• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: Sogno ricorrente

  1. #1

    Sogno ricorrente

    Salve a tutti,
    sono nuovo di questo forum, un saluto a tutti.
    Vi chiedo una vostra interpretazione di un mio sogno ricorrente, questo ormai mi segue da 6 anni da quando mi son laureato in ingegneria. ed è più frequente nei momenti in cui sono più ansioso e agitato nella mia vita.
    In pratica il sogno è sempre lo stesso, è ambientato nella fase finale dell'università... a circa pochi giorni dalla presentazione ed esposizione della tesi di Laurea. Diciamo circa al momento della rilegatura/messa in stampa della tesi, quando si va a preparare la presentazione della stessa.
    Li in quel momento, mi rendo conto di avermi dimenticato di sostenere un paio d'esami, solitamente due bazzecole... nel sogno resto sempre stupefatto di questo... una dimenticanza del genere è assurda e mi mette in angoscia... non so più che fare e come sistemare la cosa... mancano pochi giorni alla tesi... nel sogno addirittura mi domando come abbiano fatto a permettermi (in segreteria studenti) di presentare la tesi di laurea.
    é un sogno che si ripete spesso, alcune volte ho una leggera variante.... in pratica sto per cambiare lavoro e mi accorgo o mi ricordo di non essere ancora laureato... e che mi manca qualche esame e la tesi... questo sempre mi mette in ansia sempre per il fatto di non capire la situazione.

    Questi due sogni ricorrenti, mi perseguitano da 6 anni... diciamo che la seconda variante si sta delineando sempre di più con il passare del tempo...
    sinceramente sarei curioso di capire che significato possono avere e perchè si continuano a ripetere nelle mie notti....
    Vi ringrazio in anticipo...

  2. #2
    Partecipante L'avatar di pallina68
    Data registrazione
    17-07-2010
    Messaggi
    59

    Riferimento: Sogno ricorrente

    Si sarebbe tentati in questi casi di usare il famoso detto "gli esami non finiscono mai..".
    Se così fosse davvero bisognerebbe chiedersi perchè il sogno si scomodi per così poco. Che la vita ci offra sempre degli "ostacoli" da superare è una cosa risaputa e banale anche per la coscienza.
    Nell'esame di maturità o di laurea in effetti l'ostacolo, la "prova" ci richiese uno sforzo davvero importante, forse uno dei più significativi della nostra vita.
    Magari rinunciammo a qualcosa pur di raggiungere quell'obbiettivo.
    Poco importa evidentemente se l'esame fu superato con il massimo dei voti.
    Qualcosa rimase indietro, trascurammo qualche aspetto perchè eravamo troppo concentrati su quello che più contava in quel momento.
    Sembrerebbe quasi che il sogno riportandoci a quei giorni venisse a sussurrarci
    che sarebbe stato bello avere sia una cosa che l'altra.
    Ora se riportiamo questa "presunta" richiesta alla nostra situazione attuale o per meglio dire ogniqualvolta ci troviamo ad affrontare una situazione attuale che richiede un "passo decisivo" (o quando ne abbiamo appena compiuto uno nuovo), il sogno, per chi sarà d'accordo con questo modo di leggerlo, risulta bello e spiegato.

    Ma cosa ci aveva tenuto così tanto occupati durante gli esami di maturità o di laurea se non la "testa"?
    Ovvero il ragionamento, la logica che lo studio giustamente richiedeva...
    Non era certo il momento per dedicarsi al sentimento o ad "una panoramica"
    del proprio mondo interiore...
    Un atteggiamento del genere in quel momento sarebbe stato pagato a caro prezzo...
    Il fatto è che purtroppo per noi, in una società come quella attuale, che sa chiedere solo continui "esami" di verifica di idoneità, la "pericolosità" di un atteggiamento contrario a tali richieste esterne, continua ad essere molto concreta.....

  3. #3

    Riferimento: Sogno ricorrente

    Grazie della risposta,
    in effetti a volte mi sembra di non avere il controllo completo della mia vita. Affrontare sempre nuove prove senza consolidare obbiettivi che mi ero predisposto. Che per un motivo o nell'altro non sono mai riuscito a portare alla conclusione completa.
    La laurea è un obbiettivo a mio avviso raggiunto al 100%, ma mi perseguita come una missione non raggiunta a pieno.... forse è un legge del contrappasso?!?!?
    Grazie ancora

  4. #4
    Partecipante L'avatar di pallina68
    Data registrazione
    17-07-2010
    Messaggi
    59

    Riferimento: Sogno ricorrente

    nessuna legge del contrappasso, ci mancherebbe!

    il sogno usa evidentemente l'"esame difficile" ogni volta che è necessario rappresentare qualcosa come quello che tu stesso hai bene spiegato.

    ciao
    Ultima modifica di pallina68 : 13-08-2010 alle ore 00.22.09

  5. #5

    Riferimento: Sogno ricorrente

    Grazie Mille

Privacy Policy