• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7
  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Rorschach: si usa nelle ctp?

    Salve, ho trovato voci contrastanti: chi dice che il Rorschach nelle perizie non si usa perché è pur sempre un proiettivo complesso e "attacabile" dalla controparte, chi invece dice che è il re dei test, e in effetti anche nelle linee guida dell'ordine psicologi del lazio, è suggerito nella batteria per le ctp/ctu. Qual è la vostra esperienza diretta e indiretta? Si usa? E' consigliabile usarlo?

  2. #2
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: Rorschach: si usa nelle ctp?

    non so se venga usato o meno nelle ctp, però se usi il sistema comprensivo di Exner è completamente standardizzato ed è paragonabile a qualunque altro test cosiddetto oggettivo, perché non dà spazio a interpretazioni soggettive
    Ultima modifica di Johnny : 07-08-2010 alle ore 23.10.24

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    Riferimento: Rorschach: si usa nelle ctp?

    ciao
    da quanto ne so io si usa, ma effettivamente l'attaccabilità del test è vera conosco psicologi che non lo usano proprio perchè il test ha e ha avuto numerose teorie in base al quale è stato interpetato... per il resto sicuramente è un test usatissimo ma le voci contrastanti risultano anche a me
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Giuppy83
    Data registrazione
    24-04-2007
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,431

    Riferimento: Rorschach: si usa nelle ctp?

    Io ho appena fatto un corso sulla perizia, dove ci hanno detto che il rorschach è molto usato, specie con la siglatura Exner. Praticamente viene utilizzato in ogni ambito, dall'affido minorile, al danno psichico, al contesto penale.

  5. #5

    Riferimento: Rorschach: si usa nelle ctp?

    Ciao ragazzi rimango in tema ma mi allontano un attimo!Vorrei seguire il corso di psicologia giuridica presso l'istituto Galton di Roma.......sapete darmi informazioni rispetto alla sua valenza????

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di franci76
    Data registrazione
    19-01-2005
    Residenza
    grosseto
    Messaggi
    157

    Riferimento: Rorschach: si usa nelle ctp?

    Citazione Originalmente inviato da ste203xx Visualizza messaggio
    Salve, ho trovato voci contrastanti: chi dice che il Rorschach nelle perizie non si usa perché è pur sempre un proiettivo complesso e "attacabile" dalla controparte, chi invece dice che è il re dei test, e in effetti anche nelle linee guida dell'ordine psicologi del lazio, è suggerito nella batteria per le ctp/ctu. Qual è la vostra esperienza diretta e indiretta? Si usa? E' consigliabile usarlo?
    ciao, penso che ti riferisci alla CTU, piuttosto che CTP...quest'ultimo puo', se ritiene utile ed opportuno, suggerire al ctu l'uso di un test che ritiene possa servire durante la consulenza....per quanto ne so, il rorschach è ampiamente usato nelle perizie, o dal ctu o da uno psicodiagnosta di sua fiducia.
    Franci

  7. #7

    Riferimento: Rorschach: si usa nelle ctp?

    Citazione Originalmente inviato da ste203xx Visualizza messaggio
    Salve, ho trovato voci contrastanti: chi dice che il Rorschach nelle perizie non si usa perché è pur sempre un proiettivo complesso e "attacabile" dalla controparte, chi invece dice che è il re dei test, e in effetti anche nelle linee guida dell'ordine psicologi del lazio, è suggerito nella batteria per le ctp/ctu. Qual è la vostra esperienza diretta e indiretta? Si usa? E' consigliabile usarlo?
    Ciao,
    credo che tu abbia trovato voci contrastanti, perchè contrastanti sono le convinzioni più diffuse. Direi che nella pratica puoi incontrare entrambi gli atteggiamenti. Dovresti farti una tua idea e cercare di seguirla. Se ti trovi bene a utilizzarlo, utilizzalo, consapevole che si tratta di uno strumento autorevole, con una lunga storia e un'elevato livello di validità. Il Rorschach resta un test molto importante e molto usato, così come l'MMPI-2. Alcuni dicono che essendo un proiettivo sia attaccabile. Ma attaccabile poi da chi? Fino ad oggi ancora non ho trovato un avvocato o un giudice in grado di smontare un Rorschach. E vorrei vedere! Anche la diagnosi effettuata con colloquio clinico, essendo frutto di un lavoro interpretativo, all'interno di un contesto relazionale, può essere attaccata, molto più di un test proiettivo. Per fare questo lavoro, bisogna, secondo me, prima di tutto imparare a fidarsi dei propri strumenti di lavoro, purchè abbiano validità scientifica riconosciuta, e abituarsi che si può essere attaccati, su più piani, a più livelli. Il lavoro principale degli avvocati è quello di smontare le prove della controparte.
    Un saluto,
    Carmen Pernicola
    Carmen Pernicola
    Psicologa, CTP in cause civili e minorili, esperta nella valutazione del danno biologico psichico e dei danni non patrimoniali e nella tutela dei minori in cause di separazione e divorzio, psicologa oncologica, Consulente ACT (Acceptantion and Committment Therapy).
    Iscritta all'Ordine degli Psicologi del Lazio, n. 10410
    carmen.pernicola@fastwebnet.it

Privacy Policy