• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 21
  1. #1

    psicologo/a di reclutamento nell'arma

    Ciao ragazzi
    sono Alessia e sono nuova su questo forum...Ŕ infinito e ricchissimo, per cui non so se sia giÓ presente una discussione su questo argomento che a me interessa particolarmente. Frequento il secondo anno di psicologia presso l'universitÓ di Lecce. Mi astengo dal commentare quello che in due anni ho vissuto in questa facoltÓ, ma dico solamente che non vedo l'ora di scappare via di qui, e penso di rendere l'idea senza dover aggiungere altro. Per non portarla alle lunghe, uno degli sbocchi lavorativi che mi alletta maggiormente Ŕ quello che ho citato nel titolo, ossia la psicologa di reclutamento nell'arma. Il problema pi¨ grande Ŕ che non ho idea di quale specialistica scegliere per raggiungere questa finalitÓ, nŔ delle sedi dove Ŕ ubicata. Qualcuno di voi per caso, saprebbe dirmi il percorso pi¨ idoneo per realizzarmi sotto questo senso? E comunque apparte questa figura, nelle armi lo psicologo concretamente che altro ruolo potrebbe avere? Scusate se mi sono dilungata cosý tanto, ma Ŕ una questione che mi sta molto a cuore e che vorrei approfondire maggiormente.. grazie in anticipo per le vostre risposte che spero siano numerosissime

  2. #2
    Matricola L'avatar di Isab¨
    Data registrazione
    08-11-2004
    Messaggi
    21

    Riferimento: psicologo/a di reclutamento nell'arma

    Ti segnalo questo thread:
    http://www.opsonline.it/forum/psicol...-2-107297.html

    e poi ce n'Ŕ un altro su un concorso nella polizia:
    http://www.opsonline.it/forum/psicol...to-100570.html

    Leggendo i bandi e le domande che hanno fatto a chi ha partecipato ti puoi fare un'idea.
    Generalmente uno Psicologo del Lavoro e delle Organizzazioni Ŕ maggiormente favorito, perchŔ ci si concentra soprattutto su questo aspetto della psicologia.

  3. #3

    Riferimento: psicologo/a di reclutamento nell'arma

    Ciao AlessiaSwan e benvenuta! Mi sembra di capire:idee chiare sull'obiettivo e confuse su come arrivarci. Secondo me per˛ anche sull'obiettivo dobbiamo fare un p˛ chiarezza xchŔ dire psicologo dell'arma Ŕ dire tutto e dire niente. Innanzitutto hai delle preferenze? PerchŔ le nostre Forze Armate hanno delle caratteristiche peculiari che le rendono speciali e che fanno si che anche i compiti dello psicologo siano diversificati. Sei di Lecce e quindi forse, immagino, avrai pi¨ familiaritÓ con la Marina Militare. Ad oggi per˛ il concorso che "sforna" pi¨ posti di lavoro per noi psicologi Ŕ quello dell'esercito (recentemente ne Ŕ uscito uno, 4 posti e dovrebbe scadere ad agosto). Nell'esercito lo psicologo non viene impiegato solo nel reclutamento, anche se certamente quella Ŕ stata un'area predominante negli ultimi 10 anni! Attualmente gli psicologi sono inseriti negli istituti di formazione, si occupano dell'orientamento professionale, ma sono anche impiegati nella psicologia delle emergenze (gli psicologi ormai sono presenti anche nelle missioni all'estero). Quindi dobbiamo dedurre che la flessibilitÓ della nostra formazione potrebbe essere una carta vincente. Quello che mi sento di consigliarti quindi Ŕ di scegliere un indirizzo di studi che sia pi¨ incline alla tua persona, perchŔ credo che non esista un indirizzo ad hoc, anche se trovo preziosa una preparazione clinica, magari seguita da un master in Risorse Umane. Poi, dopo il tuo percorso di laurea, dovrai sostenere l'esame di stato e potrai accedere ai concorsi. Mi raccomando di verificare i requisiti richiesti dal bando, soprattutto quelli fisici, la vista e l'altezza mietono numerose "vittime" e sono requisiti che cambiano in relazione alla Forza Armata che indice il concorso. Per il resto..che dire...la strada Ŕ lunga e tortuosa, ma i sogni trascinano la nostra motivazione e la fanno sempre volare alta. In bocca al lupo e se hai bisogno chiedi pure!!!

  4. #4
    Matricola L'avatar di Isab¨
    Data registrazione
    08-11-2004
    Messaggi
    21

    Riferimento: psicologo/a di reclutamento nell'arma

    Condivido l'idea sulla preparazione clinica.

    Tuttavia, specificatamente, i temi usciti per l'Arma dei Carabinieri (che ho considerato nella richiesta in questione) sono prevalentemente sull'ambito di reclutamento, di selezione, di formazione e prevenzione nell'ambito lavorativo.

    Purtroppo, come in tutti i settori pubblici, la differenza Ŕ tra la preparazione per entrare in un ambito e quella poi che effettivamente serve sul campo o che viene richiesta successivamente.
    Ultima modifica di Isab¨ : 12-08-2010 alle ore 11.26.48

  5. #5
    Partecipante
    Data registrazione
    13-09-2007
    Residenza
    Lazio
    Messaggi
    39

    Riferimento: psicologo/a di reclutamento nell'arma

    Citazione Originalmente inviato da AlessiaSwan Visualizza messaggio
    Ciao ragazzi
    sono Alessia e sono nuova su questo forum...Ŕ infinito e ricchissimo, per cui non so se sia giÓ presente una discussione su questo argomento che a me interessa particolarmente. Frequento il secondo anno di psicologia presso l'universitÓ di Lecce. Mi astengo dal commentare quello che in due anni ho vissuto in questa facoltÓ, ma dico solamente che non vedo l'ora di scappare via di qui, e penso di rendere l'idea senza dover aggiungere altro. Per non portarla alle lunghe, uno degli sbocchi lavorativi che mi alletta maggiormente Ŕ quello che ho citato nel titolo, ossia la psicologa di reclutamento nell'arma. Il problema pi¨ grande Ŕ che non ho idea di quale specialistica scegliere per raggiungere questa finalitÓ, nŔ delle sedi dove Ŕ ubicata. Qualcuno di voi per caso, saprebbe dirmi il percorso pi¨ idoneo per realizzarmi sotto questo senso? E comunque apparte questa figura, nelle armi lo psicologo concretamente che altro ruolo potrebbe avere? Scusate se mi sono dilungata cosý tanto, ma Ŕ una questione che mi sta molto a cuore e che vorrei approfondire maggiormente.. grazie in anticipo per le vostre risposte che spero siano numerosissime
    Ciao Alessia,
    per l'impiego all'interno delle Forze Armate e dei Corpi di Polizia non Ŕ vincolante l'aver seguito un indirizzo univoco e specifico. Tieni conto che la formazione universitaria non Ŕ purtroppo preparatoria al "lavoro sul campo" e che le conoscenze che ti saranno necessarie nella tua attivitÓ lavorativa te le costruirai, affinerai, arricchirai tu, sulla base delle esigenze che, nel tuo specifico contesto lavorativo, emergeranno e ti saranno richieste.
    Comunque, allo psicologo che lavora in ambito militare Ŕ richiesto il possesso di conoscenze relativa alla psicologia del lavoro, alle dinamiche di gruppo, alla psicodiagnostica e testistica. E' importante anche il possesso di conoscenze di psicologia clinica, importanti per la lettura delle risultanze testologiche e per la conduzione dei colloqui durante le procedure concorsuali.
    Gli ambiti di competenza dello psicologo nelle Forze Armate riguardano in misura predominante la selezione del personale e la formazione. Di clinica in senso stretto si fa pochissimo.

  6. #6
    Partecipante Figo L'avatar di Blooby gosh
    Data registrazione
    25-08-2009
    Messaggi
    974

    Riferimento: psicologo/a di reclutamento nell'arma

    Attualmente le FFAA si avvalgono in modo quasi esclusivo di psicologi militari in quanto quelli civili li stanno via via passando ai servizi territoriali, quindi per poter fare il "reclutatore", devi diventare un militare (con tutto ci˛ che comporta).

    Gli ambiti sono i pi¨ diversificati e in costante evoluzione a seconda delle nuove esigenze di FA, si passa dalle selezioni alla formazione a diversi livelli inoltre vi Ŕ molta psicologia legale in quanto gli psicologi militari lavorano anche dipartimenti di medicina militare legale e tanta clinica, sia nelle varie sedi con consultori ,etc, sia all'estero quando si parte in missione.

    Per quanto riguarda la preparazione meglio puntare in modo spinto sulla clinica , in quanto attualmente anche se si parla tanto di psicologia del lavoro, si torna sempre alla clinica; tra le varie correnti, il cognitivismo Ŕ quello che viene pi¨ usato e lo sarÓ sempre pi¨ in futuro, anche se non ci sono vincoli al momento.
    Nasciamo tutti incendiari e moriamo pompieri

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: psicologo/a di reclutamento nell'arma

    Blooby mi sembri molto preparata in proposito! Sai nello specifico quali sono le mansioni di uno psicolgo militare? CioŔ, cosa fa, dove, come, quando? Vive in caserma? Che orari ha? E quando viene mandato in missione, quali mansioni ha? Le missioni all'estero sono obbligatorie, servono dei requisiti, ecc? Tipo adesso Ŕ uscito un altro concorso, ma concretamente in che consiste questo ruolo?

    Ecco il bando a cui mi riferisco in particolare:
    http://www.esercito.difesa.it/root/C...rs_san_psi.asp


  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di Blooby gosh
    Data registrazione
    25-08-2009
    Messaggi
    974

    Riferimento: psicologo/a di reclutamento nell'arma

    Ciao Ste, cerco di farti un quadro esaustivo. Lo psicologo militare innanzitutto Ŕ una figura giovane nelle FFAA (2000 circa) in quanto prima c'erano gli psicologi civili, questo comporta che la definizione delle carriere Ŕ in continuo cambiamento; considera poi che ogni FFAA ha le sue specifiche e gli incarichi, i ruoli possono cambiare sostanzialmente. Detto questo, i compiti base sono selezione in primis, formazione nelle Scuole Comando, psicologia legale, attivitÓ di consultorio, psicologia clinica, supporto in caso di lutto, lavori di pianificazioni di concorsi, corsi, etc. Si viene impiegati in situazioni eccezionali e catostrofi (terremoto Abruzzo, Haiti, San Giuliano, etc), alcuni seguono i reggimenti nelle varie missioni all'estero con il compito di sostegno, monitoraggio, etc.
    Per quanto riguarda le missioni all'estero, in quanto militare non ci si pu˛ sottrarre all'invio e di solito si segue un turno di partenze, per cui prima o poi tocca a tutti. I ruoli operativi per˛ sono esclusi agli psicologi che al momento vengono considerati come "logistici" (rimangono al campo base per intenderci).
    Non occorre nessuno requisito, anche perchŔ quando entri fanno seguire tutti i corsi di integrazione, quindi c'Ŕ un livellamento di partenza.

    La vita quotidiana Ŕ quella d'ufficio, con la differenza che indossi una divisa. Puoi scegliere di vivere accasermato, ovvero condividere una stanzetta con un altro, ma Ŕ una vita molto sacrificata, oppure vivere fuori. Per gli orari dipende dall'Ente, di solito da L a V, altri fanno anche il sabato, tranne quando sei in missione che lavori H 24, 7/7.

    Di sicuro lavorare come psicologo militare Ŕ una scelta di vita, con i suoi pregi e i suoi difetti, quindi una scelta da fare pensandoci bene.
    Nasciamo tutti incendiari e moriamo pompieri

  9. #9

    Riferimento: psicologo/a di reclutamento nell'arma

    ragazzi mi complimento davvero per le vostre conoscenze in merito...
    dunque approfitto della vostra bontÓ e vi specifico che la forza armata che in primis mi interesserebbe Ŕ la Polizia...precisamente io sarei voluta entrare, subito dopo le superiori in accademia, ma purtroppo i miei prerequisiti fisici (altezza) mi hanno impedito anche solo di provarci. dunque la mia speranza, Ŕ quella di poter accedere direttamente, senza fare il militare, dato che , ripeto, le mie caratteristiche fisiche non sono idonee. scusatemi se vi pongo domande banali, ma purtroppo sono la prima laureata in famiglia e quindi non so proprio a chi rivolgermi per chiedere consigli! vi ringrazio di cuore...

  10. #10
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: psicologo/a di reclutamento nell'arma

    mi complimento anch'io con Blooby, sei stata estremamente chiara e completa ! Se posso chiedere...lo psicologo in polizia ha questi stessi compiti e va in missione anche lui...o la polizia non rientra nelle forze armate come mi Ŕ sembrato di leggere da qualche parte (e mi scuso se ho detto una follia ) e non va in missione? Non capisco molto del mondo militare e affine, ma sono incuriosita

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di namtar24
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    unknown
    Messaggi
    212

    Riferimento: psicologo/a di reclutamento nell'arma

    Citazione Originalmente inviato da ste203xx Visualizza messaggio
    mi complimento anch'io con Blooby, sei stata estremamente chiara e completa ! Se posso chiedere...lo psicologo in polizia ha questi stessi compiti e va in missione anche lui...o la polizia non rientra nelle forze armate come mi Ŕ sembrato di leggere da qualche parte (e mi scuso se ho detto una follia ) e non va in missione? Non capisco molto del mondo militare e affine, ma sono incuriosita
    no,hai detto bene...la polizia Ŕ un corpo ad ordinamento civile,e non Ŕ coinvolta in nessuna missione all'estero.
    i compiti sono sostanzialmente gli stessi dell'esercito (reclutamento e selezione,formazione,e ambito clinico),ma in pi¨ si occupano anche di assistenza ai minori in caso di abusi e maltrattamenti (relativamente al problema della testimonianza).

  12. #12
    Partecipante Figo L'avatar di Blooby gosh
    Data registrazione
    25-08-2009
    Messaggi
    974

    Riferimento: psicologo/a di reclutamento nell'arma

    Come dicevo, nelle FFAA gli psicologi civili sono in via di estinzione, perchŔ man mano che ne arruolano di militari, gli interrompono i contratti. Per la Polizia, non ne sono sicura al 100%, ma credo che anche loro seguano la stessa filosofia, ovvero di utilizzare psicologi poliziotti anche perchŔ per determinati incarichi ci vuole una preparazione che tenga conto anche del contesto in cui si lavora. Ogni tanto escono dei bandi per psicologi da arruolare in polizia, ma anche qui ci sono requisiti fisici da rispettare.

    Se ti piace il contesto, potresti lavorare come CTP - CTU oppure nei servizi sul territorio che collaborano con i tribunali per le audizioni protette dei minori o valutazioni di affidamenti, etc.
    Nasciamo tutti incendiari e moriamo pompieri

  13. #13

    Riferimento: psicologo/a di reclutamento nell'arma

    Confermo quanto detto da Blooby..certo io parlo in ambito Marina (e non chiedetemi perchŔ ) cmq verreste impiegati in una caserma a fare praticamente nulla (raramente un militare richiede l ausilio di uno psicologo visto che questo pu˛ compromettergli seriamente la carriera...)...le buone intenzioni ci sono per˛ alla fine vi ridurreste a compilare delle relazioni mensili sullo stato del personale (lo stesso che vi snobba dalla mattina alla sera perchŔ non fate un c...) poi semestralmente verrete impiegati per le selezioni..da noi ad Ancona e Livorno..poi in base alle varie esigenze verrete imbarcati per qualche missione che va dai 4 ai sei mesi (vedi Haiti..) o anche anti-pirateria in corno d'africa o Afghanistan. Negli Ultimi anni prediligono candidati maschi perchŔ sembra che ci siano maggiori psicologhe che psicologi e ovviamente questo comporta problemi per impieghi di servizio.Lo stipendio si aggira intorno ai 1700 euro da S.T.V. e non potete esercitare all'esterno.

  14. #14
    Partecipante Figo L'avatar di Blooby gosh
    Data registrazione
    25-08-2009
    Messaggi
    974

    Riferimento: psicologo/a di reclutamento nell'arma

    Quello che dice Yamaha Ŕ tutto falso dalla prima parola all'ultima.

    Spiega cosa significa io parlo in ambito Marina (e non chiedetemi perchŔ )
    Ultima modifica di Blooby gosh : 17-01-2011 alle ore 23.37.39
    Nasciamo tutti incendiari e moriamo pompieri

  15. #15

    Riferimento: psicologo/a di reclutamento nell'arma

    scusate anch'io Ŕ da anni che cerco di poter fare qualche concorso nell'arma ma non ho mai beccato il momento giusto e il concorso per me nessuno mi ha mai spiegato come si accede,se esistono concorsi per noi,ho persino parlato con diverse figure dell'arma ma nn mi hanno mai saputo spiegare niente,sapete se c'Ŕ qualcosa in questo periodo e dove si trovano questi concorsi?vi prego fatemi chiarezza nn so dove cercare.....

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy