• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di sulinari
    Data registrazione
    11-01-2005
    Residenza
    provincia di Bologna
    Messaggi
    2,954

    certificazione per assicurazione

    mi è stato chiesto da una paziente di scriverle un documento che certifichi che si è rivolta a me dopo un incidente stradale.
    A lei a sua volta è stato suggerito dalla sua assicurazione.
    Io ho scritto questo, ma non vorrei avere dato troppe informazioni.
    ho cercato in giro ma le indicazioni non mi sono state chiare.
    Qualcuno potrebbe leggere e dirmi se ha senso?

    Si certifica che la Sig.ra , nata a il e residente a via

    si è rivolta per alcuni colloqui, con cadenza settimanale, presso il mio studio sito in ..........

    La signora è stata coinvolta in data in un incidente stradale, dopo il quale ha iniziato ad avvertire i seguenti sintomi: difficoltà a dormire, irritabilità, difficoltà di concentrazione, forte ansia.
    Durante i colloqui sono emerse, in particolare, importanti difficoltà nel gestire le normali attività quotidiane che prevedono l'uso dell'autovettura, dato che il guidare le crea un forte stato di agitazione e di allarme, tanto da aver cambiato in modo significativo la sua routine quotidiana: cerca di utilizzare l'auto il meno possibile, ed evita di passare per la strada in cui è avvenuto l'incidente, anche se questo comporta allungare molto il suo percorso.
    Questi sintomi, presenti da circa , il continuo rivivere l'esperienza, da parte della sig.ra, attraverso incubi e ricordi ricorrenti, mi hanno portato a una diagnosi di disturbo d'ansia, in particolare si configura l'ipotesi di un possibile disturbo post traumatico da stress (secondo i criteri del DSM-IV)

    Si rilascia il presente certificato su richiesta dell'interessata e per gli usi consentiti dalla Legge.


    data firma timbro
    qui ci sono anch'io --> http://internos7.wordpress.com/

    Perfer et obdura. Dolor hic tibi proderit olim.

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di Blooby gosh
    Data registrazione
    25-08-2009
    Messaggi
    974

    Riferimento: certificazione per assicurazione

    Sostituire "per alcuni colloqui, con cadenza settimanale" con "si è rivolta per una valutazione psicologica" e Darei più spazio all'accaduto per esplicitare poi i sintomi. Se le hai somministrato test aggiungilo.
    Per il resto è ben fatta.

    Ciao
    Nasciamo tutti incendiari e moriamo pompieri

  3. #3
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743

    Riferimento: certificazione per assicurazione

    Citazione Originalmente inviato da sulinari Visualizza messaggio
    Questi sintomi, presenti da circa , il continuo rivivere l'esperienza, da parte della sig.ra, attraverso incubi e ricordi ricorrenti, mi hanno portato a una diagnosi di disturbo d'ansia, in particolare si configura l'ipotesi di un possibile disturbo post traumatico da stress (secondo i criteri del DSM-IV)
    Io metterei invece "questi sintomi... INDICANO", mi sembra più professionale.
    Mi hanno portato a una diagnosi di... mi sa un pò di compitino per l'esame di stato.
    Vimae

  4. #4
    Matricola L'avatar di koneko
    Data registrazione
    21-02-2004
    Residenza
    Empoli
    Messaggi
    17

    Riferimento: certificazione per assicurazione

    Ciao,
    anch'io ho fatto dei certificati e ho seguito un master in cui un Medico Legale bravissimo e super scrupoloso ci ha spiegato come scriverli correttamente.
    Aggiungerei soltanto due cose: - la prognosi/giudizio valutativo del tipo "si consiglia un percorso di supporto... di X mesi..."
    - la dicitura "Si rilascia il presente certificato su richiesta dell'interessato che mi esenta dall'obbligo del segreto professionale"
    Naturalmente all'inizio metti anche Nome Cognome e qualifica del certificatore (anche se credo che tu li abbia omessi solo per riportarlo nel post)

Privacy Policy