• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1

    Sogno di celebrare la messa

    Ciao a tutti, mi chiamo Alberto e mi piacerebbe che qualcuno mi aiutasse a comprendere questo sogno molto frequente.
    Sogno di essere un sacerdote e di preparami per dire la Messa.
    La forma della celebrazione è quella antica, dove il prete celebra rivolto al Crocefisso, con le spalle al popolo.
    Devo celebrare ad un altare molto alto, 5 o 6 gradini. Mi preoccupo di preparare tutto con un po' di ansia e fretta. Appena salgo e arrivo in cima all'altare mi accorgo che lo spazio dove posso appoggiare i piedi (ultimo gradino o predella) si fa molto stretto e non mi permette di muovermi, anzi, ho la sensazione di cadere già. Mi giro e ho l'impressione e la paura di precipitare. Cerco di rimanere attaccato afferrando qualcosa, ma ho le vertigini. Poi mi sveglio. Questo è un sogno che faccio spessissimo.
    C'è qualcuno che capisce qualcosa?
    Ciao Alberto

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Sogno di celebrare la messa

    Citazione Originalmente inviato da guido1969 Visualizza messaggio
    Ciao a tutti, mi chiamo Alberto e mi piacerebbe che qualcuno mi aiutasse a comprendere questo sogno molto frequente.
    Sogno di essere un sacerdote e di preparami per dire la Messa.
    La forma della celebrazione è quella antica, dove il prete celebra rivolto al Crocefisso, con le spalle al popolo.
    Devo celebrare ad un altare molto alto, 5 o 6 gradini. Mi preoccupo di preparare tutto con un po' di ansia e fretta. Appena salgo e arrivo in cima all'altare mi accorgo che lo spazio dove posso appoggiare i piedi (ultimo gradino o predella) si fa molto stretto e non mi permette di muovermi, anzi, ho la sensazione di cadere già. Mi giro e ho l'impressione e la paura di precipitare. Cerco di rimanere attaccato afferrando qualcosa, ma ho le vertigini. Poi mi sveglio. Questo è un sogno che faccio spessissimo.
    C'è qualcuno che capisce qualcosa?
    Ciao Alberto

    Ciao, Alberto, un sogno ricorrente, di solito, è un sogno che ha a che fare con nuclei problematici importanti per l'equilibrio della persona.
    Per cercare di leggere in maniera non banale la simbologia del tuo sogno ricorrente, avrei bisogno di sapere, per lo meno:
    1. da quando ha cominciato a presentarsi questo sogno ricorrente (sin da bambino, dopo una particolare esperienza, dopo una crisi...)
    2. se hai mai avuto a che fare (anche solo attraverso letture) con tradizioni esoteriche antiche e, in particolare, se hai mai partecipato a rituali o se hai provato a realizzarne per conto tuo;
    3. nella tua filosofia di vita che valore attribuisci al "sacerdote" e alla "messa".


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  3. #3

    Riferimento: Sogno di celebrare la messa

    Citazione Originalmente inviato da Hermes Ankh Visualizza messaggio
    Ciao, Alberto, un sogno ricorrente, di solito, è un sogno che ha a che fare con nuclei problematici importanti per l'equilibrio della persona.
    Per cercare di leggere in maniera non banale la simbologia del tuo sogno ricorrente, avrei bisogno di sapere, per lo meno:
    1. da quando ha cominciato a presentarsi questo sogno ricorrente (sin da bambino, dopo una particolare esperienza, dopo una crisi...)
    2. se hai mai avuto a che fare (anche solo attraverso letture) con tradizioni esoteriche antiche e, in particolare, se hai mai partecipato a rituali o se hai provato a realizzarne per conto tuo;
    3. nella tua filosofia di vita che valore attribuisci al "sacerdote" e alla "messa".
    Premetto che ho avuto a che fare per molto tempo con il mondo sacerdotale.
    1) il sogno si presenta da circa 5 anni, dopo una fortissima crisi e cambiamento esistenziale.
    2) non ho mai praticato riti esoterici ma conosco molto bene il rito cristiano
    3) non so rispondere

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Sogno di celebrare la messa

    Ciao, Alberto, non ci sono elementi sufficienti per tentare un'interpretazione simbolica del tuo sogno ricorrente, quindi ti posto solo alcune risonanze che la tua narrazione ha suscitato in me.

    Prescindendo da interpretazioni di tipo esoterico (che hai detto ti sono estranee), il centro simbolico del tuo sogno è raffigurato da:
    - l'altare elevato e non rivolto verso il popolo dei fedeli;
    - il senso di instabilità e precarietà che provi, nella veste di sacerdote, quando sei in cima all'altare e avverti di non avere più spazio per muoverti, provi un senso di vertigine e la paura di cadere giù.

    L'altare rappresenta il sacrificio, simbolicamente, ma anche, e soprattutto, lo strumento di unione dell'uomo con Dio.
    Nel tuo sogno, il clima sembra essere quello di una sacralità che tende a separare la spiritualità dall'ordinarietà della vita.
    L'elevazione spirituale (raffigurata dal salire i gradini verso l'altare) implica un abbandonare il livello dell'umanità e le sue espressioni più terrene.

    Si tratta, però, di una spiritualità che (forse perché presume una distacco troppo accentuato dagli aspetti umani dell'esistenza) non può essere retta a lungo.
    Dà, da una parte, il senso della vertigine e, dall'altra, mette la persona in una situazione in cui avverte di non avere più spazio per esprimere la propria umanità, negli aspetti più emozionali.

    Non mi stupisco che il sogno (ricorrente) sia iniziato con un momento di crisi molto accentuata e in un periodo di cambiamenti esistenziali.

    Questa, ovviamente, non è un'interpretazione in senso stretto, ma l'espressione di alcune mie risonanze interne.
    fanne l'uso che credi.


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

Privacy Policy