• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: Info Dislessia

  1. #1
    Partecipante Figo L'avatar di cuore.83
    Data registrazione
    06-09-2006
    Residenza
    Pugliaaa!
    Messaggi
    771

    Info Dislessia

    Colleghi/e,
    vorrei una informazione urgente: sapete che test potrei utilizzare per diagnosticare dislessia in un ragazzo di 17 anni?
    Grazie a tutti coloro che intendono rispondere
    "Le persone viaggiano per stupirsi delle montagne, dei fiori, delle stelle...e passano accanto a se stesse senza meravigliarsi"


  2. #2
    Partecipante
    Data registrazione
    20-07-2009
    Messaggi
    32

    Riferimento: Info Dislessia

    Se devi diagnosticare SOLO dislessia, dopo aver somministrato una scala cognitiva (in questo caso, la WAIS-r , visto che ha già 17 anni), puoi somministrare tranquillamente le prove MT di lettura, anche se le norme si fermano alla terza media (vanno bene anche per gli adulti),di correttezza e rapidità di lettura del brano, le prove 4 e 5 di Job, Tressoldi e Sartori, stesso discorso delle norme delle prove MT; sul sito del S.Lucia c'è la prova di lettura sia di parole e non parole che di un brano anche per ragazzi più grandi di quelli di terza media. Se oltre ad una possibile dislessia ci può essere associata disortografia, discalculia o disturbo di attenzione o delle funzioni esecutive, il discorso si amplia.Una buona batteria da cui prendere spunto, ma da studiare caso per caso (non bisogna somministrarla per intero, ma a seconda del caso) è la BVN 12-18. Naturalmente non sto facendo pubblicità a nessun prodotto, parlo solo di esperienza personale. Ci sono sicuramente altri test altrettanto validi che io personalmente o ancora non uso o che non conosco approfonditamente. E' importante per quanto possibile fare una buona anamnesi. E' un ragazzo che ha avuto un disturbo di linguaggio? O se non l'ha avuto, ha difficoltà scolastiche attuali o pregresse? C'è familiarità in famiglia per disturbo del linguaggio o dell'apprendimento? Poi, scusa la curiosità, ha 17 anni, perchè è arrivata così tardi questa curiosità diagnostica? Perchè di solito casi come questi sono da prendere un po' con le molle (tradotto= i genitori non ammettono che ci sia un problema e arrivano quasi sull'orlo della disperazione dopo aver scelto magari per il figlio un liceo classico...) ma forse non è questo il caso
    Ciao

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di cuore.83
    Data registrazione
    06-09-2006
    Residenza
    Pugliaaa!
    Messaggi
    771

    Riferimento: Info Dislessia

    grazie per le informazioni..sei stato esauriente.
    cmq si, il ragazzo ha avuto problemi nel linguaggio e insuccessi scolastici, tra cui tre bocciature. credo però, sulla base di una supervisione col mio tutor di riferimento, di non analizzare la dislessia, ma i problemi ad essa correlati.
    grazie cmq x l'aiuto
    mari.
    "Le persone viaggiano per stupirsi delle montagne, dei fiori, delle stelle...e passano accanto a se stesse senza meravigliarsi"


  4. #4
    Partecipante
    Data registrazione
    20-07-2009
    Messaggi
    32

    Riferimento: Info Dislessia

    Che cosa? Tre bocciature? Dov'erano i genitori nel frattempo?! Si, credo ci sia parecchio da lavorare su quel versante, perchè non si può lasciare andare così una situazione del genere (lo dico nei confronti dei genitori)...se poi magari vogliono una diagnosi, io neutramente, li manderei in qualche centro pubblico (lì hanno, o dovrebbero avere tutti i test, perchè se non è dislessia, poi magari potreste trovarvi in difficoltà per una diagnosi approfondita, a meno che non sia palesemente un ritardo). Fino ai 18 anni dovrebbero poter fare negli ospedali con un reparto di neuropsichiatria un day hospital valutativo. Beh, in bocca al lupo

  5. #5
    Partecipante Figo L'avatar di cuore.83
    Data registrazione
    06-09-2006
    Residenza
    Pugliaaa!
    Messaggi
    771

    Riferimento: Info Dislessia

    grazie per le informazioni...
    "Le persone viaggiano per stupirsi delle montagne, dei fiori, delle stelle...e passano accanto a se stesse senza meravigliarsi"


Privacy Policy