• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: Psicologi e farmaci

  1. #1

    Psicologi e farmaci

    Da quello che vedo, tutt'oggi noi psicologi non possiamo prescrivere farmaci ai nostri clienti, ma dobbiamo demandare ad altri professionisti/colleghi o al medico di base (il che mi sembra corretto, anche se c'è il rischio di perdere dei clienti, quando il collega è scorretto!!). Ma se invece dei farmaci "prescrivessimo" dei metodi naturali come i fiori di bach? Che dite? è fattibile? Lo so che può sembrare una domanda stupida, ma non ne posso più di rifiutare clienti che hanno bisogno di sostegno ma anche di qualche aiutino in più (ho un affitto da pagare più le spese che voi tutti affrontate). Intanto grazie e buon lavoro.

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di Lithium
    Data registrazione
    01-03-2003
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    155

    Riferimento: Psicologi e farmaci

    Personalmente non l'ho mai fatto, ma so che ci sono colleghi che danno indicazioni in tal senso.

    A mio avviso sono preparati che agiscono come placebo, più che altro....

    La questione però, a mio avviso, è capire come mai i pazienti cui ti riferisci sono così convinti di aver bisogno di "quell'aiutino" in più. Se ritieni ne abbiano davvero bisogno, l'unica è proporgli l'affiancamento di uno psichiatra, o al limite del medico di base se l'idea dello psichiatra viene respinta (da proporre appunto come affiancamento, non come invio). Ma se secondo te non ne hanno bisogno, forse è più utile lavorare sul senso della loro richiesta, cercando di mostrare al paziente il problema da altri punti di vista.
    the Dark side Clouds everything


    -------------------------------------

    Sei uno psicologo e vuoi contribuire allo sviluppo scientifico delle applicazioni della Psicologia su Internet?
    Partecipa alla RICERCA SPERIMENTALE SUL COUNSELING PSICOLOGICO ONLINE

    Segnala questa importante iniziativa anche ai tuoi colleghi!

    Per informazioni, visita il link del progetto, oppure contattami


    -----------------------------------------------------------------

  3. #3

    Riferimento: Psicologi e farmaci

    Citazione Originalmente inviato da Lithium Visualizza messaggio
    Personalmente non l'ho mai fatto, ma so che ci sono colleghi che danno indicazioni in tal senso.

    A mio avviso sono preparati che agiscono come placebo, più che altro....

    La questione però, a mio avviso, è capire come mai i pazienti cui ti riferisci sono così convinti di aver bisogno di "quell'aiutino" in più. Se ritieni ne abbiano davvero bisogno, l'unica è proporgli l'affiancamento di uno psichiatra, o al limite del medico di base se l'idea dello psichiatra viene respinta (da proporre appunto come affiancamento, non come invio). Ma se secondo te non ne hanno bisogno, forse è più utile lavorare sul senso della loro richiesta, cercando di mostrare al paziente il problema da altri punti di vista.
    Grazie Lithium.
    Questi clienti purtroppo sono un po' diffidenti nei confronti dello psicologo e leggono troppe riviste "fai da te".

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di Lithium
    Data registrazione
    01-03-2003
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    155

    Riferimento: Psicologi e farmaci

    Ecco, occorrerebbe far capire che certe situazioni e certi problemi non si risolvono "per magia", ma è necessario l'impegno attivo e personale
    the Dark side Clouds everything


    -------------------------------------

    Sei uno psicologo e vuoi contribuire allo sviluppo scientifico delle applicazioni della Psicologia su Internet?
    Partecipa alla RICERCA SPERIMENTALE SUL COUNSELING PSICOLOGICO ONLINE

    Segnala questa importante iniziativa anche ai tuoi colleghi!

    Per informazioni, visita il link del progetto, oppure contattami


    -----------------------------------------------------------------

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di qualcosadiblu
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    133

    Riferimento: Psicologi e farmaci

    poca autostima vedo...non armiamoci di strumenti non nostri..a che serve?



    Dr.ssa Francesca Orlando
    Psicologa Psicoterapeuta

Privacy Policy