• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di pAiNt It BlAcK
    Data registrazione
    16-06-2009
    Messaggi
    179

    la grafica e la comunicazione...e la psicologia potrebbe integrarle?

    salve, sono una laureanda in scienze psicologiche con una gran confusione ed una predisposizione-passione per la grafica.
    So che le cose non c'entrano molto(anzi assolutamente niente) ma da un pò cerco su internet per vedere se esista qualcosa che possa permettere di integrare le due cose non saprei come spiegarmi...
    Comunque ho pensato di aprire una discussione per raccogliere informazioni e pareri tra gli studenti di psicologia.
    I campi di applicazione della psicologia sono molteplici e chissà che non ci sia un qualcosa che permetta il connubio tra psicologia grafica e comunicazione...
    So che è una richiesta un pò bislacca ma questo campo mi è sempre piaciuto moltissimo e cercavo un modo per poterlo integrare nel mio percorso di studi di psicologia...

  2. #2

    Riferimento: la grafica e la comunicazione...e la psicologia potrebbe integrarle?

    potresti leggere il libro di Neuromarketing di Neil Martin mi sembra, prova a cercarlo su ibs. Abbastanza interessante quando parla delle reazioni della mente umana alle immagini, odori etc etc

    La psicologia è una scienza utilizzata in una moltitudine di discipline, non scoraggiarti :-)
    Però allarga gli orizzonti e non fermarti alla psicologia come scienza ma io ti consiglierei di vedere in che modo questa possa essere applicata al tuo campo di interesse.

  3. #3

    Riferimento: la grafica e la comunicazione...e la psicologia potrebbe integrarle?

    Assolutamente si, dal mio punto di vista...
    Mi sembra di aver letto nel corso di laurea magistrale - indirizzo psicologia dei gruppi, comunità e organizzazioni - che uno degli sbocchi professionali è nel mondo delle agenzie di comunicazione.

    Per esperienza personale e professionale ti dico che l'integrazione c'è. Non so a quale campo in particolare sei interessata ma pensa alla grafica pubblicitaria... c'è bisogno di conoscere esattamente la percezione e l'impatto che forme, design, colori, messaggio, parole avranno sul pubblico di riferimento.

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di pAiNt It BlAcK
    Data registrazione
    16-06-2009
    Messaggi
    179

    Riferimento: la grafica e la comunicazione...e la psicologia potrebbe integrarle?

    Citazione Originalmente inviato da torand75 Visualizza messaggio
    potresti leggere il libro di Neuromarketing di Neil Martin mi sembra, prova a cercarlo su ibs. Abbastanza interessante quando parla delle reazioni della mente umana alle immagini, odori etc etc

    La psicologia è una scienza utilizzata in una moltitudine di discipline, non scoraggiarti :-)
    Però allarga gli orizzonti e non fermarti alla psicologia come scienza ma io ti consiglierei di vedere in che modo questa possa essere applicata al tuo campo di interesse.
    Ciao e grazie mille per avermi risposto
    Si, grazie lo cercherò, sei gentile
    In che senso non fermarsi alla psicologia come scienza?
    pAiNt it BlAcK

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di pAiNt It BlAcK
    Data registrazione
    16-06-2009
    Messaggi
    179

    Riferimento: la grafica e la comunicazione...e la psicologia potrebbe integrarle?

    Citazione Originalmente inviato da SolideaV Visualizza messaggio
    Assolutamente si, dal mio punto di vista...
    Mi sembra di aver letto nel corso di laurea magistrale - indirizzo psicologia dei gruppi, comunità e organizzazioni - che uno degli sbocchi professionali è nel mondo delle agenzie di comunicazione.

    Per esperienza personale e professionale ti dico che l'integrazione c'è. Non so a quale campo in particolare sei interessata ma pensa alla grafica pubblicitaria... c'è bisogno di conoscere esattamente la percezione e l'impatto che forme, design, colori, messaggio, parole avranno sul pubblico di riferimento.
    Non immagini quanto mi rincuori questa tua risposta!
    Si infatti da clinica ho deciso di passare alla magistrale di gruppi e organizzazioni perchè purtroppo a Roma2 Psicologia della comunicazione e del marketing non accettano iscrizioni con riserva e comunque ho pochi crediti nei settori richiesti avendo fatto la triennale di analisied intervento per l'età adulta :'(
    Si anche a Chieti (la città dove studio)c'è gruppied organizzazioni ma...gli insegnamenti NON hanno nulla a che vedere secondo me con quell'ambito di applicazione anche se negli sbocchi professionali è inserita una cosa del genere
    Sono molto demoralizzata, non so che fare, chissà se questa magistrale mi può servire per quello che vorrei fare, perchè proprio il ruolo dello psicologo classico non mi si addice per niente e credimi mi sono impegnata tanto per farmelo piacere ma le passioni per quanto tu le tenga a bada escono fuori, non c'è niente da fare!
    Quindi dici che ho delle probabilità?
    Tu mi sembra di capire abbia terminato gli studi, in che campo operi?
    pAiNt it BlAcK

