• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 37
  1. #1
    irina_000
    Ospite non registrato

    Consiglio prima nomina CTU

    Salve a tutti!sono psicologa abilitata iscritta all'albo da due anni,ho ricevuto da poco la mia prima nomina come CTU dal tribunale a cui mi sono iscritta,non credevo di essere chiamata sinceramente considerando quanto sia difficile ottenere un incarico...cmq essendo la prima volta che mi trovo a fare una consulenza del genere e non avendo frequentato corsi o master in ambito giuridico (putroppo non ne ho trovati di validi almeno qui in Puglia) sono entrata nel panico totale! Vi spiego in breve la questione: si tratta di una coppia separata consensualmente con affidamento congiunto dei figli (tre minori di 2,7 e 10 anni) che sono stati affidati al padre il quale possiede la casa di proprietà.La moglie ha presentato un ricorso in cui chiede di ottenere la potestà dei figli poichè,a detta di lei,il marito non le lascia vedere i figli come concordato ed avanza altre due richieste,di ottenere la casa e un assegno di 600 euro mensili.
    Il giudice nella lettera di notifica mi ha posto tre quesiti:
    1. L'attuale rapporto fra i genitori ed i figli minori;
    2. La rispondenza delle modalità di affidamento e di stabile residenza dei minori disposte in sede di omologazione della separazione all'interesse dei bambini al rapporto equilibrato con entrambe le figure genitoriali;
    3. Quali siano le ragioni delle eventuali difficoltà nell'attuazione delle suddette modalità di affidamento e quali i criteri più opportuni a realizzare la serenza relazione dei minori con ciascun genitore.
    Spero che tra di voi vi sia un'anima buona che mi dica come si procede in questi casi!?specie sulla conduzione dei colloqui,come si svolgono,in quale sede etc.Inoltre è vero che ci si può avvalere della collaborazione di un collega per la parte di psicodiagnosi per l'uso dei tests?grazie di cuore a tutti!

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204

    Riferimento: Consiglio prima nomina CTU

    Ciao

    allora,i quesiti posti dal giudice sono abbastanza standard.... quindi vai tranquilla, nei libri in materia trovi delle info utili su come muoverti.
    Per quanto riguarda gli aspetti pratici: i colloqui li fai nel tuo studio, con un calendario da te deciso (e condiviso/concordato con eventuali CTP delle parti). E quindi decidi tu, con un certo criterio mi vien da dire, se vederli in coppia, da soli, quante volte, ecc ecc. Ti puoi avvalere dell'aiuto di uno psicodiagnosta, anche più di uno: potresti voler far fare la valutazione con test anche ai/al bambini/o.

    Su come condurli, dipende da cosa vuoi indagare per rispondere alle domande del giudice....

    Io ti consiglierei di trovare un collega più esperto che ti faccia da supervisore: le CTU sono complicate e spesso con molta manipolazione....
    MA se hai altre domande, scrivi pure
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  3. #3
    irina_000
    Ospite non registrato

    Riferimento: Consiglio prima nomina CTU

    magari lo trovassi non è facile!io di psicodiagnosi non so nulla nè di test,mi sono infatti iscritta ad un corso che finalmente partirà a breve a Bari..la parte dei colloqui a quanto pare non è complicata,ma io non ho ancora uno studio..come si procede in questi casi,devo recarmi dai coniugi per farli?grazie mille!

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204

    Riferimento: Consiglio prima nomina CTU

    Vuoi fare i colloqui a casa loro (anzi, nelle loro case, che saranno 2)? non mi pare una grande idea.... Prova a cercare uno studio che affitta anche a ore, in modo da vederli "in campo neutro".

    I colloqui sono abbastanza complicati, se ci si mettono poi i CTP. La conflittualità di solito è mooolto alta, si accusano di ogni cosa, e anche rimanere nel focus del lavoro richiesto non è per nulla facile....

    Per gli psicodiagnosti, prova a cercare sull'albo regionale se qualcuno ha la specializzazione e lavora nel campo delle CTU e a contattarlo....
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  5. #5
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743

    Riferimento: Consiglio prima nomina CTU

    Credo che il consiglio di farti supervisionare in questa situazione sia proprio la cosa ideale, altrimenti rischi di commettere clamorosi errori (che andranno a discapito in primis della famiglia e dei minori coinvolti e, in secondo luogo, del tuo nome, con il rischio di farti la reputazione di poco capace e non farti più richiamare).
    Inoltre ti permetteranno di affrontare con minor ansia la situazione e magari anche di crearti una preziosa collaborazione per il futuro: tu metterai la tua esperienza clinica e il collega quella tecnica che ti manca ma che qui è necessaria.

    Va bene essere intrapredenti e buttarsi un pò, ma se si lavora senza paracadute e senza avere idea di cosa fare si rischia di fare davvero pessime figure (oltre che pessimi lavori)
    Vimae

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204

    Riferimento: Consiglio prima nomina CTU

    Citazione Originalmente inviato da Vimae Visualizza messaggio
    Va bene essere intrapredenti e buttarsi un pò, ma se si lavora senza paracadute e senza avere idea di cosa fare si rischia di fare davvero pessime figure (oltre che pessimi lavori)
    Ti stra-quoto!!
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  7. #7
    irina_000
    Ospite non registrato

    Riferimento: Consiglio prima nomina CTU

    Se c'è qualcuno delle mie parti (provincia Bat) interessato a farmi da supervisore potete contattarmi in privato,ovviamente il compenso della consulenza sarà diviso...spero di ricevere notizie

  8. #8
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743

    Riferimento: Consiglio prima nomina CTU

    Scusa, ma ti consiglierei di cercare il supervisore in altro modo: rischi che ti risponda chiunque, anche magari con meno esperienza di te (e non mi sembri nelle condizioni di potertene accorgere).
    Scorri la lista dei CTU del tuo tribunale e fai una breve ricerca su internet dei nomi (vedi se hanno pubblicazioni all'attivo, se hanno partecipato come relatori a qualche conferenza, quanti anni hanno,...).
    Altrimenti chiedi a qualche avvocato nominativi degli ultimi CTU che hanno seguito qualche suo processo e segui lo stesso procedimento per la scrematura.

    Altrimenti penso che ti convenga rinunciare, rischi veramente di farti (e fare) molto male perchè mi sembra che proprio non sappia da dove cominciare...
    Vimae

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204

    Riferimento: Consiglio prima nomina CTU

    Citazione Originalmente inviato da Vimae Visualizza messaggio
    Altrimenti penso che ti convenga rinunciare, rischi veramente di farti (e fare) molto male perchè mi sembra che proprio non sappia da dove cominciare...
    Sono d'accordo con Vimae: per quanto a nessuno piaccia dover rinunciare a una prospettiva lavorativa, noi lavoriamo in un campo delicato e quello delle perizie e CTU lo è ancora di più....se non si ha la giusta formazione/esperienza è molto più saggio e utile (a noi e agli utenti) rinunciare....
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  10. #10

    Riferimento: Consiglio prima nomina CTU

    per Irina_000
    scusa ma eri te che il 27/11/2008 nel trend sulla spendibilità degli attestati di psicologia giuridica scrivevi questo:

    ciao,io mi iscriverò a breve all'albo dei CTU del tribunale,però non ho frequentato alcun corso/master perchè mi hanno detto che tanto non serve,ho preso dei libri abbastanza buoni sulla matera e li studierò per conto mio...secondo me poi ognuno conduce la consuleza a modo proprio...cmq vorrei dire a tutti che non c'enta niente il settore se è saturo o meno,si viene chiamati solo se si conosce il giudice o l'avvocato..io conosco il giudice che mi chiamerà per questo mi iscrivo e fidatevi che mi ha confermato che è così..se non avete conoscenze non perdete tempo perchè tanto non vi chiameranno mai...


    hai cominciato a ricrederti? ..forse oltre alle conoscenze bisogna anche acquisire un bagaglio di competenze? pensa tu non sai neanche come muoverti.......mentre ci sono persone che hanno fatto corsi, affiancamento nelle CTU con psicologi esperti, ma non lavorano!!!

  11. #11
    irina_000
    Ospite non registrato

    Riferimento: Consiglio prima nomina CTU

    mi sono ricreduta sul fatto che la prima volta bisogna farsi aiutare ma non sul fatto che serva fare i corsi/master per essere chiamati come CTU.......gli psicologi con corsi e master non lavorano perchè non hanno gli agganci giusti,io sapevo di essere chiamata prima o poi ma non me ne faccio un vanto,mi dispiace se il sistema funziona così ma se ho avuto l'opportunità di conosacere persone che mi hanno segnalato scusate dovevo dire:"no grazie"....? ora che ho avuto questa possibilità ho cercato un collega esperto che mi facesse da supervisore e l'ho trovato,mi ha garantito la sua supervisione (a pagamento) per condurre il tutto,ci mancherebbe mica potevo improvvisare,però voglio dirvi che anche questa collega mi ha confermato che i corsi (che lei stessa ha più di me) non servono,si impara con l'affiancamento...

  12. #12
    benedetta14
    Ospite non registrato

    Riferimento: Consiglio prima nomina CTU

    Oh scusami, ma ti contraddici all'interno del tuo stesso thread! Nel primo post dici che non credevi di essere chiamata ed ora invece vieni fuori che sapevi di esserlo perché conosci le persone giuste; poi dici che non sai nemmeno come condurre i colloqui e ricerchi un supervisore su internet e adesso invece dici che "ci mancherebbe che volessi improvvisare".
    Ma gli psicologi son tutti così? Dicono tutto ed il contrario di tutto, tentando di rimanere sempre in piedi su di un equilibrio precario? Mi auguro di no (anzi, ne sono certa), perché altrimenti in che mani siamo....

    Mah...come funziona il sistema lo sappiamo... Infatti, guarda caso la perizia CTU dovrebbe esser tale proprio perché fatta da un esperto, però, dato che il sistema funziona in un certo modo, non è raro che la vita delle persone che si trovano nella sfortuna (a questo punto si può parlare proprio di sfortuna) di un procedimento cui si affida ad un esperto una valutazione sulla propria situazione, si ritrovi compromessa.

    E poi sai non mi stupisce che ti dicano che non c'è bisogno di corsi e master, se questo è il sistema...
    Ultima modifica di benedetta14 : 10-09-2010 alle ore 13.56.31

  13. #13
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204

    Riferimento: Consiglio prima nomina CTU

    Citazione Originalmente inviato da irina_000 Visualizza messaggio
    mi sono ricreduta sul fatto che la prima volta bisogna farsi aiutare ma non sul fatto che serva fare i corsi/master per essere chiamati come CTU.......gli psicologi con corsi e master non lavorano perchè non hanno gli agganci giusti,io sapevo di essere chiamata prima o poi ma non me ne faccio un vanto,mi dispiace se il sistema funziona così ma se ho avuto l'opportunità di conosacere persone che mi hanno segnalato scusate dovevo dire:"no grazie"....? ora che ho avuto questa possibilità ho cercato un collega esperto che mi facesse da supervisore e l'ho trovato,mi ha garantito la sua supervisione (a pagamento) per condurre il tutto,ci mancherebbe mica potevo improvvisare,però voglio dirvi che anche questa collega mi ha confermato che i corsi (che lei stessa ha più di me) non servono,si impara con l'affiancamento...
    L'affiancamento si fa stando tu prima accanto al CTU esperto e osservando, imparando in colloquio e poi discutendone con lui dopo. Non buttandosi senza una rete... La supervisione nei primi casi serve, eccome: ma quando si ha un'idea solida di cosa si sta facendo.

    Sì potevi dire "no grazie" perchè è della vita di quella famiglia che si parla e non del tuo/nostro orgoglio da psicologi.
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  14. #14
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743

    Riferimento: Consiglio prima nomina CTU

    Credo che Luisa abbia detto cose sacrosante: affiancamento è osservare come si fa il lavoro, non andare per tentativi ed errori (facendo ad esempio i colloqui a casa) per poi controllare se si è fatto giusto.
    Anche perchè qui si parla di un incarico delicato, in cui sono coinvolti minori, e in cui gli utenti non hanno scelta: non è come andare da un privato e se non ti sei trovata bene hai perso dei soldi e puoi andare da un altro.
    Si contribuisce a decidere della vita delle persone e forse non si ha la piena consapevolezza delle conseguenze.

    Lo dico non solo da professionista che lavora in un ambito per certi versi simile ma anche da persona normale che in questi mesi si è ritrovata ad avere a che fare con tribunali ed operatori, cui ho dovuto affidare una parte importante della mia vita passando mesi da incubo perchè avrei potuto capitare in una situazione simile (persone inesperte che affrontano con superficialità compiti delicati facendo macelli).
    Vimae

  15. #15
    benedetta14
    Ospite non registrato

    Riferimento: Consiglio prima nomina CTU

    Oltre all'affiancamento, l'esperienza si può acquisire anche con l'esercizio della professione per diversi anni, col seguire seminari d'aggiornamento, con l'accettare incarichi come CTP prima di lanciarsi come CTU.

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy