDENTI A TEMPO PARZIALE!
    Nessuno frequenta, tutti lavoriamo. E' una telematica, è nata proprio per questo.

    In breve, vorrei sapere il più dettagliatamente possibile come si articola un corso di studio visto dal lato di uno studente, di cosa effettivamente si occupa il Tutor, che libertà di azione ho nella scelta dei miei tempi di studio.

    Io vedo le videolezioni, la sera, dopo cena. Prendo i miei appunti (ci sono anche gli appunti già fatti, le slides, per ogni esame). Poi studio il libro. Di solito faccio dei riassunti, ma dipende dall'esame. Poi passo ad un'altro esame e faccio lo stesso (tieni presente che ne vecchio ordinamento sono più di 40 esami, gli stessi del nuovo, ma singoli e non accorpati). Poi, alcuni giorni prima dell'esame comincio a ripetere ad alta voce, aggirandomi per casa come una matta.

    Il giorno dell'esame vado a roma e può essere uno scritto (di solito sono domande aperte) o un'orale, dipende dall'esame.

    Il tutor è a disposizione del gruppo, non è un tutor personale. Nelle chat gli si possono fare delle domande (lo chiedono loro). Poi controlla gli esercizi e presiede all'esame.


    Io mi trovo bene, ma c'è da studiare parecchio. L'impegno è alto anche se è una telematica. D'altronde è una laurea che ha lo stesso valore legale di quelle prese alle università classiche. Solo che il metodo di studio è creato per chi lavora e non può frequentare.

    Spero d'esserti stata d'aiuto.
    Ciao.

    Patrizia.

  3. #3

    Riferimento: Info Uninettuno

    Prima di tutto ti ringrazio per la risposta, mi sei stata molto d'aiuto.
    Da quanto avevo letto, stavo iniziando a pensare che l'Uninettuno non fosse tanto pratica per chi ha poco tempo da dedicare allo studio e mi stavo infatti orientando anche verso la Marconi.

    Approfitto, se posso, ancora della tua disponibilità. Scusa se alcune domande ti sembreranno stupide, ma non ho familiarità con il mondo universitario.

    Citazione Originalmente inviato da Patrizia67 Visualizza messaggio
    ...4 sessioni l'anno...Per ogni esame ci sono sempre almeno 2 appelli, per alcuni esami anche 3 appelli. A volte ci sono sessioni straordinarie,...
    Quindi vuol dire che per ogni sessione, in teoria, ho la possibilità di dare tutti gli esami previsti nel corso?
    Più o meno, quanto dista un appello da un altro ed una sessione dall'altra?

    Citazione Originalmente inviato da Patrizia67 Visualizza messaggio
    ...Il periodo di erogazione è da quando ha consegnato le votazioni dell'esame precedente a quando ci sarà il primo appello della nuova sessione....
    Quindi nulla a che vedere con le date di trasmissione delle videolezioni....

    Citazione Originalmente inviato da Patrizia67 Visualizza messaggio
    ...gli esercizi di valutazione...vanno fatti. I tempi di consegna li comunica il tutor, ma di solito è una settimana prima dell'esame. Una tutor richiede anche una tesina (nell'esame di gruppi e influenze sociali). Ti assicuro però che quando fai gli esercizi, specie quelli di statistica, ti accorgi se hai capito o no. Sono molto utili.
    Il test è fatto on-line?
    Cosa succede se il test di valutazione non è sufficiente: non mi consente di fare l'esame in quell'appello o in quella sessione?
    Se faccio il test e lo supero, ma per una qualsiasi ragione non faccio l'esame, devo ripetere anche il test quando riprenoto l'esame?

    Citazione Originalmente inviato da Patrizia67 Visualizza messaggio
    ...le attività/insegnamenti a scelta libera...Sono esami che puoi scegliere da altre facoltà dell'uninettuno...
    Quindi non ho una lista, sono completamente libera.... Mi devo solo attenere, presumo, a quelli che sono esami di altri corsi triennali, non posso scegliere esami di un corso magistrale, vero?
    Posso scegliere anche attività che non si riferiscono al mio stesso anno di corso? Cioè, posso scegliere, un esame che ad es. è al terzo anno di Lettere mentre io sono al primo di Psicologia?

    Citazione Originalmente inviato da Patrizia67 Visualizza messaggio
    ...SIAMO TUTTI STUDENTI A TEMPO PARZIALE!...
    Scusami, forse mi sono spiegata male, intendevo dire se c'è il ricoscimento di questo tipo di status. Alla Marconi, ad esempio, c'è questo tipo di satus, per cui, uno studente, che così si dichiara ad inizio anno, paga la metà delle tasse e può conseguire, al massimo, un certo numero di CFU per anno accademico.

    Citazione Originalmente inviato da Patrizia67 Visualizza messaggio
    ...Io vedo le videolezioni...Prendo i miei appunti...Poi studio il libro. Di solito faccio dei riassunti,...Poi passo ad un'altro esame...
    Quindi non è possibile preparasi per un solo esame alla volta? Bisogna necessariamente prepararsi per più di un esame..In media quanti esami alla volta si riescono a preparare? Considerando che sono 8 al primo anno, dovrei prepararne 2 a sessione?

    Citazione Originalmente inviato da Patrizia67 Visualizza messaggio
    ...l'esame...può essere uno scritto... o un'orale,...
    Quando un esame prevede la prova scritta, lo stesso si esaurisce con essa oppure poi c'è anche la prova orale? In tal caso i 2 esami si svolgono nell'arco della stessa giornata o sono costretta ad andare a Roma 2 volte? In questo caso, di solito, gli orali sono previsti il giorno successivo agli scritti oppure in altra data?

    Citazione Originalmente inviato da Patrizia67 Visualizza messaggio
    ...c'è da studiare parecchio. L'impegno è alto anche se è una telematica...
    Mi è parso di capire, che anche tu, come me, lavori ed hai altri impegni, se non sono indiscreta, posso chiederti se studi tutti i giorni e quante ore mediamente al giorno dedichi allo studio? Io, realisticamente parlando, potrò dedicarmi allo studio la sera dopo cena fino a che reggo (circa 3H al giorno, ma non sempre) e nei week-end (ma non sempre e non sempre per l'intera giornata).

    Infine, ti pongo un nuovo dubbio: Non mi è molto chiaro quando sul sito dicono che per acquisire ad es. 5 CFU devi fare 50 ore di videolezioni, 50 ore di studio individuale e 25 ore di attività assistite dai tutor. Ma l'acquisizione dei CFU non si concretizza solo con il superamento dell'esame?
    Per di più, 25 ore assistite, come le svolgerei? Quando parlo con il tutor? La notte?

    Ti ringrazio nuovamente per la pazienza.
    Ciao

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di Patrizia67
    Data registrazione
    14-03-2009
    Messaggi
    395

    Riferimento: Info Uninettuno

    Quindi vuol dire che per ogni sessione, in teoria, ho la possibilità di dare tutti gli esami previsti nel corso?
    Si, puoi sceglierli tu, anche se ti conviene attendere la mail del tutor che ti comunica l'inizio dell'erogazione (oppure tenere d'occhio il forum di quell'esame perchè spesso invece della mail lo scrivono lì).
    Più o meno, quanto dista un appello da un altro ed una sessione dall'altra?
    Circa 2 settimane, giorno più giorno meno.
    Quindi nulla a che vedere con le date di trasmissione delle videolezioni....
    Assolutamente no. La videolezione la puoi vedere, rivedere, bloccare, tornare indietro ecc... hai presente un video di youtube? Ecco, è così.

    Il test è fatto on-line?
    Gli esercizi si consegnano tramite la piattaforma internet (non per mail). Per ogni esame te li scarichi (vuoti, con solo le domande) e li consegni pieni (con le tue risposte. Sono file in formato word, quasi sempre e devi solo rispondere brevemente alle domande (x statistica devi fare l'esercizio).

    Una volta consegnati gli esercizi invii una mail al tutor chiedendo l'ammissione all'esame. Non tutti li richiedono e non tutti chiedono l'ammissione, ma la maggior parte dei tutor lo fanno.

    Cosa succede se il test di valutazione non è sufficiente: non mi consente di fare l'esame in quell'appello o in quella sessione?
    Non mi è mai successo, ma immagino che te lo faccia ripetere, in modo da darti comunque la possibilità di prendere parte alla sessione successiva.
    Se faccio il test e lo supero, ma per una qualsiasi ragione non faccio l'esame, devo ripetere anche il test quando riprenoto l'esame?
    No. L'abilitazione resta.
    Quindi non ho una lista, sono completamente libera.... Mi devo solo attenere, presumo, a quelli che sono esami di altri corsi triennali, non posso scegliere esami di un corso magistrale, vero?
    All'uninettuno non ci sono corsi magistrali. Infatti io conclusa la laurea triennale andrò all'unimarconi per fare la specializzazione.
    Posso scegliere anche attività che non si riferiscono al mio stesso anno di corso? Cioè, posso scegliere, un esame che ad es. è al terzo anno di Lettere mentre io sono al primo di Psicologia?
    Si. Mi sa che lunico che va fatto comunque è abilità informatiche. A me è stato accreditato insieme all'esame di informatica, viste le certificazioni informatiche che ho presentato loro (attestati, corsi e certificazioni rilasciate da vari enti) e l'attestato di lavoro (lavoro in una certification authority).
    Scusami, forse mi sono spiegata male, intendevo dire se c'è il ricoscimento di questo tipo di status. Alla Marconi, ad esempio, c'è questo tipo di satus, per cui, uno studente, che così si dichiara ad inizio anno, paga la metà delle tasse e può conseguire, al massimo, un certo numero di CFU per anno accademico.
    Ti conviene sentire la presidenza di psicologia.

    Quindi non è possibile preparasi per un solo esame alla volta? Bisogna necessariamente prepararsi per più di un esame..In media quanti esami alla volta si riescono a preparare? Considerando che sono 8 al primo anno, dovrei prepararne 2 a sessione?
    E' possibilissimo e lo fanno in molti, succede solo che vai fuori corso e paghi più semestri.
    Quindi invece di fare 6-7 semestri ne fai che ne so, 8,9 ecc.. e chiaramente paghi i semestri in più (la stessa cifra dei semestri normali), come in qualsiasi altra università.

    Quando un esame prevede la prova scritta, lo stesso si esaurisce con essa oppure poi c'è anche la prova orale? In tal caso i 2 esami si svolgono nell'arco della stessa giornata o sono costretta ad andare a Roma 2 volte? In questo caso, di solito, gli orali sono previsti il giorno successivo agli scritti oppure in altra data?
    Da quel che so (almeno fino al 2 anno), l'unico esame che prevede sia una prova scritta che una orale è inglese e si fa nella stessa giornata. Tutti gli altri o sono scritti o sono orali.

    Mi è parso di capire, che anche tu, come me, lavori ed hai altri impegni, se non sono indiscreta, posso chiederti se studi tutti i giorni e quante ore mediamente al giorno dedichi allo studio? Io, realisticamente parlando, potrò dedicarmi allo studio la sera dopo cena fino a che reggo (circa 3H al giorno, ma non sempre) e nei week-end (ma non sempre e non sempre per l'intera giornata).
    Direi che studio -in media- 1 o 2 ore al giorno, la sera dopo cena (spesso ceno tardi) e nei week end di sicuro almeno 6 ore di sabato e 6 di domenica.
    La mia salvezza è la costanza (chi lo avrebbe mai detto??).
    Spesso durante la pausa pranzo in ufficio mi faccio qualche esercizio.
    Tieni presente però che con questi ritmi a ottobre io darò 5 esami (che corrispondono a circa 3 esami del nuovo ordinamento, quindi di quelli che farai tu se ti iscrivi).
    Infine, ti pongo un nuovo dubbio: Non mi è molto chiaro quando sul sito dicono che per acquisire ad es. 5 CFU devi fare 50 ore di videolezioni, 50 ore di studio individuale e 25 ore di attività assistite dai tutor. Ma l'acquisizione dei CFU non si concretizza solo con il superamento dell'esame?
    Per di più, 25 ore assistite, come le svolgerei? Quando parlo con il tutor? La notte?
    Lascia perdere questo calcolo. Induce solo a confusione, anche a me all'inizio non era chiaro, ma ora so che a noi studenti non serve a niente. E' solo una giustificazione dei crediti in base alle ore, ma tanto non serve a nulla perchè se superi l'esame hai i crediti, se non lo superi non hai una beata m. fionda.

    Le 25 ore assistite sono da ripartire fra chat ed EVENTUALI incontri con il tutor, PREVIO APPUNTAMENTO. Io non ho mai richiesto un colloquio privato con i tutor e nemmeno i miei amici e colleghi di università. Non perchè siamo dei geni, ma perchè onestamente, il materiale che ti danno per studiare, insieme alle videolezioni e ai libri è chiarissimo.

    Se abbiamo dubbi ci segnamo le domande e le poniamo al tutor in chat. Andare a roma per parlare con il tutor è un'esperienza che mi giocherò durante la tesi, ma spero di evitare di fare giorni di assenza (anche perchè per gli esami sono giustificata, ma per un colloquio con il tutor ovviamente no).


    Se deciderai di iscriverti mandami una mail privata perchè io sono co-amministratrice di un forum di soli uninettuniani e ci sono alcune cose che sicuramente ti saranno utili, oltre a scambiare informazioni fra altri sudenti.

    Devi sapere che nelle telematiche c'è uno spirito collaborativo molto forte.

    Ciao.

    Patrizia.

  5. #5

    Riferimento: Info Uninettuno

    Ancora grazie e qualche altro piccolo dubbio:

    Citazione Originalmente inviato da Patrizia67 Visualizza messaggio
    ...gli esami...puoi sceglierli tu, anche se ti conviene attendere la mail del tutor che ti comunica l'inizio dell'erogazione...
    Non mi è chiaro questo concetto... che cosa intendi per inizio dell'erogazione?
    Se non inizia l'erogazione non posso studiare per un determinato esame?

    Citazione Originalmente inviato da Patrizia67 Visualizza messaggio
    Le 25 ore assistite sono da ripartire fra chat ed EVENTUALI incontri con il tutor, PREVIO APPUNTAMENTO....
    Quindi se non faccio incontri con il tutor, sono costretta a fare chat per accedere all'esame?
    In altre parole, se non ne ho la necessità, il mio contatto con il Tutor può non esistere? O limitarsi semplicemente alla richiesta dell'ammissione all'esame?

    Citazione Originalmente inviato da Patrizia67 Visualizza messaggio
    ...Da quel che so... l'unico esame che prevede sia una prova scritta che una orale è inglese... Tutti gli altri o sono scritti o sono orali.
    Ho guardato nello spazio dedicato agli esami e da quanto ho visto sono tutti esami scritti, ad eccezione come hai detto tu di inglese.
    Mi hai parlato prima di domande aperte, che significa? Sarebbero test con risposte a scelta multipla o che altro?

    Citazione Originalmente inviato da Patrizia67 Visualizza messaggio
    ...a ottobre io darò 5 esami...
    In bocca al lupo allora... e crepi!

    Grazie ancora.
    Ultima modifica di mistiria : 16-09-2010 alle ore 23.14.19

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di Patrizia67
    Data registrazione
    14-03-2009
    Messaggi
    395

    Riferimento: Info Uninettuno

    Intanto complimenti. Sei una persona molto sveglia e vuoi sviscerare le cose. Mi piace.
    Secondo me è una caratteristica che devi tenerti cara perchè ti servirà moltissimo.

    Non mi è chiaro questo concetto... che cosa intendi per inizio dell'erogazione?
    Se non inizia l'erogazione non posso studiare per un determinato esame?
    Si è così per tutte le università.
    Quindi se non faccio incontri con il tutor, sono costretta a fare chat per accedere all'esame?
    No, se hai da fare puoi saltare la chat. Il resoconto sarà postato sul forum dell'esame dagli altri (o lo chiedi e te lo inviano per posta).
    Chiaro che non puoi saltare tutte le chat, non avresti la possibilità di fare domande. Di sicuro non è che se non hai partecipato alle chat non puoi fare l'esame.
    E' solo che è una bella esperienza e hai la possibilità di interagire. Io ricordo una chat di personalità che aveva anche il video. E' stata bellissima, la tutor ha spiegato i big five in maniera eccellente. Oppure una chat di sviluppo: si parlava del delitto del piccolo samuele, di omar ed erika, dei problemi dell'attaccamento. Hai a disposizione una psicologa laureata e accreditata che risponde alle tue domande. Per me è stato straordinario.
    In altre parole, se non ne ho la necessità, il mio contatto con il Tutor può non esistere? O limitarsi semplicemente alla richiesta dell'ammissione all'esame?
    Si, a meno che tu non sarai consumata dai dubbi, per esperienza mia e dei miei amici/colleghi, non chiamerai nessuno perchè non avrai dubbi che non sarai riuscita a risolvere da sola (con molta soddisfazione e aumento di autostima ).
    Ho guardato nello spazio dedicato agli esami e da quanto ho visto sono tutti esami scritti, ad eccezione come hai detto tu di inglese.
    Mi hai parlato prima di domande aperte, che significa? Sarebbero test con risposte a scelta multipla o che altro?
    No no.
    Le domande aperte sono quelle alle quali si risponde con parole proprie, un discorso proprio. Le domande chiuse sono i test (questionari). I questionari possono avere domande a scelta multipla o a scelta forzata.
    Le domande aperte sono per il n.o. di solito 5. Per il vecchio ordinamento sono 3 o 4 ad esame (fregatura tremenda perchè si tratta di una o due domande in più rispetto al nuovo ordinamento, perchè devi sempre pensare che 2 o 3 esami del vecchio corrispondono ad 1 del nuovo, a meno di alcuni esami che sono rimasti identici ma per noi valgono meno crediti, ma pazienza...).
    Per ogni domanda aperta hai un foglio a4 per rispondere. Molto meglio del questionario, direi...è più personale, puoi metterci anche tue riflessioni, agganci con altri esami e mirare ragionevolmente alla lode.
    In bocca al lupo allora... e crepi!

    Grazie ancora.
    Si crepi !!!
    Ultima modifica di Patrizia67 : 17-09-2010 alle ore 00.25.01

  7. #7

    Riferimento: Info Uninettuno

    Ciao,
    scusami, ma non mi è ancora chiaro il concetto di erogazione del corso e relativa sua attesa d'inizio per poter provare l'esame.
    Per come la intendo io, l'erogazione del corso è data dalle videolezioni (che mi sembra di poter visualizzare in qualsiasi momento), per cui non capisco cosa devo attendere... Inoltre se devo attendere, questa cosa va in conflitto con il fatto di poter scegliere autonomamente l'esame da preparare.
    Però forse mi sfugge qualcosa... Se fossi così gentile da spiegarmela ti sarei grata.
    Rileggendo meglio i tuoi post, forse ho capito:per erogazione si intende non la messa a disposizione delle videolezioni e/o materiale didattico, ma semplicemente l'intervallo di tempo che intercorre tra una sessione e l'altra. Per cui non influisce sui miei tempi di preparazione.... Ho capito bene?

    Mi hai spiegato che le attività a scelta libera sono esami che posso scegliere da altre facoltà dell'uninettuno, anche se appartenenti ad anni di corso differenti dal mio.
    Mi chiedo però se devono anche necessariamente corrispondere allo stesso numero di CFU previsto.
    Mi spiego meglio: ho notato che, nel mio piano di studio, ogni attività a scelta libera, equivale a 6 CFU; se volessi sostenere l'esame di 'Basi di dati' che è un esame libero di 'Ingegneria Gestionale' ed equivale a 5 CFU, dovrei poi recuperare un altro CFU?
    O, volendo, potrei dare un esame che equivale, ad es., a 9 CFU?
    Dovrei organizzarmi per fare in modo che gli esami si compensino in maniera tale da avere, a fine corso di laurea, 180 CFU? oppure 60 CFU per anno? Oppure è una cosa che non si può proprio fare e bisogna scegliere necessariamente esami da 6 CFU?

    Grazie ancora per la pazienza e l'aiuto.

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di Patrizia67
    Data registrazione
    14-03-2009
    Messaggi
    395

    Riferimento: Info Uninettuno

    Ciao,
    scusami, ma non mi è ancora chiaro il concetto di erogazione del corso e relativa sua attesa d'inizio per poter provare l'esame.
    Per come la intendo io, l'erogazione del corso è data dalle videolezioni (che mi sembra di poter visualizzare in qualsiasi momento), per cui non capisco cosa devo attendere... Inoltre se devo attendere, questa cosa va in conflitto con il fatto di poter scegliere autonomamente l'esame da preparare.
    Però forse mi sfugge qualcosa... Se fossi così gentile da spiegarmela ti sarei grata.
    Rileggendo meglio i tuoi post, forse ho capito:per erogazione si intende non la messa a disposizione delle videolezioni e/o materiale didattico, ma semplicemente l'intervallo di tempo che intercorre tra una sessione e l'altra. Per cui non influisce sui miei tempi di preparazione.... Ho capito bene?
    Esatto. A differenza di altre telematiche, tu puoi vederti e preparare tutte le materie che vuoi. L'erogazione non è altro che un lasso di tempo fra una sessione e l'altra durante il quale il tutor corregge gli esercizi e fa le chat.
    Mi hai spiegato che le attività a scelta libera sono esami che posso scegliere da altre facoltà dell'uninettuno, anche se appartenenti ad anni di corso differenti dal mio.
    Mi chiedo però se devono anche necessariamente corrispondere allo stesso numero di CFU previsto.
    Si, scusami, lo davo per scontato. Devi raggiungere i CFU che ti mancano dopo aver dato le materie fondamentali (che devi dare per forza, ovviamente).

    Se controlli, nel piano di studi c'è anche il numero di crediti (CFU) che devi conseguire per ogni materia a scelta.
    Di solito loro consigliano alcune materie (come storia contemporanea o della filosofia, oppure quel mostro di Diritto del Lavoro). Ma se ti metti d'accordo con la Presidenza puoi scegliere anche altre materie al posto di quelle consigliate. Devi comunque arrivare ai CFU che ti mancano per completare il punteggio totale.

    Io non darò le materie a scelta adesso, me le lascio al 3 anno perchè ho meno materie da dare. Quindi, se va bene, l'anno prossimo vado dalle ragazze della Presidenza e concerto con loro le materie che vorrei dare per completare i miei CFU.

    Ripeto però quanto ti ho già detto: io non voglio condizionare la tua scelta, ma solo rispondere ai tuoi dubbi.

    All'UniMarconi ci sono delle differenze rispetto all'Uninettuno, a volte anche sostanziali, quindi è corretto che tu senta anche chi è iscritto alla Marconi per capire come funziona.

    Ciao.
    Patrizia.

  9. #9

    Re: Info Uninettuno

    CIAO PATRIZIA
    COMPLIMENTI DOVREBBERO ASSUMERTI ALLA NETTUNO

    ascolta: io sto x iscrivermi xk vengoda un'esperienza disastrosa all'eCampus..per carità!!!!!
    secondo te c'è possibilità di laurearsi in meno di 3 anni o si dwevono rispettare dei tempi didattici? è questo quello che mi preme visto che il mio intento è laurearmi in 2 anni anche se ho solo 30 crediti
    se così fosse possibile sarebbe meraviglioso
    Sto per iscrivermi a psicologia...ma gli esami come sono??
    i prof sono gli stessi della sapienza,giusto???
    Una cosa non mi è chiara: quindi se io svolgo a meraviglia il mio lavoro all'interno della piattaforma questo significa che posso andare all'esame anche con poca preparazione,visto che conta molto cosa si fa su internet???O.O perdona la domanda poco intelligente ma su google se ne leggono tantissime e io vorrei solo un pò di chiarezza...
    Speriamo in una tua risposta e ancora tanti complimenti

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di Patrizia67
    Data registrazione
    14-03-2009
    Messaggi
    395

    Riferimento: Re: Info Uninettuno

    Ciao Liliana. So che volevi farmi un complimento quando hai scritto che dovrebbero assumermi all'Uninettuno, ma credimi, non è certo il mio intento quando scrivo qui su questo forum. Quello che mi piace fare è dare indicazioni affinchè chi ha intenzione di studiare sodo e laurearsi (specie chi già lavora) non desista, perchè i metodi ci sono e sono anche validi.
    Il messaggio quindi non è in favore dell'uninettuno e in sfavore delle altre, ma in generale in favore delle telematiche perchè offrono possibilità e metodi di insegnamento molto meno dispersivi di un ateneo classico. Non migliori, semplicemente meno dispersivi e questo fa guadagnare tempo.

    Io conosco però solo la realtà dell'uninettuno e non quella di altre uni telematiche.
    Ho amici alla Unimarconi che si sono trovati meglio che all'uninettuno, quindi io non ho nessun interesse a "fare pubblicità" a una uni piuttosto che ad un'altra, tantopiù che ho ribadito spesso che l'uninettuno ha una organizzazione della segreteria insufficiente e spesso fortemente carente.
    La differenza quindi per me la fa il metodo e non l'università.

    Detto questo, tu mi chiedi se, avendo già 30 crediti maturati (credo) all'e-campus, vuoi sapere se riesci a laurearti entro due anni.
    Beh, dipende.
    Se i crediti ti verranno riconosciuti nell'università dove vuoi approdare e se questi ti eviteranno di dare nuovamente esami già sostenuti, forse potresti farcela.
    Ma direi che ti conviene sentire la presidenza dell'università dove vuoi andare e presentare il tuo libretto, in modo che loro possano valutare i tuoi esami e stabilire quali crediti avrai se ti iscrivi presso il loro ateneo.

    Quando scrivi se i professori sono gli stessi della sapienza non è così; i professori (sia quelli in video che quelli di ruolo) provengono da quasi tutti gli atenei italiani (padova, bicocca, sapienza, parma, palermo, ecc..).

    Quello che chiedi circa l' "andare all'esame anche con poca preparazione" mi lascia un pò di stucco, sinceramente.
    Non è così. Si studia con le videolezioni e sui libri. La preparazione è mediamente più alta solo perchè hai a disposizione le lezioni quando vuoi e puoi vederle e rivederle e perchè hai una parte dei contenuti già organizzata.

    Non si va ad un esame con poca preparazione per due motivi :
    1) se fai psicologia avrai a che fare con le persone. Con persone con problemi. Se vuoi aiutarli davvero il minimo che tu possa fare è studiare con impegno e bene. Se vuoi scorciatoie lascia perdere la psicologia.
    2) se vai all'esame con poca preparazione vieni bocciata.

    Il lavoro sulla piattaforma ti serve solo a capire meglio l'esame, non a lavorare di meno. Al contrario: è lavoro in più rispetto a studiare solo sui libri.
    Si tratta di fare degli esercizi, delle chat, degli interventi sul forum che esiste per ogni materia.
    Se non hai questa interazione PRIMA dell'esame non vieni ammessa a FARE l'esame.
    Questo ti fa lavorare di più non di meno.
    In più studi i libri e le videolezioni.

    Spero di aver chiarito i tuoi dubbi.

    Ciao.
    Patrizia.
    Ultima modifica di Patrizia67 : 01-11-2010 alle ore 15.02.10

  11. #11

    Re: Info Uninettuno

    grazie patrizia!!!! alla marconi non mi conviene xk ci metterei troppo tempo a laurearmi..hanno dei tempi accademici troppo lunghi...
    scusami ancora ma mi spiaeghi bene come funziona alla nettuno e xk il corso di studi è diverso dallle altre facoltà di psicologia?
    gli esmai sono scirtti o orali? in media quanto ci si mette nel prepararli?
    io ho sostenuto quasi tt materie cliniche di psicologia che guardando bene.non sono affini con la nettuno.. quindi chissà quali materi mi convalidano... la presidenza mi ha espressamente detto che ci sono persone che si sono laureate in 2 anni alla uninettuno...speriamo!!!!! me la consigli?

  12. #12
    Partecipante Esperto L'avatar di Patrizia67
    Data registrazione
    14-03-2009
    Messaggi
    395

    Riferimento: Re: Info Uninettuno

    Citazione Originalmente inviato da liliana00 Visualizza messaggio
    grazie patrizia!!!! alla marconi non mi conviene xk ci metterei troppo tempo a laurearmi..hanno dei tempi accademici troppo lunghi...
    scusami ancora ma mi spiaeghi bene come funziona alla nettuno e xk il corso di studi è diverso dallle altre facoltà di psicologia?
    gli esmai sono scirtti o orali? in media quanto ci si mette nel prepararli?
    io ho sostenuto quasi tt materie cliniche di psicologia che guardando bene.non sono affini con la nettuno.. quindi chissà quali materi mi convalidano... la presidenza mi ha espressamente detto che ci sono persone che si sono laureate in 2 anni alla uninettuno...speriamo!!!!! me la consigli?
    Il corso di studi è di psicologia sociale (con particolare attenzione alla psicologia del lavoro e delle comunità).
    Gli esami sono sia scritti che orali (dipende dall'esame, dalla sede e dai tutor).
    Io li do a Roma e sono quasi tutti scritti (domande aperte), tranne alcuni esami che ho dato orali perchè la tutor voleva sondare un pò più a fondo la preparazione e ha fatto mille domande.
    Il tempo per prepararli dipende dall'esame (dalla difficoltà), se lo capisci subito o ci metti più tempo e da quanto tempo dedichi allo studio.
    Gli esami di neurofisiologia e neuroanatomia per esempio sono piuttosto impegnativi, così come quelli di statistica inferenziale.

    Le sessioni d'esame sono 4 all'anno (a volte c'è per alcune materie una 5 sessione straordinaria, ma non sempre).
    L'erogazione dura quasi 3 mesi per ogni esame, ma non esiste un limite di esami contemporanei da seguire.

    Io non so per quale motivo per te sia così importante finire entro 2 anni, ma ricorda che oltre agli esami c'è il tirocinio e la tesi prima di arrivare alla laurea.
    Personalmente conosco una sola persona che si è laureata pochi mesi prima della scadenza dei 3 anni, ma non lavorava e aveva già parecchi crediti perchè proveniva da un'altra università, quindi se fai i calcoli non è vero che si è laurata in meno di due anni perchè dovresti sommare anche gli anni passati nell'altra università.
    Il resto delle persone che conosco (tranne qualcuno che come me è faticosamente in corso) sono tutte fuoricorso, cosa direi fisiologica e naturale, specie quando si lavora e si studia e quando si ha a che fare con il vecchio ordinamento (più di 40 esami in 3 anni + tirocinio + tesi).

    Non so cosa ti aspetti, non so se lavori o meno e quindi non so se consigliartela.
    So dirti che io a parte i casini burocratici mi trovo abbastanza bene.

    Ma si studia molto e l'impegno è continuo, tanto che alcune persone sono passate ad altre università (fra chat, esercizi da consergnare e forum, libri e videolezioni da vedere almeno 2 volte, prima degli esami, il tempo che ci si deve dedicare è parecchio).

    Comunque se chiami la segreteria, sono molto gentili e possono aiutarti a scegliere.

    Ciao.

  13. #13

    Re: Riferimento: Re: Info Uninettuno

    ciao patrizia!!
    ieri mi sono finalmente immatricolata alla nettuno..evvai
    senti per caso c'è un forum x noi studenti dove scambiarci opinioni e appunti??
    grazie mille ciao ciao

  14. #14
    Partecipante
    Data registrazione
    25-06-2008
    Messaggi
    34

    Riferimento: Info Uninettuno

    CARA Liliana.... alla marconi pensi di metterci troppo tempo e quindi vuoi iscriverti alla Nettuno? mi sa che hai le idee confuse....
    non voglio togliere nulla alla marconi, in quanto oltretutto iscritto alla specialistica di psicologia...ma uninettuno ti assicuro che non è una delle università piu' semplici... mi ci sono laureato, ho impiegato 3 anni pur partendo da una base di 42crediti riconosciuti per esami fatti in precedenza... l'impegno è stato costante e pari alla bicocca dove ho studiato per tre anni a milano...
    Poi l'idea di trovare una università facile è veramente aberrante..seppure esistesse, perchè iscriversi? perchè laurearsi ad ogni costo senza saper nulla?
    detto questo, devo purtroppo ammettere che unienttuno ha una qualità molto superiore alla marconi. Qui sono solo al terzo esame,ma i professori sono giovani laureati, i libri piu semplici di una scuola superiore... dispense scritte all'osso e che ti permettono di fare gli esami da sole..insomma...qui cadrebbe un po il mio discorso, ma alla fine anzitutto ho speso 2500 euro...poi non posso che frequentare una telematica lavorando a tempo pieno...poi metti pure che la M è l'unica ad avere una telematica in psicologia..ed infine ho mediato con la mia coscienza comprando tutti i libri previsti per gli esami e studiandoli in maniera approfondita. alla fine siamo noi che facciamo la differenza...e io voglio farla. Ti esorto a pensarci bene...se vuoi laurearti non farlo per il pezzo di carta, ma solo se hai intenzione di accrescere la tua cultura ma soprattutto ricordiamoci che la professione di psicologo ci permette di entrare nel settore della diagnosi e riabilitazone delle patologie mentali quindi non scherziamo...piuttosto scegli economia se non vuoi studiare.... detto questo non ti conosco quindi spero che tu non ti offenda per le parole spese..ciao
    Ultima modifica di iocisono : 13-11-2010 alle ore 14.23.11

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di Patrizia67
    Data registrazione
    14-03-2009
    Messaggi
    395

    Riferimento: Info Uninettuno

    Citazione Originalmente inviato da iocisono Visualizza messaggio
    CARA Liliana.... alla marconi pensi di metterci troppo tempo e quindi vuoi iscriverti alla Nettuno? mi sa che hai le idee confuse....
    non voglio togliere nulla alla marconi, in quanto oltretutto iscritto alla specialistica di psicologia...ma uninettuno ti assicuro che non è una delle università piu' semplici... mi ci sono laureato, ho impiegato 3 anni pur partendo da una base di 42crediti riconosciuti per esami fatti in precedenza... l'impegno è stato costante e pari alla bicocca dove ho studiato per tre anni a milano...
    Poi l'idea di trovare una università facile è veramente aberrante..seppure esistesse, perchè iscriversi? perchè laurearsi ad ogni costo senza saper nulla?
    detto questo, devo purtroppo ammettere che unienttuno ha una qualità molto superiore alla marconi. Qui sono solo al terzo esame,ma i professori sono giovani laureati, i libri piu semplici di una scuola superiore... dispense scritte all'osso e che ti permettono di fare gli esami da sole..insomma...qui cadrebbe un po il mio discorso, ma alla fine anzitutto ho speso 2500 euro...poi non posso che frequentare una telematica lavorando a tempo pieno...poi metti pure che la M è l'unica ad avere una telematica in psicologia..ed infine ho mediato con la mia coscienza comprando tutti i libri previsti per gli esami e studiandoli in maniera approfondita. alla fine siamo noi che facciamo la differenza...e io voglio farla. Ti esorto a pensarci bene...se vuoi laurearti non farlo per il pezzo di carta, ma solo se hai intenzione di accrescere la tua cultura ma soprattutto ricordiamoci che la professione di psicologo ci permette di entrare nel settore della diagnosi e riabilitazone delle patologie mentali quindi non scherziamo...piuttosto scegli economia se non vuoi studiare.... detto questo non ti conosco quindi spero che tu non ti offenda per le parole spese..ciao
    Quoto tutto quello che ha scritto iocisono!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy