• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    01-12-2009
    Residenza
    padova
    Messaggi
    42

    consiglio sulla laurea magistrale

    Ciao a tutti, vorrei un consiglio da chi magari è gia inserito nel mondo lavorativo della psicologia. io sto scegliendo la laurea magistrale e sono indecisa tra l'indirizzo puramente clinico o quello della psicologia del lavoro, poichè entrambi gli ambiti mi interessano fortemente. La mia domanda è: nel mondo del lavoro, una volta iscritti all'albo, è invalidante essere laureati in un indirizzo piuttosto che in un altro? cioè, viene effettivamente dato peso che tu sia laureato in psicologia clinica piuttosto che in pisoclogia del lavoro o ecc? grazie a chiunque mi risponderà

  2. #2
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    17-05-2010
    Messaggi
    115

    Riferimento: consiglio sulla laurea magistrale

    credo che i laureati in psicologia del lavoro siano privilegiati a meno che tu non decida dopo di fare un master in selezione del personale e/o sviluppo delle risorse umane.

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di nena2003
    Data registrazione
    25-10-2004
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    632

    Riferimento: consiglio sulla laurea magistrale

    Che io sappia non è invalidante, nel senso che l'indirizzo non vincola poi l'effettiva professione..certo è che se fai lavoro trovi un certo tipo di impiego, che magari non trovi se sei laureata in sviluppo..dipende tutto da cosa credi di fare un domani.

Privacy Policy