  6. #6

    Riferimento: la grafica e la comunicazione...e la psicologia potrebbe integrarle?

    Io credo che il sapere esattamente a cosa si punta sia già un gran bel passo in avanti. E mi sembra di capire che hai individuato la tua passione.
    Per quello che vuoi fare hai scelto l'indirizzo giusto, nel senso che è quello che a livello teorico si avvicina di più.
    Purtroppo, come tu stessa hai notato, capita che le università non forniscano una preparazione specifica e pratica. Questo vale per tante uni.
    Secondo me, hai tante possibilità perchè il settore è davvero vasto. Poi bisogna vedere le tue esigenze (cioè se ti puoi spostare, che tipo di azienda cerchi, ecc).

    La magistrale ti serve sempre come referenza principale, poi, secondo me, dovrai fare un corso o master specifico per la tua passione.

    Ufficialmente ho terminato gli studi universitari nel 2000; c'è stato poi un master e corsi vari; continuo a studiare per passione e conto di iscrivermi proprio a psicologia a Chieti.
    Opero nel settore che ami.

    Se posso esserti utile chiedi pure!

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di pAiNt It BlAcK
    Data registrazione
    16-06-2009
    Messaggi
    179

    Riferimento: la grafica e la comunicazione...e la psicologia potrebbe integrarle?

    Citazione Originalmente inviato da SolideaV Visualizza messaggio
    Io credo che il sapere esattamente a cosa si punta sia già un gran bel passo in avanti. E mi sembra di capire che hai individuato la tua passione.
    Per quello che vuoi fare hai scelto l'indirizzo giusto, nel senso che è quello che a livello teorico si avvicina di più.
    Purtroppo, come tu stessa hai notato, capita che le università non forniscano una preparazione specifica e pratica. Questo vale per tante uni.
    Secondo me, hai tante possibilità perchè il settore è davvero vasto. Poi bisogna vedere le tue esigenze (cioè se ti puoi spostare, che tipo di azienda cerchi, ecc).

    La magistrale ti serve sempre come referenza principale, poi, secondo me, dovrai fare un corso o master specifico per la tua passione.

    Ufficialmente ho terminato gli studi universitari nel 2000; c'è stato poi un master e corsi vari; continuo a studiare per passione e conto di iscrivermi proprio a psicologia a Chieti.
    Opero nel settore che ami.

    Se posso esserti utile chiedi pure!
    Gentilissimo/a!
    Davvero ti iscrivi a chieti?Pensa te a cosa? e cosa hai sudiato in precedenza?
    Operi nel settore!?!che bello! Raccontami!!
    Teniamoci in contatto così se vuoi possiamo scambiarci informazioni !!
    P.s. non so se frequenterai o meno i corsi, in tal caso c'è bisogno di informazioni!Io ancora non sono riuscita a capire se a gruppi si può non frequentare e a quanto pare no...comunque se hai bisogno di qualcosa chiedi pure
    pAiNt it BlAcK

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di pAiNt It BlAcK
    Data registrazione
    16-06-2009
    Messaggi
    179

    Riferimento: la grafica e la comunicazione...e la psicologia potrebbe integrarle?

    Citazione Originalmente inviato da SolideaV Visualizza messaggio
    Io credo che il sapere esattamente a cosa si punta sia già un gran bel passo in avanti. E mi sembra di capire che hai individuato la tua passione.
    Per quello che vuoi fare hai scelto l'indirizzo giusto, nel senso che è quello che a livello teorico si avvicina di più.
    Purtroppo, come tu stessa hai notato, capita che le università non forniscano una preparazione specifica e pratica. Questo vale per tante uni.
    Secondo me, hai tante possibilità perchè il settore è davvero vasto. Poi bisogna vedere le tue esigenze (cioè se ti puoi spostare, che tipo di azienda cerchi, ecc).

    La magistrale ti serve sempre come referenza principale, poi, secondo me, dovrai fare un corso o master specifico per la tua passione.

    Ufficialmente ho terminato gli studi universitari nel 2000; c'è stato poi un master e corsi vari; continuo a studiare per passione e conto di iscrivermi proprio a psicologia a Chieti.
    Opero nel settore che ami.

    Se posso esserti utile chiedi pure!
    Citazione Originalmente inviato da SolideaV Visualizza messaggio
    Io credo che il sapere esattamente a cosa si punta sia già un gran bel passo in avanti. E mi sembra di capire che hai individuato la tua passione.
    Per quello che vuoi fare hai scelto l'indirizzo giusto, nel senso che è quello che a livello teorico si avvicina di più.
    Purtroppo, come tu stessa hai notato, capita che le università non forniscano una preparazione specifica e pratica. Questo vale per tante uni.
    Secondo me, hai tante possibilità perchè il settore è davvero vasto. Poi bisogna vedere le tue esigenze (cioè se ti puoi spostare, che tipo di azienda cerchi, ecc).

    La magistrale ti serve sempre come referenza principale, poi, secondo me, dovrai fare un corso o master specifico per la tua passione.

    Ufficialmente ho terminato gli studi universitari nel 2000; c'è stato poi un master e corsi vari; continuo a studiare per passione e conto di iscrivermi proprio a psicologia a Chieti.
    Opero nel settore che ami.

    Se posso esserti utile chiedi pure!
    Gentilissimo/a!
    Davvero ti iscrivi a chieti?Pensa te a cosa? e cosa hai sudiato in precedenza?
    Operi nel settore!?!che bello! Raccontami!!
    Teniamoci in contatto così se vuoi possiamo scambiarci informazioni !!
    P.s. non so se frequenterai o meno i corsi, in tal caso c'è bisogno di informazioni!Io ancora non sono riuscita a capire se a gruppi si può non frequentare e a quanto pare no...comunque se hai bisogno di qualcosa chiedi pure
    pAiNt it BlAcK

  9. #9
    Partecipante Assiduo L'avatar di Starletta
    Data registrazione
    12-06-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    235

    Riferimento: la grafica e la comunicazione...e la psicologia potrebbe integrarle?

    ciao Paint in Black,
    posso dirti anche io come chi mi ha preceduto che la psicologia e la comunicazione ovviamente si sposano bene tra loro e la grafica può esserne un aspetto.
    In questo periodo sono in attesa di iniziare lo stage per un master in Psicologia dell'Arte dove ovviamente vengono trattati questi argomenti. E' stato attivato a Roma alla Sapienza dal prof Bonaiuto di Psicologia del Lavoro. A dire la verità pensavo meglio, anche se i docenti sono preparatissimi e molto affabili. Il problema riguarda invece un pò l'aspetto psicologico che è stato trattato poco
    Cmq questo potrebbe essere un orientamento ..... un'idea diciamo ..... se ti va informati.

    In bocca al lupo!

  10. #10

    Riferimento: la grafica e la comunicazione...e la psicologia potrebbe integrarle?

    Citazione Originalmente inviato da pAiNt It BlAcK Visualizza messaggio
    Gentilissimo/a!
    Davvero ti iscrivi a chieti?Pensa te a cosa? e cosa hai sudiato in precedenza?
    Operi nel settore!?!che bello! Raccontami!!
    Teniamoci in contatto così se vuoi possiamo scambiarci informazioni !!
    P.s. non so se frequenterai o meno i corsi, in tal caso c'è bisogno di informazioni!Io ancora non sono riuscita a capire se a gruppi si può non frequentare e a quanto pare no...comunque se hai bisogno di qualcosa chiedi pure
    Ciao!
    Sono una donna...
    Si, penso di iscrivermi a Chieti ed ovviamente non potrò frequentare.
    Da quello che so io, per la triennale non c'è obbligo di frequenza, per la magistrale nell'indirizzo di cui stiamo parlando c'è l'obbligo per alcuni Epg.
    E si, opero nel settore con una mia azienda ed il campo è molto vasto. Mi occupo di svariate cose che vanno dal mkt alle consulenze di comunicazione aziendale, dal design accessori moda alla grafica, dalle docenze alla formazione in comunicazione.
    Ed è per questo che ti ho detto che la psicologia con il settore della comunicazione si sposano bene, anzi benissimo.
    Dovresti individuare il settore specifico che più ti piace così riesci anche ad orientarti negli studi successivi.
    Teniamoci in contatto!

Privacy Policy