• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1

    come aiutare una persona ad aprirsi? URGENTE!!

    alve a tutti! ho un problema con il mio ragazzo: non si apre molto con le persone e so che questo lo fa stare ancora più male. ogni volta che ha qualche problema non ne vuole parlare con nessuno (nemmeno con me) perchè dice che sono fatti suoi .. non so come convincerlo ad aprirsi di più, anche perchè quando in passato assumeva lo stesso atteggiamento e poi decideva di confidarsi con me, alla fine poi si sentiva anche lui meglio..! ora per non riesco proprio a convincerlo, ma non voglio insistere molto perchè ho paura di metterlo in croce e di peggiorare la situazione .. come posso fare a convincerlo? potete darmi qualche consiglio?

  2. #2
    Neofita L'avatar di 1rosaspina1
    Data registrazione
    06-04-2010
    Residenza
    Pordenone
    Messaggi
    3

    Riferimento: come aiutare una persona ad aprirsi? URGENTE!!

    Non sono una psico- e cerco di darti una risposta di buon senso.
    Se il tuo ragazzo è chiuso, è inutile forzarlo a dire quello che sente essere solo suo e non condivisibile; i motivi della chiusura possono essere tanti e sicuramente sono un modo di difendere la sua interiorità (paure dovute ad episodi del suo passato...?).
    Tu non puoi "convincerlo": lui sa già che aprirsi gli sarebbe utile e lo farebbe star bene. Ciò che gli manca non è nella sfera del capire, è nella sfera delle emozioni e dei sentimenti ed è qui che hai qualche spazio per agire. Con pazienza e lungimiranza, senza aspettarti risultati veloci, fagli "sentire" che può parlare di sè. Potresti forse cominciare tu a parlare di un tuo problema, o chiedergli qualcosa di lui, ma forse ancor meglio è che tu gli faccia capire che può essere se stesso senza doverti delle "prestazioni" (anche parlare di sè può esserlo). Fa' in modo che possa essere se stesso e basta, e che stia bene solo per il fatto che con te può essere se stesso.
    Deve confidarsi perchè ne sente lui il bisogno o il desiderio, non perchè capisce che tu glielo chiedi (anche senza parole); forse lui "sente" che tu lo vorresti più aperto (proprio per il suo bene) ma in tal modo si sente quasi in dovere: questo potrebbe essere un blocco. Un tipo introverso ha più che mai bisogno di sentirsi libero.
    In ogni caso la vita è sua: solo lui può decidere se e quando aprirsi, oppure se vuole soffrire da solo. Ognuno ha i suoi tempi: è saggio aspettarli, non forzare le cose. Tenendo presente che la sofferenza fa parte della vita e che mai la potremmo togliere del tutto, nemmeno alle persone che più amiamo.
    Un augurio e un abbraccio.

  3. #3
    Megiston Matema
    Ospite non registrato

    Riferimento: come aiutare una persona ad aprirsi? URGENTE!!

    Citazione Originalmente inviato da 1rosaspina1 Visualizza messaggio
    Non sono una psico- e cerco di darti una risposta di buon senso.
    Se il tuo ragazzo è chiuso, è inutile forzarlo a dire quello che sente essere solo suo e non condivisibile; i motivi della chiusura possono essere tanti e sicuramente sono un modo di difendere la sua interiorità (paure dovute ad episodi del suo passato...?).
    Tu non puoi "convincerlo": lui sa già che aprirsi gli sarebbe utile e lo farebbe star bene. Ciò che gli manca non è nella sfera del capire, è nella sfera delle emozioni e dei sentimenti ed è qui che hai qualche spazio per agire. Con pazienza e lungimiranza, senza aspettarti risultati veloci, fagli "sentire" che può parlare di sè. Potresti forse cominciare tu a parlare di un tuo problema, o chiedergli qualcosa di lui, ma forse ancor meglio è che tu gli faccia capire che può essere se stesso senza doverti delle "prestazioni" (anche parlare di sè può esserlo). Fa' in modo che possa essere se stesso e basta, e che stia bene solo per il fatto che con te può essere se stesso.
    Deve confidarsi perchè ne sente lui il bisogno o il desiderio, non perchè capisce che tu glielo chiedi (anche senza parole); forse lui "sente" che tu lo vorresti più aperto (proprio per il suo bene) ma in tal modo si sente quasi in dovere: questo potrebbe essere un blocco. Un tipo introverso ha più che mai bisogno di sentirsi libero.
    In ogni caso la vita è sua: solo lui può decidere se e quando aprirsi, oppure se vuole soffrire da solo. Ognuno ha i suoi tempi: è saggio aspettarli, non forzare le cose. Tenendo presente che la sofferenza fa parte della vita e che mai la potremmo togliere del tutto, nemmeno alle persone che più amiamo.
    Un augurio e un abbraccio.
    Risposta impeccabile e di una tenerezza e delicatezza che avviene in chi è riuscito a sintonizzarsi bene e comprendere a fondo la questione ;-)
    Un saluto

  4. #4
    Neofita L'avatar di 1rosaspina1
    Data registrazione
    06-04-2010
    Residenza
    Pordenone
    Messaggi
    3

    Riferimento: come aiutare una persona ad aprirsi? URGENTE!!

    Megiston Matema... wow, detto da te è più di un complimento...
    Grazie, un grande abbraccio anche a te.
    Ultima modifica di 1rosaspina1 : 13-10-2010 alle ore 20.11.02

Privacy Policy